NAPOLI 15 GIUGNO: ALL’AZIOENDA DI SOGGIORNO PRESENTATA “E…state a Stabia 2006”.

Presentata questa mattina “e…state a Stabia 2006”: il ricco cartellone di eventi per l’estate di Castellammare di Stabia
La rassegna prenderà il via il 18 giugno e vedrà appuntamenti con la musica classica, il jazz, il cinema, la cultura, lo spettacolo e lo sport. La città punta al turismo attraverso la riscoperta delle sue ricchezze.

Napoli 15 giugno 2006. Il Palazzo Reale di Napoli è stato la prestigiosa cornice della conferenza stampa di presentazione di “e…state a Stabia 2006” il fitto cartellone di appuntamenti per animare l’estate stabiese, promosso dal Comune di Castellammare di Stabia, dall’Azienda di Soggiorno Cura e Turismo di Castellammare di Stabia e dalle Terme di Stabia con il contributo della Regione Campania e della Provincia di Napoli.

Il programma è stato presentato questa mattina nella sala riunioni dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Napoli, in un’affollata conferenza stampa alla quale hanno partecipato anche numerosi giornalisti della stampa internazionale, dal sindaco del Comune di Castellammare di Stabia Salvatore Vozza, dall’Assessore al Turismo e Cultura Massimo de Angelis, e dall’Assessore allo Sport e ai Giovani della Provincia di Napoli Maria Falbo in rappresentanza del Presidente della Provincia di Napoli Dino Di Palma, dall’Amministratore delle Terme di Stabia Pierfrancesco Bernacchi e dall’Amministratore dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia Annamaria Boniello.

Musica classica , jazz, cinema, cultura, spettacolo e sport sono questi gli elementi che compongono “e…state a Stabia 2006”: un’offerta ricca e composita che punta alla riscoperta e alla valorizzazione delle ricchezze e della storia Castellammare.

“Ogni sera un appuntamento. Per ogni appuntamento le luci accese su una delle tante risorse turistiche di Castellammare di Stabia – ha dichiarato il sindaco di Castellammare di Stabia, Salvatore Vozza- Ci sono tesori negati da decenni che, anche grazie a questo cartellone, iniziamo a restituire al pubblico. Luoghi ritrovati per la città e per i turisti, che negli ultimi anni, hanno mostrato un interesse crescente per Castellammare di Stabia. Penso al Parco della Reggia di Quisisana- continua il primo cittadino- I lavori di restauro dello straordinario complesso, caro ai Borbone, saranno completati nel 2007 e, dunque, il monumento sarà restituito alla sua fruizione pubblica in chiave culturale. Ma sin dall’anno scorso abbiamo iniziato a riaprire i portoni del Parco del Palazzo Reale per ospitare il concerto dell’Orchestra del Teatro San Carlo. Quest’anno, con il Quisisana Festival, moltiplichiamo gli appuntamenti in una rassegna musicale di livello internazionale. Penso all’arenile, dove si susseguiranno spettacoli, concerti, animazione. E’ un modo per far tornare a vivere la risorsa mare che a Castellammare ha una storia importante, come testimoniano le celebrazioni per il 75° anniversario del varo dell’Amerigo Vespucci”.

“Il turismo è una scelta strategica per Castellammare di Stabia- ha dichiarato Massimo de Angelis, assessore al Turismo, Cultura e al Termalismo di Castellammare di Stabia- Il cartellone “e… state a Stabia 2006” offre una fitta serie di opportunità ai tanti turisti che sceglieranno la provincia di Napoli per le loro vacanze. Il traguardo, su cui l’Amministrazione comunale è fortemente impegnata in collaborazione con tutti gli enti del territorio, dunque, è rendere Castellammare tappa dei tour in Campania, non semplicemente un luogo di soggiorno o passaggio. Per centrare questo obiettivo diventa fondamentale costruire eventi di forte richiamo, che diventino appuntamenti fissi nel panorama nazionale. In questo senso va, ad esempio, il Quisisana Festival, candidato a diventare un appuntamento stabile di musica classica a Castellammare di Stabia, potendo godere di uno straordinario scenario quale il Parco del Palazzo Reale”.

“La Provincia -ha dichiarato Maria Falbo, Assessore allo Sport e ai Giovani della Provincia di Napoli- presta molta attenzione alle realtà locali nelle quali si concretizzano le idee ed i progetti tesi a migliorare la qualità della vita per i cittadini e per attrarre turisti. Gia dallo slogan “e…state a Stabia 2006” si comprende il senso di una serie di iniziative tese a restare e vivere in estate Castellammare di Stabia, con le sue mille location come il mare, le terme, gli scavi e la reggia. Soltanto la collaborazione tra Comune, Azienda di Turismo e Terme consente che ciò si realizzi. E’ significativo lo sforzo messo in campo dal Comune e dal Sindaco Vozza per recuperare un bene tanto caro ai cittadini di Castellammare come la Reggia con il Parco Quisisana, dove si svolgerà la rassegna musicalle Quisisana Festival. La Provincia attraverso il Presidente di Palma ha inserito anche gli Scavi di Castellammare tra le location in cui svolgere la rassegna estiva programmata come ogni anni. Con l’ Azienda dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia la Provincia organizza concerti ai quali parteciperanno artisti come Marco Zurzolo Rossella Mollo e gli Archetype Quintet. Come Assessorato allo Sport sosteniamo tra gli altri un evento come Stabiavela che si ripropone con un intera settimana in cui all’evento agonistico si alterneranno spettacoli organizzati dai giovani. Molto più di una notte bianca, una vera “settimana bianca” nella quale i protagonisti saranno i giovani.”

“Nella programmazione di quest’anno-ha dichiarato Annamaria Boniello, neo Amministratore dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia – abbiamo voluto mettere in campo una positiva sinergia, un vero e proprio team operativo, che già sta facendo vedere i primi frutti, tra l’Azienda, il Comune di Castellammare di Stabia e la Regione Campania e la Provincia di Napoli con i suoi assessorati. Con gli eventi di jazz e musica classica che si svolgeranno negli scavi stabiesi all’interno nella cornice della suggestiva villa San Marco, una delle ville patrizie più importanti del complesso archeologico, messa a disposizione dal Sovrintendente Pietro Giovanni Guzzo, Castellammare di Stabia si inserisce a pieno titolo nel circuito archeologico della Regione Campania. E sarà il mare uno dei protagonisti della rassegna estiva. Castellammare, vera e propria città di mare di antica e autentica vocazione, per attrarre i flussi turistici dovrà essere posizionata sempre più al centro della rete dei porti delle vie del mare. E proprio il porto è diventato ormai una realtà, tanto che un personaggio come Lucio Dalla, ha ormeggiato con il suo Billy e Brilla, per la prima volta, nella marina stabiese, inserendo anche Castellammare tra le mete estive che il mitico cantautore frequenta da sempre”.

“Le Terme di Stabia – ha dichiarato Pierfrancesco Bernacchi, amministratore unico delle Terme di Stabia- offrono, all’interno del cartellone “e…state a stabia 2006”, una serie di incontri letterari, spettacoli e manifestazioni culturali tesi a rafforzare e valorizzare il binomio tra benessere e cultura, che fa parte del patrimonio storico del termalismo stabiese. Le Terme faranno da cornice a due eventi divenuti appuntamenti fissi dell’estate stabiese: la rassegna cinematografica “Effetto Notte”, promosso dall’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo e il festival di teatro di figura “Burattini nel verde”. Gli ospiti e la città di Castellammare potranno così riscoprire lo stabilimento del Solaro e il parco delle Antiche Terme come luoghi di cultura e aggregazione, dove persone di diversa provenienza si incontrano e apprezzano insieme le risorse della città di Castellammare di Stabia”.

Uffici stampa:
Associazione Vivistabia
Roberto Race 3339064533 3470885233
Comune di Castellammare di Stabia
Alessandra Staiano
081-3900208 – 3475233314
Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia
0818711334
Le foto della conferenza stampa sono scaicabili da questo link:
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/robertorace/album?.dir=/42d2re2&.src=ph&.tok=phrzACFBObALgTVU

ECCO il programma completo di “e…state a Stabia 2006”

IL MARE
Amerigo Vespucci: 75° anniversario del varo (22-25 giugno 2006)
L’Amerigo Vespucci, nave scuola della Marina Militare, compie 75 anni e torna nella città dove ha ricevuto il battesimo del mare. Dal 22 al 25 giugno la città celebrerà quella che gli ufficiali della Marina Militare Italiana considerano la nave più bella del mondo.
L’Amerigo Vespucci arriverà nel porto di Castellammare venerdì 23 giugno e salperà domenica 25. Giovedì 22 sarà inaugurata la mostra “Buon Compleanno Vespucci”, allestita presso il Palazzetto del Mare in via Bonito: attraverso modellini e foto d’epoca sarà ripercorsa la storia della gloriosa imbarcazione. L’Amerigo Vespucci, è stata costruita e allestita nel Cantiere di Castellammare di Stabia nel 1930, su progetto del Tenente Colonnello del Genio Navale Francesco Rotundi. Varata il 22 febbraio 1931, ha iniziato la navigazione nel luglio di quello stesso anno. Dall’entrata in servizio effettivo, e sino al termine della Seconda Guerra Mondiale, ha affiancato nell’attività di nave scuola la gemella Cristoforo Colombo, varata tre anni prima. In seguito, sulla scorta di accordi internazionali, la Cristoforo Colombo è stata ceduta alla Russia. Da allora l’Amerigo Vespucci è divenuta l’unico vascello con il compito di preparare gli allievi che frequentano il primo corso di studi dell’Accademia Navale alla dura legge del mare.

Nel 2006, a 75 anni dall’entrata in servizio, ha ricevuto presso l’Arsenale Militare Marittimo della Spezia grandi lavori di manutenzione con la sostituzione completa dell’albero di trinchetto per sopraggiunti limiti di usura, ricostruito fedelmente all’originale.

StabiaVela2006 (26 giugno- 2 luglio 2006)
Castellammare ospita l’unica tappa campana del Giro d’Italia a Vela
Il programma della settimana sarà presentato da Stabiavela alla conferenza stampa lunedì 19 giugno ore 12 presso la Sala del Consiglio Provinciale nello splendido chiostro di Santa Maria La Nova. In quella sede il palinsesto sportivo, gli spettacoli e le esibizioni verranno presentati grazie anche all’intervento di Cino Ricci.

Giovedì 22 giugno, Stabiavela presenta alla stampa a Castellammare di Stabia sia il campo di regata, sia il convegno nazionale del 1 luglio “Diportismo, Imprese, Sviluppo del territorio”, quando al Crowne Plaza (sede della conferenza stampa e del convegno) convergeranno i protagonisti della portualità e della nautica italiana insieme con i discussant invitati per i giornalisti: tra gli altri, Polo Nautico, Marina di Stabia, Ascom.

Una novità legata al mare è il ricco cartellone di eventi che si svolgeranno sull’arenile di Castellammare dove sono programmate serate per tutte le fasce d’età ed i concerti che si svolgeranno nella Cassa Armonica.

Nel porto commerciale è previsto poi per il 23 luglio il concerto degli Inti Illimani.

Arenile, cassa armonica, porto commerciale.
18_06 – Arenile – Concerto musica folk “SPACCAPAESE”
20/21/22_06 – Arenile – Animazione con liscio, DJ Karaoke e Piano Bar
23_06 – Cassa Armonica – Concerto con la banda musicale ” I Corallini”
25_06 – Cassa Armonica – ROSA FLORENTINO in concerto
26/27_06 – Arenile – Animazione con liscio, DJ Karaoke e Piano Bar
dal 27_06 al 02_07 – Porto Commerciale – Stabia Vela
e tappa del giro d’Italia a vela
28/29_06 – Arenile – Animazione con liscio, DJ Karaoke e Piano Bar
08.07 – Arenile – Spettacolo musicale “LE MAGIE DEL MOULIN ROUGE”
Musical tratto dal film di Baz Luhrmann con Nicole Kidman ed Ewan McGregor
10/11/12_07 – Arenile – Animazione con liscio, DJ Karaoke e Piano Bar
13_07 – Arenile – MARIO MAGLIONE in concerto
15_07 – Arenile – Concerto di musica leggera “I RAGAZZI DEL SUD”
16/18/19_07 – Arenile – Animazione con liscio, DJ Karaoke e Piano Bar
21_07 – Arenile – Concerto di musica leggera dei giovani stabiesi “I NEBULOSA”
23_07 – Porto Commerciale – Concerto “INTI ILLIMANI”
29_07 – Cassa Armonica – Concerto di musica classica napoletana
“ENSAMBLE ARS NOVA”
30_07 – Arenile – Concerto di musica leggera “I MATISSE”
05_08 – Arenile – Concerto di musica argentina con l’interpretazione di brani tango
dei più importanti autori del ‘900 eseguiti dal gruppo “GUITART QUARTET”
06_08 – Arenile – Concerto di musica napoletana “FONTANELLA GIANMARIA”
“JAZZ ON THE BEACH”
13_08 – Cassa Armonica – ONDINA SANNINO JAZZ QUARTET
14_08 – Cassa Armonica – M.Di Martino “JAZZ QUINTET”
15_08 – Cassa Armonica – Francesco Nastro “CLASSIC QUARTET PROJECT”
19_08 – Arenile – Concerto di musica napoletana IGNAZIO DI LIETO
20_08 – Arenile – Concerto di musica anni ’70 “FUNKY A SPILLO”
25_08 – Arenile – Fiorenza Calogero “NAPOLI IN FIORE”
26_08 – Arenile – Spettacolo che rievoca versi e canzoni di grandi artisti napoletani
NAPULE PUNTO E BASTA” tenuto dal gruppo SIMUSTABIAE
27_08 – Arenile – Concerto di musica leggera “OCCHI DI GHIACCIO”
tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 20:30.

CELEBRAZIONI PER IL 75° ANNIVERSARIO DEL VARO NAVE SCUOLA “AMERIGO VESPUCCI”
CASTELLAMMARE DI STABIA, 22 – 25 GIUGNO 2006 (BANCHINA MARINELLA)
GIOVEDÌ 22 GIUGNO
Ore 12:00 – Palazzetto del Mare (via Bonito): inaugurazione mostra documentaria e di modellismo navale “Buon Compleanno Vespucci. I 75 anni della nave più bella del mondo”.
Ore 17-21 – Visita mostra Palazzetto del Mare
Ore 18:00 – Sede Lega navale (via Duilio) – presentazione libro sul recupero dell’isolotto di Rovigliano

VENERDÌ 23 GIUGNO (nave in porto)
Ore 9-13; 17-21 – Visita mostra Palazzetto del Mare
Ore 14:00 – Accoglienza nave all’arrivo in porto con imbarcazioni di Lega Navale,
Circolo Nautico Stabia, Circolo Velico Stabia e cittadini
Ore 20:30 – Cassa Armonica – Concerto banda musicale “I Corallini”

SABATO 24 GIUGNO (visita alla nave)
Ore 9-13; 17-21 – Visita mostra Palazzetto del Mare
Ore 10-12 – Visite a bordo della cittadinanza
Ore 11:00 – Fincantieri – incontro pubblico su “Castellammare, tradizioni marinare
e recupero ambientale del mare” e presentazione dell’opuscolo “Amerigo Vespucci 1931-2006”
Ore 12:30 – Fincantieri – scoprimento lapide commemorativa del 75° anniversario
-18:30 – Visite a bordo della cittadinanza

DOMENICA 25 GIUGNO (visita alla nave)
Ore 10-13; 17-21 – Visita mostra Palazzetto del Mare
Ore 10-12 – Visite a bordo della cittadinanza
Ore 15-18 – Uscita in mare con delegazioni delle scolaresche cittadine
Ore 18:00 – Uscita dal porto accompagnata da imbarcazioni dei circoli sportivi
e dei cittadini.

LA REGGIA E GLI SCAVI
Quisisana Festival (2 luglio- 4 agosto 2006)
La grande musica classica protagonista al Quisisana Festival. Sette appuntamenti con Mozart interpretato da prestigiose orchestre di prestigio internazionale (la sinfonica di Bachau e il Trinity College di Londra, la Società Concerti di Bari del Teatro Petruzzelli e l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli) e formazioni cameristiche di grande esperienza (il Quartetto Savinio dal Ravello Festival, l’Orchestra da Camera della Campania diretta da Luigi Piovano, primo violoncello solista dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Particolare attenzione viene dedicata al pianoforte. I biglietti saranno gratutiti e si potranno ritirare presso gli uffici del Comune e dell’ Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia.
Prestigiosi i protagonisti, prestigioso lo scenario. Il Parco del Palazzo Reale di Quisisana, un luogo ritrovato.
Il Palazzo Reale di Quisisana, la cui fondazione risale almeno all’età sveva, è stato sede reale fino all’Unità d’Italia. Ex casino reale di caccia dei Borbone, passato in proprietà al Comune di Castellammare di Stabia nel 1879, dagli anni ’30 fu destinato ad albergo di lusso fino alla fine degli anni ’60. Chiuso, subì un lento processo di abbandono, culminato coi danni subiti a seguito del terremoto del 1980.
Nel 1994 l’Amministrazione comunale guidata da Catello Polito chiese, tramite la Regione Campania, il finanziamento per restaurare la Reggia di Quisisana e destinarla a Scuola di restauro.
Nell’agosto del 1995 il CIPE finanzio’ il restauro per complessivi 38 miliardi di lire, nell’ambito degli interventi diretti a contrastare la crisi occupazione nell’area torrese-stabiese. Soltanto nell’agosto del 1999 il CIPE, al termine dell’istruttoria, approvava l’assegnazione definitiva del finanziamento di 19.665.000,00 euro (pari a 38 mld/lire).
La gara europa venne bandita nel 2001. A novembre di quell’anno fu aggiudicato l’appalto. L’attuale cantiere fu consegnato alla ditta esecutrice nel maggio 2002. La consegna dei lavori è prevista per il 2007.

Concerti agli Scavi di Stabiae
La programmazione estiva vedrà protagonisti anche gli Scavi nei quali sono previsti un concerto di musica classica di Fulvio Artiano e una rassegna di musica jazz, organizzata dall’ Azienda dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia e dalla Provincia di Napoli, alla quale parteciperanno artisti come Marco Zurzolo Rossella Mollo Archetype Quintet.

“QUISISANA FESTIVAL”
Concerti di musica classica al Palazzo Reale di Quisisana
02_07 – ore 20.30 – Concerto di musica classica: Orchestra Sinfonica di Bachau
07_07 – ore 20.30 – Duo Mozart Wunderkammer
17_07 – ore 20.30 – Orchestra del Trinity College of Music “Mozart & Friends”
20_07 – ore 20.30 – Dal teatro Petruzzelli di Bari “Società dei Concerti di Bari”
25_07 – ore 20.30 – “QUARTETTO SAVINIO”
27_07 – ore 20.30 – “Orchestra del Teatro San Carlo”
04_08 – ore 20.30 – “Orchestra da camera della Campania SCAVI DI STABIA
19_07 – ore 20.30 – FULVIO ARTIANO trio classico
LE TERME
Nel Parco dei Cigni delle Nuove Terme, dal 15 al 24 luglio,si svolgerà la XX Rassegna Cinematografica”Effetto Notte”, organizzata dall’ Azienda dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia, che quest’anno vedrà nella serata di apertura del 15 alle 21 l’ “Omaggio a Vittorio De Sica”.
Nella serata, organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici di Vittorio De Sica, sarà proiettato un documentario di testimonianze inedite raccolte sulla vita del regista, a cui seguirà il concerto “Musiche da film”, con le più importanti colonne sonore composte da Manuel De Sica, eseguite dall’orchestra diretta da Rosario Saccardi.
Il Parco sarà anche location degli “Incontri con l’autore”, una serie di incontri sulla letteratura con la presentazione di libri e del “Caffè delle Terme”, sette serate che saranno dedicate all’art Cafè, dove un equipe di tecnici esploreranno le opere d’arte che saranno presentate da artisti in mostre personali e collettive ogni due settimane.
Parco Idropinico Nuove Terme di Stabia
13_06 – ore 18.00 – Oblò letterari
14_06 – ore 18.00 – Art Cafè
18/25_06 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
27_06 – ore 18.00 – Oblò letterari
28_06 – ore 18.00 – Art Cafè
29_06 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
2/6/9_07 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
11_07 – ore 18.00 – Oblò letterari
12_07 – ore 18.00 – Art Cafè
15_07 – ore 21.00 – Apertura Rassegna Cinematografica “Effetto Notte”
Omaggio a De Sica – Serata di Gala con Orchestra del m°Rosario Saccardi .
16_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Ieri, oggi e domani”
17_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Ti lascio perché ti amo troppo”
18_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Il mio miglior nemico”
19_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Firewall – accesso negato”
20_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Notte prima degli esami”
21_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Il Caimano”
22_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Codice da Vinci”
23_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Crash”
24_07 – ore 21.00 – “Effetto Notte”- “Missione impossibile III”
dal 17_07 al 23_07 – ore 20.30 – Compagnia degli Sbuffi “Burattini nel Verde” – Antiche Terme
26_07 – ore 18.00 – Art Cafè
30_07 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
3/6/9_08 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
09_08 – ore 18.00 – Art Cafè
11/13_08 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
16_08 – ore 18.00 – Art Cafè
20_08 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
22_08 – ore 18.00 – Oblò letterari
23_08 – ore 18.00 – Art Cafè
24/27/31_08 – ore 21.00 – Gruppo Musicale “I Robins”
05_09 – ore 18.00 – Oblò letterari
06_09 – ore 18.00 – Art Cafè
19_09 – ore 18.00 – Oblò letterari
“Caffè delle Terme” consiste in una serie di incontri politici, sociali ed artistici
con sette serate dedicate all’art Cafè, in cui alcuni esperti esamineranno le opere d’arte
esposte nelle mostre presentate con cadenza quindicinale.
“Incontri con l’autore” consistono in una serie di incontri sulla letteratura
con la presentazione di libri e dei loro autori.

PRIMA C’E’ STATO…L’ANNUNCIO DELLA CONFERENZA STAMPA:

NAPOLI PRESENTA “E…state a Stabia 2006”.
Giovedì 15 a palazzo reale la presentazione.
“E…state a Stabia 2006” sarà questo lo slogan del fitto programma di manifestazioni artistiche e culturali promosso dal Comune di Castellammare di Stabia e dall’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia che animeranno l’estate stabiese.
Il programma sarà presentato alla stampa alle 11 di giovedì 15 giugno a Palazzo Reale (Piazza Plebiscito) nella sala riunioni dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Napoli.
A presentare il ricco cartellone di eventi sarà il sindaco del Comune di Castellammare di Stabia Salvatore Vozza, l’Assessore al Turismo e Cultura Massimo De Angelis, l’Amministratore delle Terme di Stabia Pierfrancesco Bernacchi, l’Amministratore dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia Annamaria Boniello.
Nel corso della conferenza stampa sarà presentato anche il “Quisisana Festival – Musica alla Reggia”, un intero mese dedicato ai concerti di musica classica che avrà luogo dal 2 luglio al 4 agosto all’interno del Parco Quisisana del Palazzo Reale di Stabia.

IL TURISMO A CASTELLAMMARE
Turismo: boom di presenze a Castellammare di Stabia. Nel primo quadrimestre del 2006 sono stati oltre 30 mila e duecento gli arrivi con un incremento del 7,8% rispetto allo stesso periodo del 2005
Il dato arriva dall’ultimo rilievo statistico elaborato dall’Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia. La città piace sempre più ai turisti italiani e stranieri. Lo dicono le cifre di un turismo che, secondo l’ultimo rilievo statistico elaborato dall’Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia, nel primo quadrimestre del 2006 ha registrato oltre 30 mila e duecento arrivi con un incremento del 7,8% rispetto allo stesso periodo del 2005, e più di 77 mila e settecento presenze con un aumento del 2,8%.
Saranno questi alcuni dei dati sul turismo a Castellammare di Stabia, che saranno presentati a Napoli nella coneferenza stampa di giovedì 15 giugno alle 11.

“Investire sul turismo si conferma una scelta strategica per lo sviluppo della città”-sottolineano il sindaco di Castellammare di Stabia, Salvatore Vozza e Massimo de Angelis, assessore al Turismo e al Termalismo – “La crescita delle presenze turistiche nei primi 4 mesi dell’anno incoraggia l’impegno a valorizzare, anche attraverso eventi di grande richiamo, le bellezze monumentali, ambientali e storiche della città come le Terme, la Reggia di Quisisana, gli Scavi dell’antica Stabiae. Già quest’anno iniziative rivolte agli ospiti degli alberghi stabiesi, come le visite guidate nel centro antico e agli Scavi, hanno avuto un buon successo”.
“Questi dati confermano- dichiara l’Amministratore dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia Annamaria Boniello- il trend positivo che il turismo a Stabia sta registrando ormai da alcuni anni. La città infatti rientra a pieno titolo nel circuito degli attrattori turistici della Regione Campania”.

Uffici stampa:
Comune di Castellammare di Stabia
Alessandra Staiano
081-3900208 – 3475233314
Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia
0818711334
Associazione Vivistabia
Race Communication
Roberto Race 3339064533 3470885233
robertorace@yahoo.it
Antonella Sanseviero 3332056827


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.