Maggio dei monumenti a Napoli offre una bella novità con la manifestazione Pulcinella Fine Food che si svolge a piazza del Plebiscito e sotto il porticato di San Francesco di Paola. Festa e farina, ma non forca, dunque, in mostra per quattro giorni, dal 20 al 23 maggio. Tutto quello che c’è di meglio per riscoprire il nostro patrimonio gastronomico, gli antichi mestieri in via di estinzione, i canti e i balli della tradizione regionale. Nel villaggio allestito nella piazza più famosa di Napoli sarà possibile gustare e comperare prodotti tipici, assistere in diretta alla preparazione delle specialità campane – dalla pizza al pane, carne, pasticceria e i migliori vini e oli campani. In più la possibilità di visitare la mostra di artigianato locale partendo dalle seterie borboniche di San Leucio alla costruzione di strumenti musicali agli attrezzi usati dai contadini di due secoli fa. Infine la musica, quella tradizionale napoletana e quella classica eseguita da complessi orchestrali nostrani. Nella notte tra il 22 e 23 maggio, poi, una chicca: “Nessun dorma” è la manifestazione alla quale hanno aderito commercianti e ambulanti. Resteranno aperti tutta la notte con il Citysightseeing, pulman turistico a 2 piani per soli 8 euro (il prezzo normale è di 16) con visita al mercato Caramanico riaperto dopo la ristrutturazione.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.