Luciano Pignataro, La cucina napoletana di mare
Presentazione ufficiale dell’ultimo libro di Luciano Pignataro, La Cucina napoletana di mare, edito dalla Newton Compoton. L’appuntamento è per lunedì 27 alla Feltrinelli di piazza dei Martiri a Napoli (ore 18). Sono previsti gli interventi del responsabile delle Guide Espresso Enzo Vizzari (la cucina napoletana nella tradizione italiana), del vicepresidente nazionale dell’Ais Enzo Ricciardi (il bicchiere vesuviano) e del grande chef partenopeo Antonio Tubelli (nascita di una tradizione, Napoli dal ‘700 ad oggi). I lavori saranno coordinati da Santa Di Salvo, caporedattore del Mattino.
Luciano Pignataro
Da Gaeta a Maratea, passando per Napoli, le Isole, la Terra delle Sirene, Pompei, il Cilento
474 pagine 9,90 euro
ISBN 88-541.0167-2
Da Gaeta a Maratea, passando per Napoli, le Isole, la Terra delle Sirene, Pompei, il Cilento474 pagine 9,90 euro ISBN 88-541.0167-2 Newton ComptonIn Libreria. Dal Basso Lazio alla costa lucana, una ricerca senza precedenti sulla cucina di mare antica e moderna di Napoli. 228 antipasti, 267 primi, 252 secondi, 92 dolci, 8 basi: 847 ricette di 134 ristoranti protagonisti della rivoluzione gastronomica partenopea che presidiano il territorio con la qualità della proposta, la straordinaria materia prima, l’aggiornamento.Dai cento modi per servire le alici e il baccalà ai gamberetti di Crapolla, dalla colatura di Cetara alla genovese, dai classici sauté al totano alla praianese, dalle zuppe di legumi alla casalinga frittata di spaghetti, e ancora i peperoni imbottiti, la pasta di Gragnano al ragù di pesce, le minestre, gli sformati di riso e gli spaghetti ai ricci di mare: la ricerca, condotta sul campo, fa il punto sulla realtà della cucina di mare napoletana, dalle trattorie dei borghi dei pescatori ai classici della città, dai locali stellati a quelli aperti di recente che fanno tendenza. Non solo un libro di ricette, dunque, ma anche un manuale per riprodurre i piatti e seguire le esecuzioni, imparare le tecniche di cucina, distinguere l’uso degli ingredienti con l’abbinamento di un vino. Uno scavo antropologico irripetibile, straordinario: la scelta di quanto di meglio offre la ristorazione partenopea è stata possibile grazie all’entusiastica partecipazione dei patròn e degli chef ai quali è stato chiesto di collaborare: per la prima volta insieme tra gli altri Don Alfonso, La Taverna del Capitano, la Torre del Saracino, I Quattro Passi, Il Buco in Penisola Sorrentina, La Caravella ad Amalfi, Nonna Sceppa e il Ceppo a Paestum, Palazzo Sasso a Ravello, Il Melograno a Ischia, tutti i ristoranti della città di Napoli da Mimì alla Ferrovia alla Stanza del Gusto, dalla Bersagliera alla Terrazza Calabritto, il San Pietro di Positano, Orestorante a Ponza, Chinappi a Formia. In qualche caso è stata anche raccolta la stessa ricetta in diverse versioni, in qualche altro è stato portato alla luce un piatto di territorio. Il risultato è un quadro completo della cucina di mare che non è solo a base di pesce, ma che rivela la sua vitalità anche e soprattutto nei piatti a base diverdure e talvolta di carne. Un nuovo classico, che si iscrive nellascuola della scia tracciata dal grande ricettario di Jeanne Caròle Francesconi e più recentemente da Domenico Manzon, con i rifletto ripuntati stavolta sui fornelli della ristorazione pubblica anziché suquelli casalinghi.Ogni ricetta è spiegata nei dettagli, dagli ingredienti necessari all’esecuzione, e viene abbinata ad un vino italiano. In appendice le basi classiche, l’indice dei ristoranti con tutte le indicazioni utili. Luciano Pignataro, giornalista del Mattino, ha curato il volume con il coordinamento della giornalista Maristella Di Martino. Hanno collaborato i giornalisti Mario Amodio, Francesco Aiello, Paola Desiderio, Martino Iannone, Alfonso SarnoI ristoranti e le trattorie di questo ricettarioNapoliAl 53Cantina di TriumfoDa Ciro a Santa BrigidaDante e BeatriceDon SalvatoreDora Europeo FenestellaGeorge’s del Parker’sGiuseppone a MareHotel Vesuvio Caruso Il Leon d’OroMarchese Golosone La BersaglieraLa Cantina di Sica La Cantinella La SacrestiaLa Stanza del GustoMegaris Mimì alla Ferrovia RosielloRosolino-Il posto accantoTerrazza CalabrittoTimpani e TempuraTrianon da Ciro VadincheniaVeliero Tortuga AgropoliIl CeppoIl CormoranoLa VerandaAmalfiCantina San Nicola Da Gemma Eolo Hotel Santa Caterina La Caravella Lido AzzurroMarina Grande Atrani’A ParanzaCapaccio-PaestumBrezza MarinaDa Nonna Sceppa Il Granaio dei CasabellaLa Pergola Le TavernelleLe TrabeCapriAurora Da Tonino La CapanninaQuisi e La Colombaia dell’Hotel QuisisanaCasamicciolaIl Focolare CasertaAntica Hostaria MassaLeucioLe ColonneCastellabateI due fratelli La Taverna del PescatoreCava de’ TirreniLe BistrotTaverna Scacciaventi CetaraAcquapazzaIl ConventoSan PietroCelloleVilla MatildeForio d’IschiaIl Melograno FormiaChinappi SirioFuroreBacco La Volpe PescatriceGaetaAntico Vico IschiaClipper da Nunzio Da Gaetano Umberto a MareIschia PonteAlbertoMaioriIl Faro di Capo d’OrsoMarateaLa TanaZu PascaliMassa LubrenseAntico FrancischielloMaria GraziaQuattro PassiSalvatoreScoglio Taverna del CapitanoMeta di SorrentoLa ConcaLa TavernettaMinoriArsenaleGiardinielloLa Botte Nocera InferioreCantina del VescovoNocera SuperioreLa FratanzaTerra SantaPiano di SorrentoIl TerrazzinoSilenzio Cantatore PisciottaPerbacco PollicaBoccaccio Il GrigliaroPompeiIl Principe President PonzaAcqua PazzaOrestorante PositanoAl Palazzo di Palazzo MuratHotel San PietroDonna RosaIl Capitano Le Sirenuse PozzuoliLa Cucina FlegreaLa Vineria del Mare LudovicoPraianoLa Brace La Cala delle Lampare dell’ Hotel TritoneProcidaCaracaléMaestroCrescenzo La Conchiglia Sent ‘Co’ RavelloDa Salvatore Palazzo Della MarraPalazzo Sasso Rossellini’sVilla MariaSalernoAl CenacoloSea Garden Trattoria del Padreterno San Mauro CilentoAl FrantoioSant’Agata dei Due Golfi Don Alfonso 1890Sant’Angelo d’IschiaIl Pirata Sapri’A Cantina I MustazzSant’Anastasia’E Curti Somma VesuvianaLa Lanterna SorrentoAntica TrattoriaCaruso Il Buco ‘O Canonico 1898Tasso TramontiOsteria RealeVibonatiTaverna PortosalvoVico EquenseNonna RosaTorre del SaracinoTorre FeranoVietri sul MareSapore di Mare


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.