Una “questione di cuore” a Castel S. Elmo.

La fondazione GENS, martedì 24 giugno a Castel S. Elmo alle ore 20,00 con “questioni di cuore” presenterà tre produttori di vino campani.

Le aziende Fontanavecchia, Cantine Astroni e Torre a Oriente, animate da persone che hanno fatto della passione la guida del loro fare, coniugano capacità competenza e professionalità con l’attenzione al territorio e all’ambiente che rappresenta la condizione necessaria per realizzare lo “stato di benessere”.

Il progetto si propone la diffusione della conoscenza e la valorizzazione di tutte quelle attività che nella regione Campania realizzano esperienze imprenditoriali che coniugano competenza e passione.

“ L’interazione tra conoscenze diverse è il fondamento dell’attività di GENS. Solo la continua contaminazione tra saperi permette la piena valorizzazione delle risorse umane, unica garanzia per affrontare e vincere le sfide per la salute ed il benessere“ dichiara Donatella Tramontano Presidente della fondazione.

GENS (Gene Environment Interaction Study) collabora con l’Università di Montreal, l’Università di Napoli Federico II e l’Università del Sannio per individuare i fattori genetici sensibili all’ambiente responsabili delle patologie cronico degenerative più comuni, come le malattie cardiovascolari.

PERCHE’ GENS
Le malattie cardiovascolari costituiscono la principale causa di morte nel nostro Paese.
Da un lato, infatti, sono responsabili del 44% di tutti i decessi, essendo l’infarto la prima causa di morte e l’ictus la terza, dopo i tumori.
Dall’altro, chi sopravvive ad un attacco cardiaco o ad un ictus resta, nella maggior parte dei casi, un malato cronico, un invalido per tutta la vita, con gravi effetti sulla qualità della propria vita e su quella dei propri familiari.
Conoscere perchè e come ci ammaliamo ci permette di predire, di prevenire e di curare le malattie cardiovascolari, alla cui origine ci sono fattori ambientali e fattori genetici.
Da tempo sono stati identificati alcuni tra i fattori di rischio “ambientali” come il fumo, la sedentarietà o una cattiva alimentazione, lo stress e molto altro che spiegano circa il 50% della probabilità di ammalarsi.
I fattori genetici si stanno scoprendo solo ora e adesso diventa importantissimo capire se e come i fattori ambientali influenzano quelli genetici aumentando o diminuendo il rischio di ammalarsi.
GENS vuole trovare i geni che possono essere influenzati dall’ambiente per scoprire il modo di combattere le malattie cardiovascolari.
Presidente
Prof. Donatella Tramontano
dtramont@unina.it

LA SEDE
Fondazione Gens
C.so Vittorio Emanuele, 167/c
80121 Napoli
tel: +39 081 7463058
www.gensstudy.org

INFO
Ugo Della Corte
Responsabile della comunicazione
dellacorteugo@gmail.com
Cell. 3472999152
Da: Antonio Puzzi [a.puzzi@alice.it]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.