Campania-Vico Equense(Napoli)
Agnese Ginocchio Testimonial per la Pace alla Manifestazione promossa da Unicef Italia :
“ACQUA IN ANGOLA, 30 ORE DI SOLIDARIETÀ”
Vico Equense(Napoli)- Dopo la tappa di Sorrento, la cantautrice casertana della Pace Agnese Ginocchio che gira l’Italia per portare messaggi di Pace contro tutte le guerre, mafie e povertà attraverso le sue canzoni, è stata presente come Testimonial di Pace domenica 4 giugno in piazza G. Marconi-S.Ciro, all’importante maratona-manifestazione “Acqua in Angola, 30 Ore di Solidarietà “, patrocinata da Unicef Italia e dal Comune di Vico Equense (Napoli). La manifestazione condotta dai giovani e dinamici Giò Russo e Gianluigi Cioffi, ha visto oltre alla Ginocchio, Donna impegnata per la Pace, anche la presenza straordinaria di un altra Testimonial e Donna per la Pace, la Presidente dell’ Unicef Campania e vice Presidente nazionale Margherita Dini Ciacci, nonchè amica della cantautrice di Pace. “Obiettivo dell’Unicef- che è impegnato per la difesa e i diritti dell’infanzia, ha spiegato la Dini Ciacci- è quello di costruire, su tutto il territorio dell’Angola, il maggior numero possibile di scuole per garantire a tutti , in particolare ai giovani l’istruzione e creare all’interno di scuole e villaggi dei pozzi idrici di acqua”. La cantautrice di Pace Agnese Ginocchio, ha portato il suo messaggio di impegno per la pace, solidarietà, nonviolenza e diritti dell’Africa, con la “Canzone dell’Acqua” da lei stessa composta. “L’ Angola -ha spiegato la Ginocchio- a causa della scarsità di acqua potabile, è un paese colpito dal colera. Questo terribile flagello semina più vittime della guerra stessa. Secondo i dati trasmessi da Medici senza frontiere, ogni ora muoiono 25 persone a causa del colera. Bisogna impedire questa strage, ennesimo scontro d’inciviltà, con la nostra solidarietà! Quindi donate, donate tutto quello che potete, nel piccolo o nel grande, ma donate perchè i diritti dell’Africa sono i diritti della Pace e quindi i Diritti della Vita!”. Definita la Joan Baez del sud, l’Arcobaleno pacifista, una guerrigliera della Pace che al posto del mitra imbraccia la chitarra. Svariate sono le manifestazioni sul tema della Pace e Legalità in Italia e in Campania alle quali la Baez della Pace ha partecipato portando il suo vibrante messaggio, fra queste la X edizione del Festival Internazionale della Pace ad Assisi (della nota ass. United Artist For Peace), la manifestazione a Locri contro la mafia, l’ultima marcia della Pace Benevento – Pietrelcina promossa dalla Tavola di Riconciliazione e Pace. La cantautrice spiega così il suo impegno trasversale e a 360 gradi per la Pace: ” La mia voce, canzoni, parole e musiche d’impegno per la Pace, sono la mia arma nonviolenta e disarmante contro tutte le guerre, le mafie, povertà e indifferenze nel mondo. Questo è il tempo dell’azione e dell ‘impegno”.
NOTA
Il sito della cantante della Pace è: www.agneseginocchio.it
Michele M. Ippolito [michele.ippolito@fastwebnet.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.