In viaggio…tra le parole e le note
Inaugurazione:
lunedì 21 maggio 2007, ore 16.30
Anteprima alla stampa:
lunedì 21 maggio, ore 12.30
Casina Pompeiana della Villa Comunale, Piazza Vittoria, Napoli

Un percorso tra le immagini, i suoni, gli artisti, le narrazioni che i libri suggeriscono, evocano, stimolano. È la mostra In viaggio…tra le parole e le note, che lunedì 21 maggio 2007 sarà presentata in anteprima alla stampa alle ore 12.30 alla Casina Pompeiana della Villa Comunale di Napoli, con la partecipazione di Nicola Oddati, assessore alla Cultura del Comune di Napoli che ospita l’iniziativa; Angela Cortese, assessore provinciale alle politiche scolastiche che con la Presidenza della Provincia sostiene il progetto; Rosalba Cerqua e il commissario regionale Pier Luigi Lo Presti della Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, principale sponsor del progetto; la curatrice della mostra Elisabetta Cremaschi con Beatrice Lacchia, dell’associazione Giannino Stoppani; Giovanni Cimmino e Vincenzo Greco, delegati alla Sicurezza e all’Educazione dell’Unione Industriali, Luciana Florio de Le Nuvole, esponenti dell’associazione Kolibrì.

Alla conferenza stampa seguirà nel pomeriggio, alle 16.30 sempre alla Casina Pompeiana, l’inaugurazione, alla presenza, tra gli altri, delle curatrici della mostra, responsabili anche del workshop di formazione per adulti, in programma l’indomani, martedì 22 maggio (gratuito, a partire dalle ore 9.30, per la durata di sei ore). Alla festa inaugurale interverranno anche i bambini del 44° Circolo Didattico «Giuseppe Lombardo Radice», impegnati nel progetto Mus-E Napoli in collaborazione con l’Accademia Internazionale della Cultura e delle Arti, che con la guida del Maestro Patrizia Scarano eseguiranno al violino brani di Sheila Nelson e Katherine& Hugh Colledge: piccoli testimonial, in questa tappa, della sinergia tra l’associazione Kolibrì e il progetto Mus-e Napoli coordinato da Rosalba Cerqua.

La mostra “In viaggio…tra le parole e le note” è la terza ed ultima tappa della terza edizione di Girogirotondo, cambia il mondo, il progetto culturale e sociale dell’associazione Ko librì ideato da Donatella Trotta e dedicato ai bambini e ai ragazzi di Napoli. Il progetto, incentrato nel 2007 sul tema del viaggio, ha il patrocinio del Sindaco di Napoli e del Miur/Ufficio Scolastico Regionale della Campania, è realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e si avvale del sostegno della Fondazione Banco Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, della Presidenza e dell’assessorato alle Politiche Scolastiche e Formative della Provincia di Napoli e dell’Unione Industriali. In mostra, una panoramica della migliore editoria mondiale pubblicata dal 2000 ad oggi nel campo della divulgazione musicale che presenta, attraverso sezioni bibliografiche e iconografiche, un percorso tra le immagini, i suoni, gli artisti e le narrazioni che i libri suggeriscono, accanto a esemplari bibliografici e iconografici, con l’esposizione delle tavole di Eric Heliot per “Piano Piano”, edito da Barbacane e creato dall’illustratore insieme a Davide Calì. Un vero e proprio viaggio tra le parole, le immagini e le note corredato da un catalogo e da iniziative collaterali: incontri con autori, momenti musicali, visite guidate e laboratori didattici interattivi per le scuole del territorio (su prenotazione: tel. 081 7352203).

Orari di apertura: lunedì-sabato, ore 9-19.

Ufficio stampa: Ida Palisi 347 7580978; Elena Scarici 347 5975982 (idapalisi@alice.it; elenascarici@libero.it)


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.