NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI

——————————–
lunedì 1 e martedì 2 dicembre
——————————–
Alcuni dei passaggi fondamentali dell’incontro:

NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI: da Partenope alle Lavandare del Vomero
La via delle tammorre: dal Vesuvio al Cilento
Dalle strade ai teatri – Tra rivoluzioni e Europa
Piedigrotta e salotti
I suoni della libertà
Cicerenella: mito e attualità

…………………..
Domenica 30 novembre
———————–
“La Gatta Cenerentola”
Un successo l’impegno per il Sociale e le Scuole da parte della Nuova Orchestra Scarlatti all’Auditorium della Rai di Napoli
LA NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI
Domenica 30 novembre “La Gatta Cenerentola” nella suite di Roberto De Simone in favore di tutte le fasce sociali, mentre lunedì e martedì concerto per le Scuole medie della Campania.
Un successo musicale annunciato quello della Nuova Orchestra Scarlatti con un programma di concerti dedicato al Sociale ed alle scuole medie della regione Campania. Un calendario in esecuzione all’Auditorium della Rai di Napoli, con esibizioni rigorosamente gratuite, che ha riscontrato l’interesse del pubblico per la musica classica e le sue variazioni tanto da ottenere 15 sold-out su altrettanti appuntamenti con oltre 15.000 presenze
Sarà dedicato a “La Gatta Cenerentola”, una suite di Roberto De Simone, il quarto appuntamento di “TuttinConcerto”, in programma domenica 30 novembre all’Auditorium della Rai di Napoli con inizio alle ore 11.00. Il concerto, inserito nel progetto voluto dall’assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania per promuovere la musica classica tra tutte le fasce sociali, è una sintesi delle belle pagine del più celebre e amato capolavoro di Roberto De Simone, in una Suite realizzata dal Maestro napoletano espressamente per la Nuova Orchestra Scarlatti.
Lunedì e martedì invece, con repliche tutte esaurite sino a metà dicembre, ritorna il progetto musicale voluto dall’assessorato all’Istruzione della Regione Campania diretto da Corrado Gabriele: Note Giovani in Campania dedicato alle scuole medie.
Il vario repertorio musicale vocale e strumentale – che spazia nel ricchissimo universo sonoro campano dal ‘200 ai nostri giorni, dal colto al popolare, da Cicerenella a Cimarosa, da un canto cilentano a Donizetti e oltre – viene proposto in capitoli di un’ideale «storia sonora» della nostra regione.
domenica 30 novembre
Suite da “La Gatta Cenerentola” di Roberto De Simone
NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI
voce femminile Marina Bruno
sax contralto Roberto Armocida
sax tenore Francesco Scordamaglia
trombone Angelo Raffaele Amato
chitarra Umberto Leonardo
voci recitanti Franco Iavarone, Candida De Iudicibus
direttore Renato Piemontese

INFO
U F F I C I O S T A M P A: Kühne & Kühne Ass.ti Tel. 081 761.42.23 e.mail: kuhnepress@tin.it

———————-
28 NOVEMBRE 2008
———————-
La Nuova Orchestra Scarlatti in concerto all’Auditorium Rai con “4 amici a Vienna”
Venerdì 28, con inizio alle ore 21,00 il quinto appuntamento con i concerti dell’“Autunno Musicale 2008” dedicato a quattro musicisti della Vienna del ‘700
Si intitola “4 amici a Vienna” il concerto in programma venerdì 28 novembre, ore 21.00 all’ Auditorium della RAI di Napoli, della Nuova Orchestra Scarlatti, quinto appuntamento dell’Autunno musicale 2008. Il titolo si ispira ad un quartetto d’archi d’eccezione che allietava le serate della Vienna di fine ‘700, con i sommi Franz Joseph Haydn e Wolfgang Amadeus Mozart al primo violino e alla viola, e Carl Ditters von Dittersdorf e Johann Baptist Vaňhal al secondo violino e al violoncello.
Quattro artisti, quattro amici che facevano musica insieme e si scambiavano esperienze in quella straordinaria stagione nota appunta come classicismo viennese. L’atmosfera del tempo sarà rievocata dalla serena conversazione strumentale del Minuetto dal Quartetto K. 172 di Mozart, che apre il vario programma sinfonico e vocale. Seguirà Haydn con la sua luminosa Prima Sinfonia in re maggiore, quindi Vaňhal con il suo brillante Concerto per viola in fa maggiore.
La seconda parte del concerto si aprirà con la singolare Sinfonia n. 6 in re maggiore di Dittersdorf, ispirata a un episodio delle Metamorfosi di Ovidio. Infine tornerà Mozart con tre gemme dalla sua trilogia italiana: l’Aria di Zerlina, Batti batti bel Masetto (dal Don Giovanni), quella di Despina, Una donna a quindici anni (da Così fan tutte), e infine quella di Susanna, Deh vieni non tardar (dalle Nozze di Figaro).
Solista nel Concerto di Vaňhal sarà Gianfranco Borrelli, napoletano, prima viola della Nuova Scarlatti. Nelle arie mozartiane incontreremo un nuovo talento, il soprano salernitano Anna Corvino, vincitrice del laboratorio lirico internazionale ‘Myricae 2008’. Sul podio Daniele Giulio Moles, napoletano, uno dei direttori stabili della Nuova Orchestra Scarlatti, dalla vasta e affermata carriera internazionale sia in campo operistico che sinfonico: tra i suoi più rilevanti impegni futuri ricordiamo quello con l’Orchestre Nationale du Capitole de Toulouse.
Il programma “ 4 amici a Vienna”
WOLFGANG AMADEUS MOZART
minuetto dal quartetto per archi in si b maggiore k 172
FRANZ JOSEPH HAYDN
sinfonia n. 1 in re maggiore presto, andante, finale: presto
JOHANN BAPTIST VAŇHAL
concerto per viola e orchestra in fa maggiore allegro moderato, adagio, allegro
CARL DITTERS VON DITTERSDORF
sinfonia n. 6 in re maggiore (dalle Metamorfosi di Ovidio) ‘la pietrificazione di fineo e dei suoi compagni’
andante piuttosto allegretto, allegro assai, andante molto, finale: vivace – tempo di minuetto
WOLFGANG AMADEUS MOZART
aria di zerlina ‘batti, batti o bel masetto’ dal Don Giovanni (atto I, sc. IV)
aria di despina ‘una donna a quindici anni’ da Così fan tutte (atto II, sc. II)
rec. e aria di susanna ‘deh vieni non tardar’ da Le nozze di Figaro (atto IV, sc. X)
NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI
gianfranco borrelli viola
anna corvino soprano vincitrice del laboratorio lirico internazionale ‘myricae 2008’
daniele giulio moles direttore.

——————–
21 NOVEMBRE 2008
———————-
“Largo ai giovani”
il titolo del concerto della Nuova Orchestra Scarlatti all’Auditorium Rai
Venerdì 21, con inizio alle ore 21,00 quarto appuntamento con i concerti di “Autunno Musicale 2008” dedicato alle nuove figure e realtà nel campo della musica classica
Anche il quarto appuntamento di “Autunno Musicale” con la Nuova Orchestra Scarlatti, in programma venerdì 21 con inizio alle ore 21 all’Auditorium Rai di Napoli in via Marconi, sarà dedicato ai 100 anni del compositore americano Elliott Carter con l’esecuzione di apertura di Canonic Suite per il suggestivo ensemble di quattro clarinetti.
Il programma della serata, dal titolo “Largo ai giovani”, è all’insegna della proposta di nuove e giovani figure del campo della musica. Nella prima parte l’esecuzione movimentata di “Concerto per clarinetto opera 57”, composto nel 1928 dal danese Carl August Nielsen, sarà eseguita dal giovane musicista Luca Cipriano. componente della Nuova Scarlatti.
Toccherà al “Concerto per archi” di Nino Rota aprire seconda parte del concerto. L’opera del noto compositore delle musiche dei film di Fellini precederà l’esecuzione del quartetto Cluster Four, unitamente all’orchestra, che eseguirà in anteprima a Napoli “Concert Suite per quartetto di clarinetti e orchestra d’archi” di cui proprio Luca Cipriano è compositore
Molto giovani anche gli altri membri del quartetto di clarinetti Cluster Four, compagine romana che spazia da Bach al jazz e che ha già al suo attivo un’intensa attività concertistica e numerosi riconoscimenti in campo nazionale ed internazionale. Giovane anche la presenza sul podio della Nuova Scarlatti per la pugliese Gianna Fratta, pianista e compositrice già di notevole esperienza, (è stata fra l’altro assistente sul podio del grande Jurij Aronovič).
Il Programma – “Largo ai Giovani”
dedicato ai 100 anni di Elliott Carter
ELLIOTT CARTER (1908)
canonic suite per quattro clarinetti
CARL AUGUST NIELSEN (1865-1931)
concerto per clarinetto e orchestra op. 57
NINO ROTA (1911-1979)
concerto per archi
LUCA CIPRIANO (1982)
concert suite per quartetto di clarinetti e orchestra d’archi
Luca Cipriano clarinetto
CLUSTER FOUR Quartetto
Luca Cipriano, Perla Cormani, Stefano Anania, Rina Mastrototaro
NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI
GIANNA FRATTA, direttore

INFO
Kuhne & Kuhne associati snc
Uffici stampa e relazioni con i media
+39 081 7614223 fax + 39 081 7614223
Fabrizio Kuhne +39 339 8383413
Diana Kuhne +39 393 9522118

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.