OLIO
DAL 18 AL 22 GIUGNO, GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE CON IL GRUPPO CREMONINI, L’OLIO DOP DEL CHIANTI CLASSICO SARA’ PRESENTE SUI TRENI CISALPINO DELLA TRATTA
FIRENZE – ZURIGO

DAL 25 AL 30 GIUGNO SEI TRA I PIU’ PRESTIGIOSI RISTORANTI DEL LAZIO OSPITERANNO LE PREGIATE BOCCETTINE
CENTOLIO L’OLIO DOP DEL CHIANTI CLASSICO VIAGGIA IN TRENO E SI FERMA SUI TAVOLI DEI PIU’ CELEBRI RISTORANTI DEL LAZIO. DA HEINZ BECK AD ANTONELLO COLONNA, DA SALVATORE E WALTER TASSA A MAURIZIO E SANDRO SERVA, DA ADRIANO BALDASSARRE A GABRIELE TERRALAVORO: UNA PARATA DI GRANDI CHEF CHE PROPORRANNO ALLA LORO CLIENTELA I MIGLIORI OLI DOP DALLA TERRA DEL CHIANTI

Una piccola boccettina con all’interno un grande olio.
E’ questo il segreto delle bottigliette mignon targate
“Centolio” che il Consorzio Olio Dop Chianti Classico promuove per il terzo anno consecutivo, puntando su un’indiscussa qualità di base e sul valore aggiunto che la piccola confezione garantisce.

“0,100 litri di pura bontà a Denominazione di Origine Protetta -garantisce con entusiasmo Carlo Salvadori, Presidente del Consorzio chiantigiano – esaltata dalla confezione ridotta che assicura al consumatore la freschezza del prodotto”.

E’ infatti evidente che la boccettina mignon è stata studiata per offrire al consumatore un olio che sia sempre al top delle sue possibilità.

Dal 18 al 22 giugno l’appuntamento con Centolio si terrà sui treni della Società Cisalpino. I soggetti coinvolti nell’iniziativa sono una importante e diversificata azienda della ristorazione italiana, il Gruppo Cremonini e una società di trasporto ferroviario dagli standard qualitativi tra i più alti in Europa, Cisalpino per l’appunto, sui cui treni Cremonini da anni gestisce i servizi di ristorazione.

La collaborazione con il Consorzio Olio DOP Chianti Classico significa poter riservare una straordinaria esperienza sensoriale ed emozionale ai passeggeri.

Durante il viaggio tra l’Italia e la Svizzera, lungo la tratta Firenze – Zurigo. I clienti della vettura ristorante troveranno disposte sulle raffinate Mise en Place gli Oli DOP di Centolio.

Un’occasione davvero unica per degustare, esaltati dall’olio DOP toscano, i piatti tipici della cucina mediterranea, elaborati con la consueta maestria dal personale della Cremonini.

E, sempre a proposito di qualità, segnaliamo immediatamente a seguire l’iniziativa con una selezione davvero prestigiosa di ristoranti del Lazio che vedrà protagoniste le bottigliette di “Centolio” nella settimana dal 25 al 30 giugno.

“Hanno accolto il nostro invito sei prestigiosi locali del Lazio – informa Giuseppe Liberatore, Direttore del Consorzio Olio DOP Chianti Classico – ed è per noi motivo di grande soddisfazione vedere come il nostro messaggio sia giunto a nomi ben noti di questa regione che rientrano nel gotha della ristorazione nazionale”.

In effetti si tratta di veri e propri templi della cucina italiana:

• La Pergola di Roma, con Heinz Beck;
• Antonello Colonna di Labico;
• Le Colline Ciociare, di Salvatore e Walter Tassa;
• Il Tordo Matto di Zagarolo, con Adriano Baldassarre;
• Il Tempio di Vesta di Tivoli, con Gabriele Terralavoro;
• La Trota di Rivodutri, di Maurizio e Sandro Serva.

Una selezione di chef stellari e stellati che, per una settimana, proporranno alla loro clientela di raffinati gourmet il meglio della produzione Dop chiantigiana. In un incontro di estro, profumi e di sapori che promette di essere indimenticabile.

Uff. Stampa
Firenze – Silvia Fiorentini – PR & Comunicazione
tel. +39 055 8228522 – fiorentini@chianticlassico.com

Roma – MG Logos di DACR 2005 srl – Tel 06 99705682
Stefano Carboni stefano.carboni@mglogos.it
Maria Grazia D’Agata grazia.dagata@mglogos.it
www.mglogos.it
Tel 06.45491984 – 06.45491985
06.99705682 – 06.99705685
Fax 06 97255030

Da: Fabio Mancin [fabio.mancin@mglogos.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.