Napoli, 6 Settembre 2010

Intenso calendario autunnale per gli eventi sportivi del Circolo del Remo e della Vela Italia

—————————-
CALENDARIO GARE
—————————-
Calendario eventi autunno 2010
• 11-12 settembre “Regata Nazionale 470”
• 19 settembre 101° edizione regata di canottaggio “Coppa Lysistrata”
• 25-26 settembre Campionato sociale Match Race
• 2-3 ottobre Campionato sociale Match Race
• 15-17 ottobre “3° Trofeo Unione Circoli Italiani” Match Race

————————-
12 Settembre 2010
————————–
Concluse a Napoli le regate Nazionali 470.
Trionfo della sezione velica dell’aeronautica
Camilla Marino, del CRV Italia, al terzo posto femminile e settimo
assoluto nel suo debutto nella classe 470 con la romana Giulia Paolillo
Napoli – Trionfo due equipaggi della sezione velica dell’Aeronautica alle regate nazionali della classe 470 organizzate a Napoli nel fine settimana dal Circolo del Remo e della Vela Italia.
Niccolò Bertolla di Roma, con Danilo Alcidi, si è piazzato al primo posto in tutte e 5 le prove disputate, seguito dalla sua compagna di squadra Francesca Komatar, triestina, in equipaggio con Sveva Carraro, che ha vinto nella categoria femminile
Debutto in classe 470 della portacolori del CRV Italia, Camilla Marino, in coppia con la romana Giulia Paolillo, primo equipaggio juniores femminile (entrambe 19 anni) che ha affrontato avversari con maggiore esperienza ed alla fine ha concluso al settimo posto assoluto e terzo nella categoria femminile. Una partenza un po’ in salita nella giornata di sabato in cui la Marino e la Paolillo si sono piazzate al 10 posto in due prove, ma hanno anche fatto registrare un buon secondo posto. Nelle due regate di domenica si sono dimostrate più costanti con un quinto ed un sesto posto.
“E’ la nostra prima volta in 470 – ha dichiarato la Marino – e, anche se siamo molto affiatate perché amiche da sempre, abbiamo avuto qualche difficoltà con la barca. Ora mi concentrerò sui Campionati Italiani Classi Olimpiche di Formia dal 23 al 26 settembre dove correrò in classe Elliot e sugli allenamenti di match race in vista della trasferta in Corea di fine ottobre”
L’altro equipaggio napoletano formato da Roberta Caputo e Benedetta Barbiero dello RYCC Savoia, ha concluso al nono posto assoluto.
Nella giornata di domenica il vento ha oscillato dai 4 ai 7 nodi, più debole rispetto a sabato, ma più costante sul campo di regata.
—————————-
LA CLASSIFICA.
Questa la classifica dopo le prime 5 prove con scarto
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 22 NICCOLO’ BERTOLA, Maschio, 1987, 145-04-SEZ.VELICA AERONAUTICA 4,0 1 1 1 1 (2)
2 4429 FRANCESCA KOMATAR, Femmina -1986, 145-04-SEZ.VELICA AERONAUTICA 14,0 2 4 4 4 (ocs)
3 21 GIULIA ZAPPACOSTA, Femmina, 1989, 137-04-CDV ROMA – ASS SPORT DI 18,0 (11) 8 7 2 1
4 99 DAVIDE VIGNONE, Maschio, 7-01-Y C SANREMO ASS SPORT D 18,0 4 5 6 (7 ) 3
5 3 NICOLO’ BRIANTE, Maschio, 992, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 19,0 6 (7 ) 2 6 5
6 4446 FRANCESCO FALCETELLI, Maschio, 1991, 301-10-C N SENIGALLIA A S D 22,0 5 (10) 5 8 4
7 9 CAMILLA MARINO, Femmina, 1991, 183-05-CIRCOLOITALIA SEZSPORTI 23,0 (10 ) 2 10 5 6
8 7 LEONARDO DUBBINI, Maschio, 1992, 399-14-C.V.TOSCOLANO MADERNO 23,0 3 6 3 11 (ocs)
9 16 ROBERTA CAPUTO, Femmina, 1992, 184-05-CANOTT SAVOIA SOC SPORT 27,0 9 3 12 3 (ocs)
10 4463 GIACOMO DE CAROLIS, Maschio, 1984, 301-10-C N SENIGALLIA A S D 32,0 7 9 8 (12 ) 8
———————————
11 SETTEMBRE 2010
———————————
A Napoli due equipaggi della sezione velica dell’Aeronautica al comando della classifica alle regate nazionali di classe 470
Camilla Marino, portacolori del CRV Italia, al debutto nella classe 470 con la romana Giulia Paolillo, figura al settimo posto assoluto e seconda delle donne
Napoli – Ottime condizioni meteo nel golfo di Napoli per la prima giornata delle regate nazionali di classe 470 organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia. Mare calmo, sole estivo ed un vento tra i 16 ed i 14 nodi hanno caratterizzato le prime tre regate delle cinque in programma, tutte le prove sono state vinte da Niccolò Bertolla della Sezione Velica dell’Aeronautica (3 p.) che in classifica generale provvisoria assoluta precede la compagna Francesca Komatar (10 p.) e il lombardo Leonardo Dubbini del circolo velico Toscolano Maderno (12 p.)
Male i portacolori campani che figurano, al termine delle tre prove, in settima ed ottava posizione rispettivamente con Camilla Marino del CRV Italia (22 p.) e Roberta Caputo del Savoia (24 p.), ma che possono ancora mirare al podio della classifica femminile risultando al momento in seconda e terza posizione.
Le prove, tutte condotte dall’inizio al traguardo da Niccolò Bertolla, hanno visto solo in un caso le atlete campane ai vertici. Nella seconda regata l’atleta rossoblù Camilla Marino, in coppia con la romana Giulia Paolillo, ha chiuso al secondo posto precedendo le amiche-rivali del Savoia Caputo-Barbiero e Francesca Komatar che guida la classifica femminile.
Domani si disputeranno le ultime due prove in calendario con possibilità di effettuare uno scarto. Appare a questo punto scontata la vittoria finale dell’equipaggio della sezione Velica dell’Aeronautica composto da Niccolò Bertolla e Danilo Alcidi, mentre alle loro spalle sono sei gli equipaggi che puntano al podio.
—————————
LA CLASSIFICA
—————————
Questa la classifica provvisoria dopo le prime 3 prove delle cinque in calendario
No Numero Nome Punti 1 2 3
1 22 NICCOLO’ BERTOLA, Maschio, 145-04-SEZ.VELICA AERONAUTICA 3,0 1 1 1
2 4429 FRANCESCA KOMATAR, Femmina, 145-04-SEZ.VELICA AERONAUTICA 10,0 2 4 4
3 7 LEONARDO DUBBINI, Maschio, 399-14-C.V.TOSCOLANO MADERNO – 12,0 3 6 3
4 3 NICOLO’ BRIANTE, Maschio, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 15,0 6 7 2
5 99 DAVIDE VIGNONE, Maschio, 017-01-Y C SANREMO ASS SPORT D 15,0 4 5 6
6 4446 FRANCESCO FALCETELLI, Maschio, 301-10-C N SENIGALLIA A S D 20,0 5 10 5
7 9 CAMILLA MARINO, Femmina, 183-05-CIRCOLOITALIA SEZSPORTI 22,0 10 2 10
8 16 ROBERTA CAPUTO, Femmina, 184-05-CANOTT SAVOIA SOC SPORT 24,0 9 3 12
9 4463 GIACOMO DE CAROLIS, Maschio, 301-10-C N SENIGALLIA A S D 24,0 7 9 8
10 21 GIULIA ZAPPACOSTA, Femmina, 137-04-CDV ROMA – ASS SPORT DI 26,0 11 8 7
—————————-
10, Settembre 2010
—————————-
A Napoli, sabato 11 e domenica 12, le regate nazionali della classe 470 organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia
Camilla Marino, portacolori del CRV Italia debutta nella classe olimpica 470 con la romana Giulia Paolillo. In gara 30 equipaggi da tutta l’Italia.
Napoli – Tutto pronto per l’evento che aprirà, nel prossimo fine settimana, il ricco calendario velico nel Golfo di Napoli. Sabato 11 e domenica 12 settembre le regate nazionali della classe 470, organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia, vedranno protagonisti campioni provenienti da ogni parte della penisola, uomini e donne, che si contenderanno nella due giorni di gare la vittoria finale.
Il campo di regata sarà disposto al largo del Castel dell’Ovo e avrà una lunghezza tra le 5 e le 6 miglia marine che saranno percorse dai migliori equipaggi nazionali, in rappresentanza di oltre 30 sodalizi. Particolarmente soddisfatto il presidente del CRVI, Roberto Mottola di Amato, che ha così voluto sottolineare la valenza tecnica dell’evento e la collaborazione con tutti i circoli del Golfo di Napoli:
“Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela ci ha concesso l’organizzazione delle regate nazionali di classe, offrendo così al nostro sodalizio la possibilità di coronare l’impegno che profondiamo nel settore giovanile. Inoltre, mai come quest’anno, in concomitanza con le gare di offshore, la collaborazione con i dirigenti sportivi di tutti i circoli e in particolare della Canottieri Napoli, è risultata determinante per la gestione della manifestazione”.
Tra i partecipanti, a difendere i colori partenopei, l’atleta del circolo Italia Camilla Marino, che lo scorso anno dopo aver vinto l’argento ai mondiali della classe 420, trionfò anche a Napoli nel campionato nazionale di categoria. La forte atleta napoletana debutterà proprio a Napoli nella classe 470 con la sua nuova compagna di equipaggio: la romana Giulia Paolillo.
“Lilla è un’ottima atleta e in equipaggio insieme potremmo fare buoni risultati – afferma la vice campionessa mondiale Camilla Marino –, magari cominciando proprio da qui, ma non vorrei promettere nulla. Invece sono certa che il futuro di classe ci garantirà molte emozioni e successi anche perché l’affiatamento è ottimo e tecnicamente la sua presenza a bordo mi rende competitiva anche in condizioni meteo con vento cosa che prima rappresentava il mio punto debole”
Le regate si disputeranno tra sabato e domenica con un totale di cinque prove, mentre la classifica finale prevederà lo scarto del peggior risultato ottenuto. Oltre la graduatoria assoluta, è prevista anche la classifica femminile e quella per la categoria juniores.
——————————
Napoli. 6 settembre 20101.
——————————–
Vela e canottaggio discipline sportive protagoniste dell’autunno al Circolo del Remo e della Vela Italia. Un intenso calendario agonistico vedrà il sodalizio presieduto da Roberto Mottola di Amato, impegnato in mare tra prove veliche e remiere ospitando atleti di tutte le età, dai più giovani della categoria velica delle imbarcazioni di 470 ai soci dell’Unione dei Circoli Italiani.
Proprio su questa eterogenea presenza di atleti si basa la nuova filosofia del CRV Italia che attraverso la sua nuova attività sociale di match race vuole aggregare le varie generazioni presenti al Circolo: dai soci allievi ai grandi campioni, sino ai soci.
“Con il vice presidente Picchio Milone e i consiglieri alla vela Erik Klingenberg, Maurizio Pavesi e Giampiero Martuscelli abbiamo studiato questa disciplina con grande attenzione – afferma il presidente Roberto Mottola di Amato – che oltre a rappresentare l’accattivante formula della coppa America ha il pregio di essere aggregante grazie alla sua competitività. Potersi misurare su barche uguali tra generazioni differenti, o anche con equipaggi misti, stimola tutti. Con questa attività i campioni in erba possono ricevere su campo informazioni ed esperienze dai veterani della vela che altrimenti andrebbero disperse”.
Primo appuntamento velico, per sabato 11 e domenica 12 settembre, è rappresentato dalla “Regata Nazionale 470” che vedrà a Napoli la presenza dei migliori velisti italiani della classe. Su questo evento il CRV Italia punta molto anche per la presenza in acqua della sua atleta di punta della specialità: Camilla Marino che lo scorso anno vinse la medaglia d’argento ai mondiali dei 420 e che quest’anno è passata alla classe 470.
Insolita prova d’autunno per la regata remiera a mare della “Coppa Lysistrata”. La 101.ma edizione della gara di canottaggio a mare con le yole, storiche imbarcazioni in legno, si svolgerà domenica 19 settembre dopo il forzato rinvio per cattivo tempo durante la data consueta di maggio.
Il match race sarà la disciplina protagonista di fine settembre e ottobre. Si comincerà con un doppio appuntamento, sempre durante i weekend, dedicato al campionato sociale di Match Race previsto per 25-26 settembre e 2-3 ottobre.
Dopo un weekend di pausa il calendario prevede le regate del “3° Trofeo Unione Circoli Italiani”, dal 15 al 17 ottobre. Alla manifestazione aderiscono i Circoli Italiani di maggior prestigio che per il terzo anno consecutivo hanno scelto Napoli, ed il circolo Italia, come sede delle loro sfide veliche.

INFO
Ufficio Stampa:
Kühne & Kühne Associati – Via F. Giordani, 30 – 80122 Napoli
Tel. 081 761.42.23 – Skype: Kuhnepress – Email: kuhnepress@tin.it

Categorie: Mare e Pesca

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.