TECHNOLOGYBIZ, IL 28 E IL 29 OTTOBRE A CITTA’ DELLA SCIENZA LA MANIFESTAZIONE SU TECNOLOGIA E INNOVAZIONE NEL MEZZOGIORNO

Mercoledì 28, con inizio alle ore 9,30 e giovedì 29 ottobre si terrà a Città della Scienza, a Napoli, TechnologyBIZ, la prima manifestazione completamente dedicata all’innovazione e alla tecnologia del Sud Italia.
L’iniziativa, promossa dall’Assessorato regionale all’Innovazione e alla Ricerca, con la collaborazione di Città della Scienza, nasce per mettere in contatto le esigenze di informatizzazione delle imprese con l’offerta più qualificata sul mercato.
Sono in programma oltre 70 eventi tra convegni, speech, seminari e training, ai quali prenderanno parte tutti i leader nazionali ed internazionali del settore ICT: Microsoft, IBM, SAP, Emerson Network Power, Telecom Italia, Oracle, Toshiba, Panduit, Cormant Technology, SMS Engineering, Ithan, ADVA AG Optical, Axis, F-Secure, Google Enterprise, Human Software, Metoda S.P.A., MRV Comunication, Plone.GOV, Search Technology, SiLine, Engineering (ESEL), Yooplus e Junper.
Uno dei numerosi stand presenti alla rassegna sarà dedicato all’associazione Informatici Senza Frontiere – ISF (www.informaticisenzafrontiere.org): nata nel 2005 dall’idea di un gruppo di manager veneti, oggi conta sei sedi regionali e più di 150 soci e si attiva per garantire, anche alle popolazioni dei paesi più poveri, l’accesso alle nuove tecnologie.
“L’innovazione nelle piccole e medie imprese – ha dichiarato l’assessore alla Ricerca e Innovazione della Regione Campania Nicola Mazzocca – è uno degli obiettivi che l’assessorato regionale si è dato e che sta realizzando attraverso molteplici azioni, tra cui il bando destinato alle PMI e che innovano utilizzando le nuove tecnologie.
“Il boom di domande che ci sono pervenute è un segnale importante che testimonia come le imprese campane rispondono alla necessità di innovare, e soprattutto partecipano al processo di innovazione cofinanziando l’investimento.
“A questa grande domanda di innovazione dobbiamo rispondere mettendo in campo nuove e più cospicue risorse economiche, cosa che faremo al più presto sia con i fondi POR che PON. Questa sarà una delle priorità sulle quali lavoreremo a partire da subito”, ha concluso Mazzocca.

“Bisogna aprire le porte dello sviluppo tecnologico nel nostro territorio”, ha affermato Edoardo Imperiale, direttore generale di Città della Scienza. “La nostra struttura opera proprio in questa logica: mettere a sistema le forze vitali dell’innovazione”.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a info@technologybiz.it o visitare il sito www.technologybiz.it, dove è possibile visualizzare il programma completo della manifestazione.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 26 OTTOBRE 2009


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.