Giovani Suoni, un festival europeo.

Giovani Suoni, 25 e 26 Settembre,
ore 21:00, Piazza del Gesù, Napoli.

Il 2009 si prospetta l’ anno dell’ ulteriore salto di qualità per Giovani Suoni, il primo Festival di band ed artisti emergenti di Napoli: quest’ anno infatti la nostra rodata organizzazione si avvalerà della collaborazione della POP NET EUROPE, l’ agenzia internazionale per lo sviluppo e la promozione delle band emergenti, per offrire una visibilità ai partecipanti che vada oltre i confini locali e nazionali.

Ma oltre le innovative premesse strutturali, e alla giuria di qualità composta come sempre da attenti critici musicali nazionali, la backline prevista si presenta ancora una volta all’ altezza delle aspettative più esigenti:

Il 25 Settembre infatti si esibiranno per il contest, che metterà in palio tra l’altro la realizzazione di un video e l’organizzazione di un tour di 6 date, gli ABULICO, i GUY LITTELL, i PEACEBREAKER ed i SULA VENTRE BIANCO, tutti a contendersi il premio per la migliore performance live.

Ad esaltare la serata ci penseranno alcuni tra i più validi performer napoletani, che si esibiranno durante i cambi palco, e due headliner davvero d’eccezione.

Aprirà infatti la performance sonora Andreya Triana, artista londinese reduce da un tour negli Stati Uniti, anticipata dal collettivo Jazz partenopeo “Sul a Napule se sona o’ Jazz ‘o ver”, per un ensemble d’eccezione di sicura esportazione.

Giusto in tempo per concludere la serata con i Calibro 35, per la prima volta a Napoli dopo la fama raggiunta in tutta Italia grazie alle rivisitazioni in chiave alternativa delle colonne sonore che hanno caratterizzato i film polizieschi anni ’70, tanto amati da Quentin Tarantino e dai fan del genere trash e pulp.

Il 26 Settembre, seconda ed ultima data del Festival, “Giovani Suoni” continuerà all’ insegna dello spettacolo più pieno: gli emergenti in lizza per il premio finale sono gli AUSLANDER, i CRISMA 33, i SAESCIANT ed i VELTANSHAUNG, ed è tra loro ed i vincitori della serata precedente che si chiuderanno i giochi per l’ accesso alla gloria.

A movimentare Piazza del Gesù, oltre le varie performance durante i cambi palco, con le quali verranno sperimentate metodologie creative di sicura resa visiva, ci sarà la posse emiliano/salentina dei “Boo Boo Vibrations”, pronta a presentare il suo disco “Scimmie metropolitane”, che con una fusione di roots reggae, dub ed elettronica, promette di chiudere la settima edizione di Giovani Suoni con un live di livello internazionale.

Giovani Suoni, 25 e 25 Settembre, ore 21:00, Piazza del Gesù, Napoli.

da: info@giovanisuoni.com

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.