“ITALY SIMPOSIUM”, DA OGGI AL 13 OPERATORI TURISTICI E GIORNALISTI CANADESI VISITANO LA CAMPANIA

L’Assessorato regionale al Turismo ed ai Beni Culturali, in collaborazione con l’Enit di New York, l’Enit di Toronto ed il Canadian Travel Council Promoting Italia, ha programmato l’ educational tour ‘Italy Symposium’.

Dal 7 al 13 novembre una delegazione di operatori turistici e giornalisti provenienti dal Canada è in Campania per conoscere alcune località della regione.
L’educational tour è organizzato dall’Ente provinciale per il turismo di Napoli.

Sette Tour Operator, ‘Kompas Express’, ‘Globus’, ‘AlbaTours’, ‘Insight Holidays’, ‘Arts and Leisure Tours’, ‘Travel With Flair’ e ‘Contiki Holiday’, 60 agenti di viaggio e giornalisti di “media” di settore visiteranno le seguenti località:

Napoli con tappe al museo Archeologico, Capodimonte, Madre, Centro Storico, Ercolano, Pompei, Castellammare di Stabia, Capri, Sorrento, Amalfi, Positano, Ravello, zone interne delle province di Avellino, Benevento e Caserta con percorsi culturali, enogastronomici e di approfondimento degli interventi di valorizzazione e promozione in corso di realizzazione.

Il 7 sera alle ore 18 presso palazzo Reale un incontro di saluto con i rappresentanti istituzionali e con la città.
E’ la prima volta che una folta rappresentanza di operatori turistici canadesi sceglie la Campania come meta di viaggio.

Il Canada rappresenta per l’Italia ed in particolare per la Campania un nuovo ed importante potenziale mercato nei confronti del quale avviare politiche di promozione turistica.

Il traffico annuo di turisti movimentato dalla ‘Canadian Travel Council Promoting Italia’ è di circa 60.000 passeggeri l’anno verso l’Italia, di cui circa il 45,5% verso la Campania, con la costiera amalfitana, la penisola sorrentina e Capri come destinazioni leader.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 7 NOVEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.