Napoli, a Chiaiano dal 1° luglio apre lo sportello dei diritti

Nasce la Casa dei diritti: uno sportello al servizio del cittadino
Inaugurazione giovedì 1 luglio 2010 ore 18.00
Corso Chiaiano, 53
Napoli

NAPOLI – Apre domani pomeriggio alle 18.00 a Chiaiano la Casa dei diritti, un nuovo sportello per il cittadino per dare informazioni sui diritti in materia di servizi sociali, agevolazioni fiscali, normative, tariffe e altro ancora.
La Casa dei diritti ospiterà al suo interno un servizio di informazione dedicato ai consumatori e uno di consulenza sul commercio equo e solidale, oltre a un Caf e a un centro di segretariato sociale. Particolare attenzione sarà data a consumatori e utenti in condizioni disagiate.
L’iniziativa è promossa dalla cooperativa sociale L’uomo e il legno del gruppo Gesco in collaborazione con le cooperative Altro Mondo e CCTS, le associazioni Giancarlo Siani, Federconsumatori, Dafne e In Alto Mare, il Coordinamento Genitori Democratici, il consorzio Innova.Form.
La sede è in corso Chiaiano 53 (per informazioni: 0815854805; 3343547850; casadeidiritti@libero.it).
All’inaugurazione di domani parteciperanno: Vincenzo Vanacore, presidente della cooperativa sociale L’uomo e il legno; Giulio Riccio, assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli; Corrado Gabriele e Angela Cortese, consiglieri regionali Pd; Sergio D’Angelo, presidente del gruppo di imprese sociali Gesco; Vanda Spoto, presidente di Legacoop Campania; Rosario Stornaiuolo, presidente regionale di Federconsumatori; Maria de Marco, assessore alle Politiche sociali dell’VIII Municipalità (Piscinola, Marianella, Chiaiano, Scampia).

Ufficio stampa
Ida Palisi/Maria Nocerino
081 7872037 interni 206/240
ufficio.stampa@gescosociale.it

da: Ida Palisi [ufficio.stampa@gescosociale.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.