Ricette di Natale: Cotechino in crosta e in doppia salsa

Che cos’è un cotechino senza le “sue” lenticchie?
Un cotechino di Natale.
Forse meno tradizionale, ma più aromatico.
E non preoccupatevi… le lenticchie portafortuna torneranno, puntualmente a Capodanno.
Come si prepara il cotechino: Preparate la pasta per la “crosta”: sbattete l’uovo in una ciotolina e mettete da parte; nel frattempo fate appena intiepidire il latte e l’acqua, versateli in una terrina e aggiungete, sciogliendolo bene, il lievito di birra.
A parte, disponete la farina a fontana, versare metà dell’uovo sbattuto, un cucchiaio d’olio, impastate grossolanamente con una forchetta e aggiungete latte e acqua versando a filo.
Lavorate bene il composto fino a quando otterrete una pasta liscia, morbida ed elastica.
Fate il taglio a croce,
copritela con un panno e lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno 2 ore.

da: TELERADIO NEWS
Agenzia di Stampa giornalistica, radiofonica, televisiva e telematica (Internet).
Via Raffaele Mirto 2/6 – 81013 Caiazzo (Caserta) Tel/fax: 0823862832; cell.3345392935 info@teleradionews.info; gi-go@libero.it; giannigosta@inwind.it;

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.