SCUOLA DI POLIZIA IN CAMPANIA.
La Scuola Regionale di Polizia Locale aggiunge un altro importante tassello all’azione di sviluppo delle proprie attività istituzionali. E’ stato di recente predisposto, infatti, il nuovo Piano dell’Offerta Formativa, approvato con delibera di Giunta Regionale.
Il Piano Formativo è strutturato in più livelli, di cui un primo rivolto agli operatori, un secondo che interessa gli “Ufficiali e Sottufficiali – Comandanti” ed un terzo avente ad oggetto la formazione specialistica. Ad essi si aggiungono una serie di attività sperimentali caratterizzate da innovazioni sia sotto l’aspetto tematico che metodologico.
Allo scopo di far conoscere a tutti i comandi di Polizia locale della Campania l’articolazione dei corsi, i programmi e le linee operative è stato realizzato un originale catalogo relativo al Piano dell’Offerta Formativa, che funge da “guida dello studente” per gli operatori di Polizia Locale.
Si tratta di un utile strumento, caratterizzato da una veste grafica molto accattivante, costruito in maniera chiara e didascalica, per orientare ciascun componente dei Corpi di Polizia Locale nell’individuazione dei percorsi formativi rispondenti ai bisogni inerenti al profilo professionale di riferimento.
“Prossimamente – dichiara l’avv. Ugo Barbieri, direttore della Scuola – il catalogo sarà presentato a più livelli, in particolare ai rappresentanti istituzionali di tutti i Comuni e le Province della Campania e agli organi di informazione, in modo da costruire con essi la necessaria condivisione dei principi salienti dell’offerta formativa riguardante la Polizia Locale della Regione”.
da: Assessorato Regionale alla sicurezza delle città campane.

TURISMO, CLINTON: “LA CAMPANIA TRA LE MIE METE PREFERITE IN ITALIA”
L’ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ha inviato un affettuoso saluto al Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e alla sua Giunta nel corso della cerimonia di presentazione del progetto turistico “L’Altra Campania”, tenutasi nelle scorse ore a New York.
“La Campania è tra le mie mete preferite in Italia”, ha detto Clinton, rimarcando il forte legame con questa terra. L’ex Presidente ha colto l’occasione per invitare tutti i presenti alla manifestazione a visitare le città, i monumenti e i magnifici paesaggi naturalistici che la regione offre.
All’evento erano presenti oltre 400 ospiti, tra cui William De Meo ed altri attori del cast della serie Sopranos, una delle fiction più seguite negli Stati Uniti. C’erano anche Luis Tallarini, presidente della Columbus Citizens Foundation, e Luigi D’Anna, Presidente dell’EPT di Benevento, il quale ha presentato “L’Altra Campania”, un progetto ideato per sviluppare un turismo più integrato che coinvolga i territori di Avellino, Benevento e Caserta.
Infine, Dario Scalabrini, Presidente dell’EPT di Napoli, ha presentato la nuova edizione della festa popolare “Piedigrotta 2007”, che si svolgerà a Napoli il prossimo mese di settembre.

L’ASSESSORE GABRIELE SULL’INCENDIO ALLA SCUOLA MAJORANA DI POZZUOLI
L’Assessore regionale all’Istruzione della Regione Campania, Corrado Gabriele ha espresso “forte preoccupazione” per l’incendio doloso che ha danneggiato l’istituto superiore Ettore Majorana, sezione artistica, di via Saba a Monterusciello nel comune di Pozzuoli.
“Di fronte a questi gesti di violenza non posso che esprimere solidarietà a tutta la comunità scolastica che ogni giorno è impegnata per avvicinare la scuola al territorio. L’anagrafe scolastica regionale ha già individuato a Pozzuoli oltre 700 giovani dispersi in età scolare pari ad un tasso dell’11,6%. Nell’area flegrea, come nel resto delle zone più a rischio della regione, occorrono investimenti capaci di coniugare le capacità progettuali che emergono dai territori con la capacità di indirizzo strategico degli enti locali. Il sistema scuola nel suo complesso deve puntare a trasformare gli istituti scolastici in avamposti democratici e presidi di sicurezza e legalità. E bene ha fatto l’Assessore provinciale Cortese ad inserire proprio il Majorana in un progetto finanziato dal Ministero per il prossimo anno scolastico.
“L’ unica risposta – conclude l’Assessore Gabriele – per contrastare il fenomeno del vandalismo è infatti quella di aprire le scuole di pomeriggio. Lo dimostra il fatto che, con il progetto della Regione, in 105 scuole aperte anche dopo l’orario scolastico normale non si sono verificati atti di vandalismo durante tutto l’anno scolastico.”

DICHIARAZIONE DELL’ASSESSORE AL LAVORO CORRADO GABRIELE SUL REINTEGRO DI SANTORELLI ALL’AVIO
L’Assessore regionale al Lavoro della Campania Corrado Gabriele, appreso del reintegro del delegato Fiom Antonio Santorelli dopo il licenziamento avvenuto in seguito ad un episodio avvenuto fuori i cancelli della fabbrica, durante un sit-in di protesta, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Le lancette delle storia tornano finalmente nel 2007. Il licenziamento di Antonio Santorelli ci aveva infatti riportato a tempi bui, in cui le proteste dei lavoratori venivano sedate a colpi di arresti e licenziamenti. L’atteggiamento della proprietà di Avio è stato inoltre troppo simile a quello utilizzato della multinazionali nei sud del mondo, in cui delocalizzano le imprese e si producono la maggior parte dei beni consumati nell’opulento occidente capitalistico. Il risultato politico più significativo legato al reintegro di Santorelli è quello di aver chiarito che è impossibile estendere le pratiche di sfruttamento che caratterizzano la globalizzazione capitalistica alle zone depresse del mondo occidentale come il Mezzogiorno”.

da: REGIONE CAMPANIA. UFFICIO STAMPA COMUNICATI DEL 18 LUGLIO 2007


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.