“La tutela del minore tra TV, internet e nuove tecnologie di comunicazione”
Convegno del Corecom Campania il 14 ottobre

Venerdì 14 ottobre, dalle 9,30 alle 13,30, a Napoli, presso la sede del Consiglio regionale della Campania, al Centro Direzionale, isola F13, si terrà il convegno organizzato dal Corecom Campania sul tema “La tutela del minore tra TV, internet e nuove tecnologie di comunicazione”.
Il Corecom, quale organo regionale di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni, è chiamato, con delega specifica dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ad intervenire con una attività di vigilanza sul rispetto della normativa che regola il rapporto tra i minori e la programmazione radiotelevisiva locale.
“E’ un appuntamento importante – ha dichiarato Lino Zaccaria, Presidente del Corecom – con il quale intendiamo approfondire le opportunità ed i rischi connessi all’uso dei media in relazione al processo di crescita di bambini e adolescenti. In particolare affronteremo il tema del rapporto tra media e minori da diverse prospettive, legislative e giuridiche, nonché gli effetti sulla formazione del minore e più in generale dell’individuo. Infatti – ha spiegato il Presidente del Corecom – la tv, internet e i nuovi mezzi di comunicazione se da un lato rappresentano indubbiamente un’opportunità e una nuova modalità di socializzazione, di facile fruibilità di contenuti ed informazioni, dall’altro rischiano di costituire un pericolo per bambini e adolescenti, nella rappresentazione della realtà e nella costruzione di un modello di valori da cui attingere. È un presupposto imprescindibile – ha concluso Zaccaria – il diritto del minore a essere tutelato da input mediatici che possano nuocere alla sua integrità psichica e morale”.
L’obiettivo del convegno dunque è quello di offrire, grazie agli interventi di professionisti del settore, buone prassi per prevenire le criticità più gravi; sensibilizzare gli operatori del settore ad elevare la qualità delle proposte comunicative e dei contenuti televisivi; sostenere le famiglie, gli insegnanti e gli stessi minori nell’uso corretto ed appropriato della TV, di internet e delle nuove tecnologie delle comunicazioni; infine proporre un approfondimento sull’attività di vigilanza e controllo, sulla normativa vigente nell’era digitale e su tale materia si concentrerà la relazione introduttiva del Commissario Agcom, Antonio Martusciello.

All’iniziativa saranno presenti e interverranno le autorità istituzionali della Regione, il Presidente della Giunta On. Stefano Caldoro, il Presidente del Consiglio, Paolo Romano, l’Assessore alle Politiche Sociali Ermanno Russo, e la Presidente della VI commissione del Consiglio regionale Antonia Ruggiero.
Introducono i lavori il Presidente del Corecom Lino Zaccaria e la componente Emanuela Romano.
Sono previste le relazioni di Sandro Forlani, Direttore del Dipartimento di Giustizia minorile della Campania e del Molise; Roberto Gentile, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni; Fausto Nasti, Segretario dell’Ordine degli Psicologi della Campania; Domenico Foglia, Dirigente del Compartimento per la Polizia Postale; Diego Bouchè, Direttore Generale dell’Ufficio scolastico regionale; Fabrizia Bagnati, già Presidente Unione Nazionale Carceri minorili. Modera la giornalista Carmela Maietta.
da: Ufficio Stampa Presidenza Consiglio Regionale Campania [ufficiostampa.presidenza@consiglio.regione.campania.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.