La Nuova Orchestra Scarlatti dedica il concerto per il sociale a Miriam Makeba e ospita Francesca Tourè

Per il secondo concerto dell’evento “TuttInConcerto”, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania e Città della Scienza, già registrato il tutto esaurito

Domenica 16 all’Auditorium della Rai di Napoli, con inizio alle ore 11, la Nuova Orchestra Scarlatti, impegnata nel ciclo dei concerti per il sociale dal titolo “TuttInConcerto 2008”, manifestazione musicale promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania in collaborazione con Città della Scienza, dedicherà il concerto a Miriam Makeba, la cantante sudafricana scomparsa prematuramente domenica scorsa a Castel Volturno dopo il concerto contro la camorra.

La manifestazione musicale, dedicata ai giovani, agli anziani, alle famiglie, agli immigrati ed ai diversamente abili, accoglierà sul palco la nota cantante Francesca Tourè, meglio conosciuta come voce dei Delta V con la quale ha conseguito il successo con la canzone “Se telefonando” oltre le collaborazione con Gemelli Diversi e Articolo 31. La Cantante, nata a Milano da madre italiana e padre guineano, è da sempre vicina, anche per motivi di parentela, a gruppi etnici che si sono esibiti domenica scorsa sul palco per accompagnare l’esibizione di Miriam Makeba.

La sua presenza sul palco dell’Auditorium della Rai di Napoli, vuole essere una testimonianza alla grande cantante scomparsa, ma anche un messaggio per le etnie africane presenti nella nostra regione. La Tourè si esibirà in un brano di circa 3 minuti e si unirà, con alcuni musicisti provenienti da Castel Volturno, alla Nuova Orchestra Scarlatti per cantare la famosissima Pata Pata, icona sonora della Makeba, la grande “Mama Africa” simbolo nel mondo della lotta contro l’Apartheid e per i diritti civili

Il secondo concerto della Nuova Orchestra Scarlatti dell’evento “TuttInConcerto”, che ha già fatto registrare il tutto esaurito, ha come titolo “Le Gioie del Classico”, una carrellata di classici evergreen: dall’Händel della Musica per i reali fuochi d’artificio al Brahms delle Danze ungheresi, da Rossini a un’originale Fantasia per violino e orchestra sulla Traviata di Verdi. Partecipano il clarinettista Gaetano Russo, e Luigi De Filippi nella duplice veste di violino solista e direttore.

Il programma di domenica 16 novembre, ore 11.00 in ricordo di Miriam Makeba

Le Gioie del Classico
Preludio dal Te Deum M. A. Charpentier
Danza ungherese J. Brahms
Valzer triste J. Sibelius
Polacca per violino e orchestra F. Schubert
Fantasia sulla Traviata G. Verdi / J. Delphin Alard
(elaborazione per violino e orchestra di Luigi De Filippi)
Introduzione, Tema e Variazioni per clarinetto e orchestra G. Rossini
Minuetti I e II e La Réjouissance G. F. Händel
da Musica per i Reali fuochi d’artificio
clarinetto Gaetano Russo
Per informazioni: Città della Scienza 081 735.24.19 (lun – Ven: dalle 9-15) politichesociali@cittadellascienza.it

Kuhne & Kuhne associati snc
Uffici stampa e relazioni con i media
+39 081 7614223 fax + 39 081 7614223
Fabrizio Kuhne +39 339 8383413
Diana Kuhne +39 393 9522118

———————
VENERDI’ 14 NOVEMBRE
———————
La S.V. è invitata alla Conferenza stampa di presentazione
Note Giovani in Campania
Un itinerario per le ragazzi e i ragazzi delle Scuole Medie campane
attraverso suoni, miti, memorie della nostra terra
Venerdì 14 novembre 2008
ore 11.00
Foyer Auditorium Rai di Napoli
Via Marconi, 22 – NAPOLI
Note Giovani in Campania è un progetto della Nuova Orchestra Scarlatti, promosso e sostenuto dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e realizzato con la partnership della Rai di Napoli, rivolto agli studenti della scuole Medie della regione Campania
L’itinerario musicale proposto dalla Nuova Orchestra Scarlatti vuole rappresentare un’occasione di conoscenza diretta dei fondamentali meccanismi del linguaggio musicale e dei principali strumenti, nonché un primo accostamento al repertorio tradizionale e classico, per i giovani ragazzi delle scuole.
L’incontro musicale, che si svolgerà nella suggestiva cornice dell’Auditorium della RAI di Napoli, avrà il suo primo appuntamento lunedì 17 novembre e sarà replicato per 9 appuntamenti (18, 24, 25 novembre, 1, 2, 9, 11, 15, 16 dicembre).
L’evento sarà illustrato da:
Corrado Gabriele – assessore all’Istruzione Regione Campania
Francesco Pinto – direttore centro produzione Rai di Napoli
Gaetano Russo – direttore artistico Nuova Orchestra Scarlatti
Pierluigi Lo Presti – dirigente settore Istruzione (assessorato Istruz. Regione Campania)
da: Kuhne & Kuhne associati snc
UFFICIO STAMPA NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI

—————-
REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 13 NOVEMBRE 2008
NOTE GIOVANI IN CAMPANIA, DA DOMANI IL VIA AL PROGETTO
Prende il via domani, venerdì 14 novembre ore 11.00, presso il Foyer dell’Auditorium Rai di Napoli, il progetto Note Giovani in Campania. L’iniziativa, destinata alle ragazze e ai ragazzi degli istituti di istruzione primaria è promossa dall’Assessorato regionale all’Istruzione e ideata dalla Nuova Orchestra Scarlatti. L’obiettivo è di rilanciare ed estendere su base regionale il patrimonio e la conoscenza della musica, attraverso un ascolto attivo della stessa.Saranno presenti tra gli altri l’assessore regionale all’Istruzione Corrado Gabriele, il maestro Gaetano Russo, direttore artistico della Nuova Scarlatti, i dirigenti delle scuole campane che animeranno le mattinate di musica alla Rai di Napoli.
Guida all’ascolto
Durata, date, orario e luogo: l’incontro musicale dura circa 60/65 minuti, e verrà replicato nei giorni 17, 18, 24, 25 novembre, 1, 2, 9, 11, 15, 16 dicembre 2008 con inizio alle ore 10,30. L’ ingresso per ragazzi e docenti accompagnatori è dalle ore 9.30 alle ore 10.15.
Capienza massima per incontro: 800 ragazzi + docenti accompagnatori
Modalità di partecipazione: i concerti sono gratuiti per le scuole.
-La partecipazione avviene per prenotazione telefonica immediatamente confermata da fax con indicazione precisa del numero di ragazzi + accompagnatori, dei recapiti dell’Istituto e dei Docenti accompagnatori. Ciascun istituto può prenotare fino a un massimo di 200 ragazzi per incontro. -Le prenotazioni vengono raccolte in rigoroso ordine cronologico e accettate fino ad esaurimento delle disponibilità per ciascuna delle date indicate.
-Le prenotazioni si effettuano chiamando il numero telefonico 081 5422136 (Sirena Services) con conferma successiva al numero di fax 081 5422820 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 17.30.

+39 081 7614223 fax + 39 081 7614223
Fabrizio Kuhne +39 339 8383413
Diana Kuhne +39 393 9522118


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.