RAVELLO FESTIVAL NEWS

Weekend al Ravello Festival
Dopo un primo appuntamento nel quale la direzione del Ravello Festival ha presentato al grande pubblico le novità dell’edizione 2009, la sezione Formazione dell’importante kermesse, è entrata nel vivo con Erri De Luca il primo protagonista degli ormai famosi Tè con l’autore che quest’anno vedranno protagonisti, tra gli altri, David Grossman, Kym Ragusa, Claudio Magris e Marco Travaglio.
Nei fantastici giardini dell’Hotel Palumbo lo scrittore napoletano ha affascinato un folto pubblico con la presentazione della sua ultima fatica letteraria: Il giorno prima della felicità, edito da Feltrinelli.
Canzoni, parole, emozioni e allegria. Questa, in sintesi, la straordinaria serata dedicata al grande Giorgio Gaber. Gioele Dix con rigore, e passione ha ripercorso alcune delle tappe più significative del percorso musicale e teatrale del signor G. Se potessi mangiare un’idea, uno spettacolo nato come tributo alla prestigiosa rassegna di Milano per Gaber, ha commosso, divertito e fato pensare in una notte di luna.
Per concludere il week end festivaliero, questa sera il Festival offre al pubblico di Ravello il primo appuntamento con la sezione Musica da Camera diretta dal maestro Carlo Torlontano. Sul palco della Sala dei cavalieri di Villa Rufolo, ad inaugurare gli appuntamenti della sezione, la voce del soprano Gabriella Costa e la chitarra del napoletano Edoardo Catemario.
Il programma proposto comprende l’intero ciclo Soli Deo Gloria, scritto nell’estate del 2005 dal compositore polacco Gerard Drozd.
Lungi dall’essere semplicemente musica sacra, l’opera di Drozd, si presenta come musica spirituale e portatrice di valori universali profondamente umani. Un’umanità coraggiosa che, in passato, ha testimoniato la devozione a un amore eterno pagando con la propria vita


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.