NAPOLICULT WEB SUI PASTORI

È dal 1836 che nel cuore della Napoli antica, arrampicandosi lungo lo stretto e affollato vicolo di San Gregorio Armeno, si può giunge nella bottega di Ferrigno, dove si può scoprire come si conserva e si tramanda l’arte presepiale, che ha reso l’artigianato partenopeo rinomato nel mondo.

Marco, ultimo di una stirpe che si è formata respirando aria e creta, oggi continua quella tradizione, ma guarda oltre lo stretto vicolo e annuncia di voler prendere parte al progetto www.napolicult.it con un obiettivo preciso: conquistare il mercato spagnolo.

Intanto nella bottega del centro antico fervono i preparativi per il presepe dei Mondiali di calcio in Sud Africa.

Con una novità, che sa anche questa di antico: “Diventa pastore anche tu o chi vuoi tu”.

INFO
Il sito delle “mani della città” e della Campania: una regione fra le più belle, vivaci, laboriose del
mondo.
Il sito della Napoli positiva: la capitale che sa ancora fare, ha ancora da dare, può ancora farsi valere…
Una “teca” dove si raccoglie il “bello”, il “prezioso”,il “curioso” raccontato dai narratori napoletani
o da autori che hanno ambientato a Napoli pagine irripetibili
Un catalogo dei “pezzi” di Napoli e della Campania: nuovi modi di guardare e interpretare gli angoli,le piazze, gli scorci, i panorami…
Una vetrina on line che propone in ecommerce i prodotti dell’arte, dell’artigianato artistico e
dell’agroalimentare campano di qualità.

Per contatti, adesioni e info:
348 0674184 – info@napolicult.it – napolicult@gmail.com
Visita il sito www.napolicult.it
cladaq@gmail.com

da: NAPOLICULT/news


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.