NEWSLETTER DI PAGINE CILENTANE
Mercoledì 21 giugno alle ore 20.35 andrà in onda Pagine del Cilento trasmissione televisiva sul Cilento in onda tutte le settimane su Tele Salerno Uno. In Replica giovedì, 22 giugno alle 15.45 e venerdì 23 giugno alle ore 09.45.
Pagine del Cilento è anche un GIORNALE CARTACEO ogni mese in tutti bar e gli uffici pubblici della Valle del Calore, degli Alburni, di Capaccio-Paestum, di Vallo della Lucania, Agropoli e Eboli e un QUOTIDIANO ON LINE che potete consultare all’indirizzo www.paginedelcilento.it
Pagine del Cilento, Testata iscritta nel registro della Stampa periodica del Tribunale di Salerno al n. 8 del 4/4/2005. Direttore responsabile Annavelia Salerno annavelia@virgilio.it. In redazione Anna Rita D’Andretta – Realizzazione tecnica Gerardo Falce e Alfonso Verruccio. info@paginedelcilento.it

In questa puntata…
BUCCINO – Sabato scorso è stata inaugurata la nuova caserma dei Carabinieri, donata all’Arma dall’amministrazione comunale, retta da Nicola Parisi, con una cerimonia solenne che ha avuto luogo alla presenza dei cittadini di Buccino e di autorità politiche e militari. Al termine della cerimonia ha avuto luogo un concerto eseguito dalla Fanfara del 10° Battaglione Campania.
LAURINO – Jazz in Laurino, l’attesissimo evento estivo dedicato al jazz, avrà luogo come di consueto dal 6 al 13 agosto prossimo nella splendida cornice naturale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. L’evento, voluto da Angelo Maffia ed organizzato dall’associazione Liberi Suoni, certamente rinnoverà le emozioni delle precedenti edizioni, che hanno basato il successo ottenuto su una grande intuizione: mettere insieme spettacoli e didattica musicale, in modo da offrire ai visitatori la possibilità di partecipare in prima persona a quello che è diventato un evento musicale straordinario.
CAPACCIO-PAESTUM – Padre Innocenzo Siggillino ha dato alle stampe l’opera “Nutrire cuore e mente: istruzioni per l’uso”, Edizioni La ginestra.
AQUARA – Franco Martino, sindaco del comune di Aquara, parla delle tante opere pubbliche che l’amministrazione sta compiendo, prestando molta attenzione alla viabilità per migliorare l’agricoltura.

Pagine del Cilento
L’informazione del Cilento
Redazione Via Nazionale, Controne (SA)
Sede operativa: Via Isca, Castel San Lorenzo (SA)
info@paginedelcilento.it – tel. e fax 0828/941970 cell. 3391107387

E a…
Roccadaspide, 19 giugno 2006
Il comune di Roccadaspide ospiterà una postazione Enel

Il servizio eviterà lunghi e frequenti spostamenti altrove dell’utenza, che potrà sbrigare in loco pratiche legate all’erogazione di energia elettrica

A breve a Roccadaspide, porta d’ingresso della Valle del Calore Salernitano, sarà presente una postazione di Enel, la nota società europea che eroga energia elettrica. È stato stabilito con la stipula di una convenzione tra il Comune e l’Enel, mediante la quale è stato deciso che a Roccadaspide sarà reso funzionale un ufficio presso il quale gli utenti della cittadina e dei comuni limitrofi potranno recarsi per eseguire le operazioni commerciali di più frequente richiesta, come nuovi allacci, volture, subentri, cessazioni, richieste di domiciliazione bancaria, cambio dati, lettura cliente. Operazioni che fino ad oggi richiedevano all’utenza lunghi e frequenti spostamenti, e che oggi potranno essere svolte con maggiore facilità e con risparmio di tempo nella propria cittadina.
Il comune di Roccadaspide, amministrato fin dalla recentissima tornata elettorale da Girolamo Auricchio, si impegnerà ad effettuare in favore dell’utenza queste ed altre attività in un apposito locale a norma di legge che sarà dotato del marchio “QuiEnel”, provvedendo a formare personale idoneo allo svolgimento delle attività previste ed in grado di rispondere alle richieste dell’utenza, e quindi provvedendo ad adeguare una postazione informatica.
Presso la postazione contraddistinta dal marchio di Enel, sarà inoltre esposto materiale pubblicitario come brochure, cataloghi, depliant pubblicitari da tenere esposto ai fini della promozione delle attività che a Roccadaspide si potranno realizzare. L’accordo tra il comune ed Enel avrà la durata di tre anni.
L’iniziativa è stata fortemente voluta dal neoeletto sindaco Auricchio per garantire ai cittadini rocchesi un ulteriore servizio che consentirà loro di risolvere pratiche di ordine burocratico legate all’erogazione di energia elettrica. Mediante questo servizio, e attraverso quelli che seguiranno, Roccadaspide acquisterà sempre maggiore prestigio e si riapproprierà del suo primato di cittadina capofila della Valle del Calore e di punto di riferimento per i paesi viciniori, primato che, negli ultimi tempi, a detta di molti, rischiava di perdere.

Addetto stampa
Annavelia Salerno
annavelia@virgilio.it
Tel e fax 0828 941970
Cell. 3391107387


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.