Salvatore Lioniello, della pizzeria “ ‘O Sole Mio” di Succivo, terzo al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo

Salvatore Lioniello della pizzeria “ ‘O Sole Mio” di Succivo conquista un eccezionale terzo posto al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo, giunto alla sua 17esima edizione.
Il mondiale si è svolto nell’ambito del Napoli Pizza Village, festa popolare tra le più grandi d’Europa, ospitata nella splendida cornice del celebre e suggestivo Lungomare Caracciolo.
Un’edizione speciale e significativa quella di quest’anno, aperta dai festeggiamenti per la vittoria della campagna mondiale #pizzaUnesco che, con oltre 2 milioni di firme raccolte in oltre 100 Paesi, ha favorito il riconoscimento dell’Arte dei pizzaiuoli napoletani a Patrimonio dell’Umanità.
In questo particolare contesto di festa oltre 600 pizzaioli , provenienti da tutto il mondo (per la precisione da 40 Paesi distribuiti nei 5 continenti), si sono sfidati per la conquista di un titolo nelle 9 categorie di gara inclusa quella riservata alla pizza senza glutine cui ha preso parte il pizzaiolo casertano.
Salvatore Lioniello benché giovanissimo si è confrontato senza alcun timore reverenziale con pizzaioli top player provenienti da tutto il mondo, e si è fatto subito notare ed apprezzare per la sua passione e professionalità.
Diverse le pizze da lui sfornate, tutte rigorosamente gluten free. Ma a sbaragliare l’agguerrita concorrenza è stata la pizza Pulcinella, con cornicione alto e ripieno, al centro polpettine e melanzane alla parmigiana. Gli ingredienti assolutamente bio, scelti tra le vere eccellenze della terra campana; l’impasto leggero grazie ad una lievitazione appropriata e all’utilizzo di farine speciali. La pizza si è rivelata un’autentica delizia e nonostante fosse senza glutine il gusto è stato forte e pieno almeno come quello della pizza tradizionale.
I giurati non hanno avuto alcuna esitazione nel riservare a Salvatore Lioniello un gradino dell’ambito podio.
Immensa la gioia dell’intero team della pizzeria “ ‘O Sole Mio” (fondata alcuni decenni fa da Michele Lioniello) che in pochi mesi ha centrato due importanti titoli: un quarto posto a Rimini al Campionato Europeo di pizza senza glutine, nell’ambito del Gluten Free Expo; un terzo posto al Trofeo Tuttopizza Gluten Free nell’ambito della Fiera Internazionale della Pizza presso la Mostra d’Oltremare di Napoli.
Elpidio Iorio

Categorie: Mondo Pizza

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.