Professione cuoco: il Corso
Alla Città del Gusto di Napoli dal 15 settembre al 18 dicembre.

In cucina da professionisti. Alla Città del Gusto di Napoli, dal 15 settembre al 18 dicembre 2009, gli aspiranti chef potranno perfezionare il proprio bagaglio conoscitivo con il corso “Professione Cuoco”.
Attraverso un metodo di insegnamento innovativo ed efficace, con una parte teorica iniziale e una lunga parte di esperienza in cucina, gli allievi cuochi, guidati da chef professionisti di alto livello, potranno approfondire tecniche di preparazione ed esercitarsi ai fornelli hi-tech della Città del Gusto.
La parte teorica prevede tematiche relative all’organizzazione della cucina e alle nuove tecnologie, all’igiene e sicurezza (con relativo conseguimento certificati HACCP), al nutrizionismo ed alla merceologia delle materie prime della tradizione gastronomica italiana. Si passa quindi alla parte pratica in cucina con la spiegazione delle tecniche di conservazione e cottura, la preparazione dei piatti, la panificazione e la pasticceria.
Non mancano approfondimenti sul servizio, l’abbinamento cibo-vino e cenni di management della ristorazione (preparazione del menu e gestione food cost), fino al “Ristorante degli Allievi”, prova pratica di organizzazione e gestione di una cucina, dalla spesa al menu, dalla preparazione alla presentazione del piatto. Infine, attraverso un esame strutturato in una prova scritta ed una prova pratica , gli allievi otterranno il diploma di Gambero Rosso con la qualifica di Aiuto Cuoco.
Il compito di “maestri” di Professione Cuoco sarà ricoperto dai migliori chef selezionati da Gambero Rosso.
Tra i docenti: Ernesto Iaccarino (Don Alfonso 1890), Alfonso Caputo (Taverna del Capitano – Marina di Cantone – NA), Christoph Bob (Relais Blu), Giuseppe Daddio, Antonio Tubelli(Timpani e Tempura), Paolo Barrale ( Marennà), Lino Scarallo (Palazzo Petrucci), Nicola Miele ed i migliori chef selezionati da Gambero Rosso.
INFO
Le Scuole della Città del Gusto, Via Coroglio 57/104, Napoli. Tel. 081-19808900/902 dalle 9.00-13.00 e 14.00-18.00. napoli@cittadelgusto.it, scuole.na@cittadelgusto.it
ufficio stampa dipunto studio
www.dipuntostudio.it Tel. 081 681505

————————————–
Ma la sera dove si va?
————————————–
La sera, dove? A Napoli, citta’ del gusto con menu’ originali…
Tutte le novità della Città del Gusto di Napoli: nuovi menu, nuovi orari e cucina sempre più d’autore.
Tutte le sere dal mercoledì alla domenica proposte gustose e ricercate in terrazza sotto le stelle.
È arrivata l’estate e soffiano venti di novità alla Città del Gusto di Napoli. A partire dalla cucina. La cabina di regia della cucina madre della Città del Gusto del Gambero Rosso è adesso affidata nelle mani esperte di Antonio Russo e Giovanni Pastore.
Supervisore e coordinatore esperto e raffinato, il primo, classe ’69, dieci anni passati nelle cucine dei migliori ristoranti del sud e della capitale, dal celebre “Don Alfonso 1870” di Sant’Agata sui Due Golfi allo storico ”Harry’s Bar”; dotato di grande tecnica, esperienza e delicatezza il secondo, classe ’80, è cresciuto tra Amsterdam e la Bretagna, ma si è fatto le ossa in ristoranti stellati nostrani, dai ristoranti del “Rome Cavalieri” al “S’Apposentu” di Cagliari, alla “Casa di Nonno 13” prima di approdare alla Città del Gusto nel 2007.
I due chef hanno ideato e realizzato menu freschi e innovativi a base del meglio degli ingredienti della tradizione campana e nazionale.
Dalle alici marinate su valeriana, pomodori confit, agrumi e salsa di arancia, ai tortelli di ricotta di bufala e fiordilatte con salsa di pomodorini, alla sella di maialino con salsa di ciliege e purea di melanzane, alla tartelletta con frutta fresca: ogni ricetta è un omaggio alla cultura gastronomica locale ed italiana, un’esperienza sensoriale attraverso gusti genuini ma sorprendenti.
Materie prime eccellenti, ottima conoscenza dei prodotti e tempi di cottura brevi sono alla base del pensiero di Antonio e Giovanni.
Si può scegliere tra menu a la carte e due diverse proposte di menu degustazione.
Anche la carta dei vini è stata notevolmente ampliata, con una vasta gamma di etichette che consente di ideare ogni volta percorsi di degustazione differenti.
Altro fiore all’occhiello della Città del Gusto è la Pizzeria condotta da Michele Leo, capo-pizzaiolo, allievo del Bonci – definito da Vogue America il Michelangelo delle pizze – si esibisce in pizze gustose, fragranti e digeribili con almeno 24 ore di lievitazione. Un’esperienza da non perdere per chi ama la pizza napoletana e vuole provare anche le numerose tipologie di pane del Maestro Michele.
Il Wine Bar e la Pizzeria sono aperti dal mercoledì alla domenica dalle ore 20.00 alle ore 23.30 su prenotazione.
Informazioni e prenotazioni:
Tel.: 081 19808900 9.00-13.00 e 14.00-18.00
napoli@cittadelgusto.it
ufficio stampa dipunto studio
www.dipuntostudio.it Tel. 081 681505
———————–
marina martino dipunto studio
uffici stampa e relazioni pubbliche
tel./fax 081 681505
marina@dipuntostudio.it
www.dipuntostudio.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.