Napoli-Ibiza con Easyjet

Per le prossime ferie estive i napoletani potranno disporre di un collegamento diretto con Ibiza, la piccola isola delle Baleari.
La nuova tratta dall’11 luglio fino al 29 agosto, è assicurata da EasyJet, il primo network di trasporto aereo in Europa, grazie alla presenza di primo piano sulle prime cento rotte e nei 50 maggiori aeroporti del vecchio continente.

Il nuovo volo presentato durante la conferenza stampa, nei locali dell’Anhelo Cafè di Via Carlo Poerio, dal generale manager Sud Europa della compagnia inglese, Francois Bacchetta e dal direttore generale della Gesac, la società di gestione dell’aeroporto di Capodichino, Marco Consalvo.

Easyjet, compagnia low cost leader in Europa prevede di trasportare, in questo nuovo itinerario, non meno di ottomila passeggeri, in prevalenza vacanzieri e piccoli imprenditori.
Offrendo prezzi competitivi (50 euro per 1100 km) verso aeroporti più convenienti, quest’anno il fatturato della Compagnia crescerà, secondo le previsioni del 10 per cento e, trasporterà 50 milioni di passeggeri su 500 rotte tra 119 aeroporti in 29 Paesi.
Il nuovo collegamento consentirà di incrementare notevolmente il flusso turistico nelle due località interessate.

L’annuncio di istituire una linea diretta da Napoli con la location più trasgressiva e famosa per la miriade di discoteche, luoghi di svago e spiagge meravigliose della Spagna è stata l’occasione per ricordare che il 19 aprile del 2000, EasyJet effettuò il primo collegamento da Londra con la città partenopea, registrando nell’arco dell’anno oltre sessantamila passeggeri.
Dopo dieci anni e l’attivazione di 10 rotte, i passeggeri che hanno scelto di volare con easyjet hanno raggiunto la soglia dei cinque milioni. Nell’anno in corso la previsione è di circa un milione e trecentomila passeggeri da e per l’aeroporto di Napoli, con un load factor (fattore di riempimento) medio dell’85 per cento.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie alla collaborazione con la Gesac- ha detto Bacchetta – e lo dimostriamo con l’attivazione della nuova rotta Napoli-Ibiza.
Siamo grati ai passeggeri napoletani per la fiducia che ci riservano e, abbiamo intenzione di continuare a concentrarci su questo aeroporto, per assicurare il miglior servizio possibile a chi decide di viaggiare con easyjet”.

“La partnership con EasyJet – ha dichiarato Consalvo – in questi anni ha dato eccellenti risultati.
La compagnia collega Napoli con voli diretti per 10 destinazioni ed è il nostro secondo vettore operante su Napoli.
Easyjet rappresenta, nell’ambito della nostra strategia di sviluppo del traffico, un riferimento fondamentale anche per i prossimi anni”.

L’aeroporto di Napoli per il network inglese è il primo scalo non base in Italia, divenendo strategicamente fondamentale per le operazioni nel Mezzogiorno. In controtendenza, rispetto ad altri competitor la compagnia registra un fatturato in positivo.
Mario Carillo

da:


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.