SETTIMANA NAZIONALE DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI
di Laura Caico

Napoli. Il convegno “Un donatore moltiplica la vita” svoltasi nella Caserma “Marselli” al Corso Malta, testimonia l’adesione delle Forze Armate alla campagna di sensibilizzazione per la donazione degli organi.
L’incontro, che rientra nell’ambito della Settimana Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti di cui fanno parte anche altri due appuntamenti nella Scuola Militare “Nunziatella” guidata dal comandante Filippo Troise e nella caserma Cavalleri di San Giorgio a Cremano sede del 2° Comando Forze di Difesa guidata dal generale Francesco Tarricone, è stato introdotto dal generale di divisione Franco Giannini, vertice del Comando Logistico Sud, nelle vesti di anfitrione.
Al dibattito hanno partecipato con propri interventi:
dr. Antonio Gambacorta Presidente Alto Comitato Trapianti della Regione Campania,
dott.ssa Francesca Lolli del Centro Nazionale Trapianti,
dr. Franco Cirillo coordinatore locale P.O. S. Maria di Loreto Nuovo di Napoli
Gennaro Castaldi Presidente Regionale AIDO.
Nel corso di questa “campagna per la vita” sono state ascoltate le vicende di Giovanni Laurano, trapiantato di cuore, Angelo Addeo e Antonietta Nuzzo, familiari di donatori di organi, che hanno raccontato le proprie toccanti esperienze.
Molti i dati significativi emersi, dalla necessità di diffondere la cultura della donazione come atto d’amore finale e di accrescere la solidarietà nazionale con svariate iniziative, all’importanza di divulgare la conoscenza delle strutture organizzate, del lavoro attento e capillare e delle procedure mediche che sottendono ai trapianti, in base alle rigorose disposizioni legislative attualmente in vigore.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.