Da oggi pubblichiamo i comunicati stampa della Regione Campania perché è da questi scritti pubblici che risulta l’attività quotidiana dell’Ente rivolta ai cittadini.
21 settembre 2004 – Regione Campania: l’assessore Di Lello dopo l’incontro con Anci e i Sindaci dell’isola d’Ischia.
L’assessore regionale all’Urbanistica e Politica del Territorio, Marco Di Lello, ha incontrato, ieri mattina, i rappresentanti dell’Associazione regionale comuni della Campania, Anci, presso la sede napoletana. L’incontro è servito ad illustrare i contenuti del Disegno di Legge su “Norme sul Governo del territorio”, su “Norme sulla sanatoria degli abusi edilizi” e sulla proposta del Piano territoriale regionale. Si è svolto così un confronto a tutto campo su tematiche sulle quali l’attenzione dei comuni campani è elevata. Gli Enti locali attendono da anni la riforma urbanistica in uno con il varo della pianificazione regionale di principio e d’indirizzo. Nel corso del confronto è stata però posta attenzione sulla proposta di normativa in materia di condono edilizio. I rappresentanti dei comuni hanno chiesto chiarimenti a proposito del coordinamento della normativa nazionale e di quella regionale. Il presidente dell’Anci, Bartolo D’Antonio, infatti, ha segnalato la ripresa del fenomeno dell’abusivismo edilizio in questi mesi e la necessità di evadere, in tempi brevi. le precedenti pratiche del condono edilizio.
Intanto, già lìaltro ieri sull’analogo tema del condono edilizio, l’assessore Di Lello aveva incontrato presso il comune di Barano cinque sindaci dell’isola Ischia, Giosi Gaudioso (Barano), Cesare Mattera (Serrar Fontana), Giuseppe Brandi (Ischia Porto), Giosi Ferrandino (Casamicciola) e Domenico De Siano di Lacco Ameno. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati e esaminati aspetti concernenti la nuova proposta di normativa per la sanatoria degli abusi edilizi. All’incontro hanno preso parte, inoltre, Felice Iossa, vicepresidente della Provincia di Napoli e Antonio Simeone, consigliere regionale.
Di Lello ha confermato le scelte del governo regionale per la tutela del territorio ed ha sottolineato che il Disegno di Legge “Norme sulla sanatoria degli abusi edilizi” potrà essere arricchito dal dibattito che si svolgerà nell’Aula consiliare, pur senza escludere possibili emendamenti.
L’assessore Di Lello ha sottolineato di inserire nel DDl sul condono edilizio, attualmente all’attenzione del Consiglio regionale, le norme relative allo snellimento delle procedure previste dai precedenti condoni edilizi per il rilascio delle concessioni edilizie.
“In Autunno ci aspettano importanti appuntamenti – ha dichiarato l’assessore, Di Lello – a breve l’Aula dovrà esaminare il Disegno di legge per le “Norme sul Governo del Territorio”, che costituisce un testo fondamentale perché è il frutto di lungo ed intenso lavoro tra forze politiche di centrodestra, di centrosinistra e della società civile”. (Giovanni D’Elia, Uffico Stampa Regione Campania)


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.