DOMENICA ECOLOGICA 26 GIUGNO 2005
CAMMINAPOLI SENZA AUTO E SENZA MOTO
(divieto di circolazione in tutta la città dalle 9.30 alle 13.30)
16 iniziative da Secondigliano a San Giovanni a Teduccio.
C’è solo l’imbarazzo della scelta. Chi vuole trascorrere una mattina all’aria aperta e godersi una città a misura di pedone può scegliere tra 16 iniziative promosse da associazioni e sponsor che partecipano alla terza Domenica ecologica del 2005, organizzata dagli assessori all’Ambiente Casimiro Monti e alla Mobilità Nicola Oddati del Comune di Napoli in collaborazione con l’Anea (Agenzia napoletana energia e ambiente).

Le iniziative
Novità assoluta la Stra’ San Pietro, gara podistica organizzata dall’associazione Padre Pio a San Pietro a Patierno in memoria di papa Giovanni Paolo II. Tantissime le animazioni di strada per i bambini: a Secondigliano (associazione Greensport e Il Girasole), a Ponticelli davanti la chiesa di San Francesco e Santa Chiara (associazione Bartolo Longo), ai giardinetti di via Ruoppolo (associazione For.amb. e Attiv@mente), al Rione Alto (cooperativa La Locomotiva), a piazza Dante (associazione Terra mia), a piazza San Antonio Abate (associazione Kodokan). E ancora visite guidate ad Antignano (associazione Crealidea), alla Pedementina e alla Napoli greco-romana ad opera di Legambiente e del gruppo archeologico napoletano. A via Caracciolo saranno presenti infopoint del Telefono Azzurro e dell’Asl Napoli 1 che promuove la prevenzione e la lotta al fumo attraverso la distribuzione di depliant. E sempre sul lungomare sarà possibile noleggiare gratuitamente le biciclette messe a disposizione da Bidonville ma gli amanti delle due ruote potranno scegliere anche il Parco Virgiliano per una passeggiata con i Cicloverdi. Esibizioni di tecniche judo a Scampia e per il piacere del palato degustazioni al Parco Troisi di San Giovannni a Teduccio a cura dell’associazione Guaranà e a piazza Trieste e Trento a cura della Granarolo, sponsor ufficiale della manifestazione insieme a Radio kiss kiss Napoli.
E infine sarà possibile vedere in presa diretta la bonifica dei fondali al largo di Castel dell’Ovo a cura del Centro subacqueo S. Erasmo. (orari e punti di raduno sono dettagliati nel programma in allegato).

I divieti di circolazione e le deroghe
Auto e moto non potranno circolare in tutta la città dalle 9.30 alle 13.30. Tuttavia è ammessa il transito dei veicoli elettrici a emissione nulla, quelli che trasportano diversamente abili con capacità di deambulazione ridotta muniti di idoneo tesserino, le forze dell’ordine, le autoambulanze e auto con medici a bordo come da ordinanza comunale.

Come muoversi
Il servizio di trasporto pubblico, come per le passate domeniche ecologiche, sarà potenziato e per l’intera giornata. “UnicoNapoli raddoppia” si potrà viaggiare in due con un solo biglietto “UnicoNapoli giornaliero” (€ 3,00) su autobus, metropolitane e funicolari, mentre le compagnie di Radiotaxi (Consortaxi, La 5.70, Blu, La Partenope), durante il periodo di interdizione al traffico, offriranno la chiamata gratuita al radiotaxi (€ 0,80).


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.