BASILICATA. Provincia Potenza.
Contrasto alla pesca di frodo a Monticchio.La soddisfazione di Macchia

27 agosto 2010. Il Vicepresidente e assessore all’Ambiente della Provincia di Potenza Massimo Macchia ha espresso soddisfazione per l’egregio lavoro svolto dai volontari della Lida (Lega italiana dei Diritti dell’Animale) e dalle guardie del Corpo Forestale dello Stato che ha portato nei giorni scorsi, nell’area protetta dei Laghi di Monticchio, alla scoperta, e successiva sanzione, di persone che praticavano la pesca notturna, in violazione alla normativa regionale sull’esercizio della pesca e alle disposizioni del vigente Piano Ittico Regionale.
“Il contrasto ai reati ambientali, come la pratica della pesca di frodo, e i controlli finalizzati alla salvaguardia del territorio e alla prevenzione di illeciti – ha sottolineato Macchia – sono gli obiettivi primari del nuovo programma di vigilanza volontaria venatoria ed ittico – ambientale, avviato lo scorso novembre dalla Provincia di Potenza con la sottoscrizione di tredici convenzioni con le associazioni di protezione ambientale, le associazioni venatorie e con gli Atc – ambiti territoriali di caccia”.

“Si tratta di un programma innovativo, che vede per la prima volta in questo campo – ha continuato – lavorare insieme due assessorati dell’Ente, quello all’Ambiente e alle Attività Produttive, con il coinvolgimento attivo della realtà associativa, per creare un importante elemento di coesione tra le attività di fruizione del territorio e quelle di salvaguardia e rispondere ad una precisa esigenza di controllo, anche per quanto riguarda le aree protette”.

“La protezione dell’ambiente – ha concluso – ha un’importanza strategica ed ha bisogno di regole definite e di un clima improntato alla serenità e alla cooperazione tra le varie forze in campo per raggiungere gli obiettivi prefissati”. (r.s.)

Per informazioni
Roberta Senese
Tel 0971-417.454
Fax 0971-417.403
Email
stampa.giunta@provinciapotenza.it

da: Iranna De Meo, referente Basilicata per l’Arga Campania-Calabria-Basilicata


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.