RONGHI: SANITA’, CENTROSINISTRA REVOCHI NOMINE
PRONTI AD APPROVARE DDL ALBO MANAGER
NAPOLI, 11 GENNAIO 2006 – “Siamo pienamente disponibili ad accelerare l’iter legislativo per l’approvazione del disegno di legge relativo alla definizione dei criteri per l’istituzione dell’Albo dei manager della sanità e per la scelta dei primari ospedalieri, ma il centrosinistra abbia il coraggio di revocare le nomine già effettuate, se queste non sono il frutto di una lottizzazione partitica”.
E’ quanto afferma il consigliere regionale di An Salvatore Ronghi.
“Non comprendo, infatti, – aggiunge Ronghi – che senso abbia procedere prima alle nomine e, dopo qualche settimana, approvare la legge che le disciplina. Il centrosinistra siano meno ipocrita e, se intende dare un segnale di trasparenza, venga in Consiglio con la revoca delle nomine”.

AMATO: RISORSE IDRICHE, LETTERA AI CAPIGRUPPO E AI SEGRETARI REGIONALI DELL’UNIONE
NAPOLI, 11 GENNAIO 2006 – “Da mesi è in corso una discussione sulle risorse idriche e in Consiglio regionale sono stati depositati più disegni di legge in materia”.
E’ quanto scrive il capogruppo regionale dei Ds Antonio Amato in una lettera inviata ai capigruppo e ai segretari regionali dell’Unione.
“I Ds, dopo una lunga e attenta riflessione, hanno maturato una posizione con la quale sosteniamo in maniera convinta l’opzione prioritaria di affidare la gestione degli Ato a società a totale capitale pubblico – spiega Amato – vorremmo confrontare questa impostazione con le altre posizioni politiche, anche di segno diverso. C’è l’esigenza, infatti, di aprire un percorso che individui soluzioni condivise tra le forze del centrosinistra per tutelare un diritto e un bisogno primario dei cittadini, quale è quello dell’acqua. Per questo – conclude Amato – vi sottopongo la proposta di convocare un tavolo politico dei capigruppo e dei segretari regionali per individuare un percorso e una proposta legislativa comune da far approvare prima possibile”.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.