Puntata n. 8
Dal 4 al 10 Aprile 2006
Tele A e Tele A Sky (ch.868) – Lunedì ore 22.20 e Mercoledì ore 13.00
Tele A+ – Giovedì ore 22.45 e Domenica ore 14.15
www.kappaelle.tv – sempre disponibile

Cinema
E’ giunto sui maxi schermo d’Italia il film “Fuoco su di me”, scritto e diretto da Lamberto Lambertini e la straordinaria partecipazione di Omar Sharif. Nel servizio proposto in questa puntata facciamo un salto nel tempo, ad uno dei primi ciak sul set allestito a Procida…

Nella sala giunta della Provincia di Napoli è stato presentato anche il libro fotografico del film “Fuoco su di me”. Il volume, edito da Mario Savonardo, è realizzato col sostegno della Provincia e presenta le foto dal set di Gianni Fiorito, la sceneggiatura e altri materiali inediti.

A partire da venerdì 7 aprile alle ore 21, invece, presso il Cinema-teatro Gloria di Pomigliano d’Arco, RETROSPETTIVA SU SALVATORE PISCICELLI, proiezioni ragionate della filmografia del regista nato a Pomigliano d’Arco nel 1948. La retrospettiva è organizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale.

Si svolgera’ a Lecce dal 25 al 30 aprile la settima edizione del ‘Festival del cinema europeo’ diretto da Alberto La Monica. Il festival si articolera’ nelle seguenti sezioni: ‘Concorso lungometraggi europei’; ‘I protagonisti del cinema italiano’; ‘I protagonisti del cinema europeo’; ‘Omaggio alla scuola nazionale di cinema-cineteca nazionale’; la rassegna di corti di giovani registi pugliesi ‘Puglia show’ ed il premio per cortometraggi ‘Short matters’.

Curiosità
Dal 6 al 9 aprile Paolo Caiazzo torna sulle scene del Teatro Acacia svestendo di nuovo i panni di cabarettista…

Musica
Titanic Quartet ha fatto tappa in un noto locale partenopeo…

Sara’ il Cornetto FreeMusic Festival ad offrire gratuitamente le uniche due performance in Italia di Sting. L’artista sara’ infatti protagonista dei concerti del 23 giugno a Milano e del 25 giugno a Napoli. Dopo due anni di assenza dalle scene italiane, l’ex leader dei Police, prossimo ad una tournee internazionale in partenza il 23 aprile, arrivera’ in Italia per ripresentare i suoi piu’ celebri successi in un unico weekend

Teatro
Fino al 9 aprile Trianon Scena presenta “Nemico di classe” di Nigel Williams per la regia di Karima Angiolina Campanelli e la partecipazione di Massimo Masiello.

Casting
Per televendita di divani si selezionano 2 donne tra i 35/40 anni, una dall’aria intellettuale; l’altra tipo domestica. Indispensabile una buona dizione.

Per Spettacolo teatrale musicale si cercano : 3 ragazze dai 20 ai 30 anni, Altezza minima 1,78 fisico asciutto. Capelli di colori più naturali possibili, nn rosso acceso , lunghi nn corti o con tagli troppo moderni. Meglio se modelle, per piccola apparizione teatrale in spettacolo.

La Abacab Operamusical cerca: cantante voce baritono lirico professionista per tournee americana di “Caruso-La Storia di un Mito” con Gian Luca Terranova.

Per nuova produzione si cerca su Bologna, attrice con buona preparazione e dizione.

Toscana bandisce il concorso per posti a tempo indeterminato nei seguenti ruoli d’orchestra: spalla dei secondi violini con l’obbligo della fila; primo oboe con l’obbligo del secondo e del corno inglese; prima tromba con l’obbligo della fila. La domanda di ammissione, redatta in carta libera, con chiara indicazione del recapito dovrà essere inoltrata a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 29 aprile 2006

La casa di produzione milanese Iride cerca giovani attori/attrici dai 18 ai 30 anni per la puntata pilota di una sitcom.

Cercasi attore per monologo. Età 28/35 anni.

Si apre un piccolo spiraglio per coloro che sognano la carriera da regista ma che non hanno contatti e opportunità di inserimento. Il tutto è rigorosamente serio e gratuito perciò i residenti nella zona di Roma avranno maggiori probabilità di chiamata.

NOTE
T.M.A. (ovvero Teatro-Musica e Attività cinematografica) intende dare una capillare informazione a quanti amano e lavorano nel mondo dello spettacolo, o aspirano a farlo.
L’idea e la conduzione sono di Katiuscia Laneri, che spiega: “Il programma è aperto a tutti coloro che operano nel mondo della musica, del teatro, del cinema. Addetti stampa, produttori ed anche compagnie amatoriali possono inviare comunicati e video certi di trovarvi spazio, perché TMA vuole essere una sorta di intermediario tra la domanda e l’offerta di professionalità nel settore ma anche un pass di accesso al backstage per il telespettatore, proprio come in un reality”.
Trasformare l’informazione in questa ultima formula di format tv è infatti una delle caratteristiche delle produzioni firmate Katiuscia Laneri (che con questa ne vanta ben quindici in dieci anni, tra produzioni dirette ed esecutive). Basti pensare, infatti, al notevole successo riscosso da “Critico per caso”, rubrica di Teatro Mon Amour (due edizioni per Televomero), che ha dato a parecchi napoletani la possibilità di avvicinarsi al teatro con un ingresso gratuito agli spettacoli in cambio del proprio commento in diretta telefonica durante la trasmissione.
“Spesso realizzo personalmente le riprese per rendere l’intervista ‘diretta’. Rivolgendosi a me, infatti, l’intervistato assume un atteggiamento più familiare dando così l’impressione di interloquire col telespettatore”, spiega Katiuscia Laneri che negli anni ha maturato anche esperienze nelle riprese e montaggio video.
T.M.A., nasce con l’ambizione di un programma a diffusione più che nazionale, non soltanto per l’emissione anche satellitare delle emittenti che lo trasmettono (Tele A e Tele A+ sono presenti per via terrestre nel Lazio, in Campania, in Abruzzo, nelle Marche, Molise, Puglia, Calabria e Basilicata) ma perché, come tutte le produzioni della neonata KL Format & Communication, ha uno spazio sul sito www.kappaelle.tv.
“Anche se la tv resta la regina incontrastata della comunicazione, la società moderna non riesce più a rispettare orari di palinsesto. Ecco quindi l’idea di lasciare libero il telespettatore di vedere e rivedere la produzione tv preferita dove, quando e tutte le volte che vuole”. Inoltre, anche questa produzione dura quindici minuti: “Il tempo giusto per una pausa!”
Ogni settimana, quindi, in qualsiasi momento della giornata e ovunque si trovi un pc connesso, sarà possibile prendere nota dei casting, dei provini, dei corsi e concorsi, comunicati a chiusura di ciascuna puntata di TMA, insieme ad altre informazioni offerte attraverso le KL news, l’AGE (Agenzia Giornalistica Europa) e la rassegna stampa dei maggiori quotidiani nazionali curata dall’ASIT.

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.