POZZUOLI(NA):
L’ANTEPRIMA PER IL RITORNO DI MALAZE’
ovvero Archeoenogastronomia.

Le anticipazione della V edizione di Malazè.

Le novità del programma che si svolgerà tra il 4 e il 14 settembre nei Campi Flegrei.

Pozzuoli, 10 giugno 2010 . Si è svolta mercoledì 9 giugno, a Villa di Livia a Pozzuoli, l’anteprima della V edizione di “Malazè – il cratere del gusto”, la manifestazione che coinvolge oltre cento soggetti – tra ristoratori, produttori di vino, aziende e associazioni – dei Campi Flegrei.
Un convegno, “L’Archeoenogastronomia, la scelta vincente dei Campi Flegrei!”, ha aperto la serata a cui hanno partecipato la conduttrice del programma “Questo l’ho fatto io” di Gambero Rosso Channel, Francesca Romana Barberini, l’archeologo Luigi Crimaco, la Presidente nazionale dell’associazione “Le donne del Vino”, Elena Di Gennaro Martusciello e l’organizzatore di Malazè, Rosario Mattera.
Ed è stato Rosario Mattera ad illustrare il programma della V edizione di Malazè che si svolgerà tra il 4 e il 14 settembre tra Pozzuoli, Bacoli, Quarto e Monte di Procida.
“Con questa edizione di Malazè – ha dichiarato Rosario Mattera – lanciamo la sfida che ci accompagnerà per i prossimi anni, “l’archeoenogastronomia”, che solo un territorio così ricco di diversità: archeologico, ambientale, enogastronomico, può lanciare. I Campi Flegrei sono un territorio unico sotto tanti aspetti, ma che ancora non ha avuto la forza e la capacità di mettere a sistema tutto ciò, ed è in questo solco tracciato che cinque anni fa abbiamo fatto e voluto far nascere Malazè. La nostra manifestazione è un contenitore che di anno in anno si è arricchito di nuova linfa, soprattutto grazie all’emergere di numerose associazioni e imprese enogastronomiche che hanno deciso di investire il loro futuro in questa terra stupenda”.
Ecco una piccola parte del programma del prossimo settembre:
– “Vela, vino e paranza”, una regata velica tra Baia e Nisida organizzata in partnership con Black Dolphin. Ogni barca è abbinata ad una delle cantine dei Campi Flegrei. Farà punteggio la preparazione a bordo di piatto.
– la presentazione dell'”Enolibro”, un marchio della casa editrice Valtrend. Si partirà dai classici abbinati ai vini doc, un modo per raccontare la terra che li produce, come un libro di soria o una guida turistica.
– i presidi Slow Food promuovono al tramonto, all’interno del vulcano Solfatara, con la cucina geotermica.
– la “Cena Galeotta”, una serata all’interno del Carcere Femminile di Pozzuoli. Con piatti preparati dai ristoranti in collaborazione con le detenute che hanno partecipato a corsi di cucina. L’incasso sarà devoluto in beneficenza.
– le “Cene in vigna”, i rinomati ristoranti flegrei andranno a cucinare direttamente nelle vigne dei produttori di vino, per abbinare vini, sapori e natura.
– il Ciclowinetour tra i produttori di vino di Quarto, il comune flegreo con più cantine.
– inoltre previste escursioni e visite guidate, convegni, appuntamenti e menu a costo fisso.
Nella seconda parte della serata dell’anteprima gli ospiti hanno partecipato alla degustazione dei vini e dei piatti tipici locali. Sono intervenute ventuno cantine, praticamente tutti i produttori di vino dei Campi Flegrei, aderenti al Consorzio tutela Vini dei Campi Flegrei e Le strade del Vino Campi Flegrei. Presenti anche una selezione di ristoratori a rappresentanza di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida e Giugliano insieme a rinomate aziende gastronomiche come l’Artistica Dolciaria dei Fratelli Buono di Pozzuoli, la nota marca “Caffè Toledo” e la Cioccolato Gallucci Faibano di Napoli.
La manifestazione Malazè è patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Pozzuoli, Comune di Bacoli, Comune di Monte di Procida, Comune di Quarto, Parco Regionale dei Campi Flegrei, Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli.
Malazè si svolge in collaborazione con: Slow Food Campania, le Strade del Vino dei Campi Flegrei, Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, A.i.s. Napoli, A.f.a.t. – albergatori, associazione “il Dorso del Delfino” e della Pro Loco di Pozzuoli.
Note:
Le cantine che hanno partecipato all’anteprima della V edizione di Malazè: Cantina Agnanum (Napoli), Azienda Agricola Piscina Mirabile (Bacoli), Cantine Astroni (Napoli), Cantine Babbo (Pozzuoli), Cantine del Mare (Monte di Procida), Cantine Federiciane (Marano), Carputo (Quarto), Colle Spadaro (Napoli), Contrada Salandra (Pozzuoli), Cantine Farro (Bacoli), Cantine Grotta del Sole (Quarto), La Sibilla (Bacoli), Il Castello (Marano), Il Cellaio (Quarto), Il Quarto Miglio (Quarto), Iovino Antonio Pozzuoli), Masseria del Borro (Napoli), Quartum (Quarto), Rosiello (Napoli), Tenuta Matilde Zasso (Pozzuoli), Azienda Agricola Quaranta (vigna flegrea).
I ristoranti partecipanti: Abraxas (Pozzuoli), Bobò (Pozzuoli), Da Fefè (Bacoli), La Bifora (Bacoli), La Compagnia del Ragù (Giugliano in Campania), La Fattoria del Campiglione (Pozzuoli), Sud (Quarto).

———————————–
L’ANNUNCIO
———————————–
ACCREDITO PER I GIORNALISTI DA EFFETTUARE ENTRO DOMENICA 6 GIUGNO CONTATTANDO L’UFFICIO STAMPA
393.5861941 – 339.5445737

3 giugno 2006. L’anteprima della V edizione di Malazè, il cratere del gusto”:
ü Incontro: “L’Archeoenogastronomia, la scelta vincente dei Campi Flegrei!”
ü Serata con i vini, piatti tipici locali e aziende del territorio.
Mercoledì 9 giugno (ore 17,30) – Villa di Livia, Pozzuoli (Na)
L’anteprima della V edizione di “Malazè – il cratere del gusto”, si svolgerà mercoledì 9 giugno (alle ore 17,30) a Villa di Livia, via Campi Flegrei 19/A a Pozzuoli (Na).
Due i momenti in cui si articolerà la serata: l’incontro sull’
“Archeoenogastronomia” e la degustazione di piatti e vini locali.
L’incontro.
Al dibattito “L’Archeoenogastronomia, la scelta vincente dei Campi Flegrei!”, parteciperanno:
– Francesca Romana Barberini (conduttrice del programma “Questo l’ho fatto io” di Gambero Rosso Chanel),
– Luigi Crimaco (archeologo, direttore del Museo Civico Archeologico di Mondragone, esperto di storia del vino Falerno e scopritore del fossile di una vite Romana nella terra del Massico),
– Elena Di Gennaro Martusciello (Presidente Nazionale Associazione “Le Donne del Vino”),
– lo chef Gennarino Esposito (del Ristorante “La Torre del Saracino”
di Vico Equense, “2 Stelle Michelin”, “3 Forchette Gambero Rosso” – “3 Cappelli de L’Espresso”) e
– Rosario Mattera (Presidente associazione Campi Flegrei a Tavola e Ideatore di Malazè).
Previsti i interventi dei rappresentanti delle istituzioni e dei partner di Malazè.
Durante l’incontro verranno illustrate alcune novità del programma della V edizione di Malazè che si svolgerà a settembre.
La degustazione.
Ventuno cantine, praticamente tutti i produttori di vino dei Campi Flegrei, saranno presenti alla serata insieme al Consorzio tutela Vini dei Campi Flegrei e Le strade del Vino Campi Flegrei.
Sette saranno i ristoratori a rappresentanza della migliore tradizione culinaria di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida e Giugliano.
Presenti anche rinomate aziende gastronomiche come l’Artistica Dolciaria dei Fratelli Buono di Pozzuoli, la nota marca “Caffè Toledo” e la Cioccolato Gallucci Faibano di Napoli .
Chef, viticoltori e produttori allestiranno buffet e stand per far assaggiare agli ospiti i prodotti tipici locali e i piatti dei migliori cuochi della cucina flegrea.
Parteciperà con un proprio stand la casa editrice Valtrend.
La manifestazione Malazè è patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Pozzuoli, Comune di Bacoli, Comune di Monte di Procida, Comune di Quarto, Parco Regionale dei Campi Flegrei, Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli.
Malazè si svolge in collaborazione con: Slow Food Campania, le Strade del Vino dei Campi Flegrei, Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, A.i.s. Napoli, A.f.a.t. – albergatori, associazione “il Dorso del Delfino” e della Pro Loco di Pozzuoli
Per saperne di più: malaze.org – campiflegreiatavola.it – villadilivia.com – francescabarberini.net
– cirobiondi.it
Pozzuoli, 3 giugno 2010
Ufficio Stampa – Ciro Biondi
ufficiostampa@cirobiondi.it
393.5861941 – 339.5445737

Note:
“Villa di Livia”, domus patrizia Romana del I secolo d. C., si trova in via Campi Flegrei 19/A. è necessario parcheggiare l’auto gratuitamente nel vicino parcheggio dell’Olivetti.
Le cantine partecipanti:
Cantina Agnanum (Napoli),
Azienda Agricola Piscina Mirabile (Bacoli),
Cantine Astroni (Napoli),
Cantine Babbo (Pozzuoli),
Cantine del Mare (Monte di Procida), Cantine Federiciane (Marano),
Carputo (Quarto),
Colle Spadaro (Napoli),
Contrada Salandra (Pozzuoli),
Cantine Farro (Bacoli),
Cantine Grotta del Sole (Quarto),
La Sibilla (Bacoli),
Il Castello (Marano),
Il Cellaio (Quarto),
Il Quarto Miglio (Quarto),
Iovino Antonio Pozzuoli),
Masseria del Borro (Napoli),
Quartum (Quarto),
Rosiello (Napoli),
Tenuta Matilde Zasso (Pozzuoli), Azienda Agricola Quaranta (vigna flegrea).

I ristoranti partecipanti:
Abraxas (Pozzuoli),
Bobò (Pozzuoli),
Da Fefè (Bacoli),
La Bifora (Bacoli),
La Compagnia del Ragù (Giugliano in Campania),
La Fattoria del Campiglione (Pozzuoli),
Sud (Quarto).

ACCREDITO PER I GIORNALISTI DA EFFETTUARE ENTRO DOMENICA 6 GIUGNO CONTATTANDO L’UFFICIO STAMPA
393.5861941 – 339.5445737

ufficiostampa@cirobiondi.it
(nel caso di invio mail, specificare
testata e indicare numero di cellulare)

—————————–
PER SAPERNE DI PIU’
—————————–
malaze.org – campiflegreiatavola.it – villadilivia.com – francescabarberini.net – cirobiondi.it

Ufficio Stampa – Ciro Biondi
ufficiostampa@cirobiondi.it
393.5861941 – 339.5445737

Categorie: Mare e Pesca

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.