Ottima partenza, nella realtà e sui social, per l’Athenaeum Tour
L’esperimento sociale per capire cosa mangiano in pausa pranzo gli studenti
Dopo Foggia, Bari e Napoli a maggio si va il 21 Roma e il 28 Chieti.

L’Athenaeum Tour registra successi anche a Roma e Chieti
Si chiude la prima fase, posticipate le tappe al nord Italia
Il 17 settembre a Torino, il 19 a Milano e il 20 a Bologna
Foggia, 31 maggio 2018 – Successo anche a Roma e Chieti per l’Athenaeum Tour – in giro con i #CuochiFuoriSede, l’evento organizzato da La cucina del Fuorisede, blog nato nel 2015 da un’idea di Andrea e Valentina Pietrocola, in partnership con Granoro e con la media partnership di Pop Corn, Saygood, Zon, Radio Nova Ions, FacceCaso, PR Communication.
Ad oggi sono cinque le tappe messe a segno dalla 2^ edizione del Tour partito il 26 aprile da Foggia. L’esperimento sociale ha interessato anche Bari il 27 aprile, Napoli il 3 maggio, Roma il 21 e Chieti il 28.
Sono stati oltre 1000 gli studenti incontrati, 500 le foto scattate e 200 i chili di pasta Granoro regalati, fra strascinati e spaghetti due minuti.
Confermato il successo sui social dell’Athenaeum Tour: su Facebook oltre 1000 condivisioni, 40 mila visitatori unici, circa 400 mila impression e una copertura totale pari a 588 mila; su Instagram 108 mila impression, 32 mila account unici raggiunti e oltre 15 mila visualizzazioni delle storie.
L’obiettivo è stato cercare di capire come funziona la pausa pranzo dello studente fuorisede ed esplorare la sua capacità di gestione e di autonomia.
“Le tappe di Roma e Chieti confermano i dati già evidenziati durante il Tour a Foggia, Bari e Napoli”, dichiarano Andrea e Valentina Pietrocola, che aggiungono: “circa il 30% degli studenti in pausa pranzo mangia cibo pronto, tipo panino, pizza o kebab, e gran parte di questo 30% è costituito da maschi. Il 55% porta cibo preparato il giorno prima a casa, come ad esempio pasta fredda, fagiolini, bastoncini di pesce, insalata di riso, pollo. Il 10% sceglie la mensa oppure torna a casa, mentre il restante 5% salta il pranzo e preferisce fare una cena abbondante”.
È molto probabile che i dati subiranno dei cambiamenti dopo le tappe al nord Italia che, per motivi organizzativi, sono state rimandate a settembre. L’Athenaeum Tour infatti fa una pausa per riprendere il 17 settembre da Torino e proseguire il 19 e 20 rispettivamente a Milano e Bologna.
Intanto fino al 4 giugno è possibile partecipare al photo-contest votando sui social la foto preferita. Quella che otterrà più mi piace si aggiudicherà la campionatura omaggio Granoro.
https://www.lacucinadelfuorisede.it/
In allegato le foto delle tappe di Roma e Chieti.
Scarica qui il comunicato stampa: http://www.popcornpress.it/lathenaeum-tour-registra-successi-anche-a-roma-e-chieti-si-chiude-la-prima-fase/
#ATHENAEUMTOUR #INVIAGGIOCONGRANORO #CUOCHIFUORISEDE #GRANORO
Danila Paradiso+39.328.6237094d.paradiso@popcornpress.it www.popcornpress.it
————————————————————-
L’Athenaeum Tour fa una breve pausa. Rimandate a giugno, per cause tecniche, le tappe di Torino, Milano e Bologna. Si riparte il 21 maggio da Roma.
Foggia, 15 maggio 2018 – Breve pausa per l’Athenaeum Tour, l’esperimento sociale ideato e messo in campo da Andrea e Valentina Pietrocola – i due giovani foodblogger de La cucina del Fuorisede originari di Foggia – in partnership con Granoro.
Per cause tecniche sono state rimandate a giugno le tappe di Torino, Milano e Bologna. Il tour ripartirà da Roma il 21 maggio e continuerà il 28 a Chieti.
“Ogni viaggio può avere degli imprevisti, ma i viaggiatori esperti sanno adattarsi ai contrattempi”, spiegano Andrea e Valentina Pietrocola, che aggiungono: “ci scusiamo per questo inconveniente e vi garantiamo che il 21 maggio torneremo ad esplorare come funziona la pausa pranzo dello studente fuorisede”.
Le prime tre tappe al Sud Italia – che hanno toccato Foggia il 26 aprile, Bari il 27 e Napoli il 3 maggio – hanno fatto registrare numeri importanti sia nella realtà che sui social: circa 1000 gli studenti incontrati e 130 i chili di pasta Granoro regalati.
L’Athenaeum Tour ha riscosso successo anche sui social: circa 150 mila persone raggiunte, 45 mila interazioni con i post su facebook e instagram, oltre 12 mila visualizzazioni delle storie.
Media partner dell’Athenaeum Tour sono: Pop Corn, Saygood, Zon, Radio Nova Ions, FacceCaso, PR Communication.
A questo link puoi vedere il video delle prime tre tappe: https://www.facebook.com/cuochifuorisede/videos/948984331977084/
https://www.lacucinadelfuorisede.it/
#ATHENAEUMTOUR #INVIAGGIOCONGRANORO #CUOCHIFUORISEDE #GRANORO
PopCorndi Da nila Paradiso +39.328.6237094
d.paradiso@popcornpress.it www.popcornpress.it
—————————————————-
Foggia, 10 maggio 2018 – “Dimmi cosa mangi in pausa pranzo e ti dirò chi sei”. Potrebbe essere lo slogan dell’Athenaeum Tour, esperimento sociale ideato e messo in campo da Andrea e Valentina Pietrocola – i due giovani foodblogger de La cucina del Fuorisede originari di Foggia – in partnership con Granoro.
L’obiettivo è capire come funziona la pausa pranzo dello studente fuorisede ed esplorare la sua capacità di gestione e di autonomia.
La seconda edizione dell’Athenaeum Tour è partita alla grande: le prime tre tappe al Sud Italia – che hanno toccato Foggia il 26 aprile, Bari il 27 e Napoli il 3 maggio – hanno fatto registrare numeri importanti sia nella realtà che sui social.
Circa 1000 gli studenti incontrati e 130 i chili di pasta Granoro regalati.
“Abbiamo scoperto che circa il 30% degli studenti in pausa pranzo mangia cibo pronto, tipo panino, pizza o kebab, e gran parte di questo 30% è costituito da maschi”, spiegano Andrea e Valentina Pietrocola che aggiungono: “il 55% porta cibo preparato il giorno prima a casa, come ad esempio pasta fredda, fagiolini, bastoncini di pesce, insalata di riso, pollo. Il 10% sceglie la mensa oppure torna a casa, mentre il restante 5% salta il pranzo e preferisce fare una cena abbondante”.
I foodblogger de La cucina del Fuorisede oltre a incontrare gli studenti universitari e a parlare con loro di food, suggerendo ricette economiche e veloci, hanno dato vita ad un photo-contest che vede in palio pacchi di pasta – non un formato a caso ma gli Strascinati, tipicamente pugliesi – della linea ‘Dedicato’ di Granoro.
L’Athenaeum Tour ha riscosso successo anche sui social: circa 150 mila persone raggiunte, 45 mila interazioni con i post su facebook e instagram, oltre 12 mila visualizzazioni delle storie.
E dopo una breve pausa – che ha visto impegnati i foodblogger Andrea e Valentina come food reporter al Cibus di Parma e che proprio in questi giorni li vede protagonisti al Salone del Libro di Torino – riparte l’Athenaeum Tour.
Altre 5 sono le tappe in programma: il 14 maggio la community sarà a Torino, il 16 a Milano, il 18 a Bologna, il 21 Roma e il 28 Chieti.
Media partner dell’Athenaeum Tour sono: Pop Corn, Saygood, Zon, Radio Nova Ions, FacceCaso, PR Communication.
A questo link puoi vedere il video delle prime tre tappe: https://www.facebook.com/cuochifuorisede/videos/948984331977084/
https://www.lacucinadelfuorisede.it/
In allegato le foto delle prime tre tappe.
Scarica qui il comunicato stampa.
#ATHENAEUMTOUR #INVIAGGIOCONGRANORO #CUOCHIFUORISEDE #GRANORO

PopCorn
di Danila Paradiso
+39.328.6237094
d.paradiso@popcornpress.it
www.popcornpress.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.