Newsletter Mira el Sol al Nada de Nada

LA SERATA PRO MODUGNO
Una serata piovosa e fredda, scaldata dalle emozioni.
Si può definirla così quella che ieri sera si è svolta nel segno d Mira el sol al club Nada de Nada di Napoli in onore di Domenico Modugno, più che ma interprete di un Sud ricco di colori e storie.
Un evento di qualità e raccolto, nel quale il pubblico ha potuto godere la performance di un Marco Francini ispirato, versatile e pieno di entusiasmo.
La sua voce, tra canto e prosa, con la musica del suo gruppo, ha accompagnato la cena preparata dal patron del club, Alberto, che si esibito in un menù gustoso: dalla zuppetta di cereali e biete con crostini, al dolce.
Una serata allegra, raffinata e calda, trascorsa tra
“Meraviglioso”, “L’uomo in frack” e gli altri successi di Modugno, da quelli ricchi d’amore struggente come “Resta cu” mme” – “Tu si”na cosa grande”, a quelli pieni d’ironia quali “Lazzarella”,
“Io mammeta e tu”, e “Pasqualino maragià”.
Modugno, con la sua genialità mediterranea, seppe rompere gli schemi della canzone italiana e fu l’unico a riuscire a portare fuori dal nostro paese qualcosa di originale, di nuovo.
Il suo successo è tutto da attribuirsi all’autenticità dell’uomo, che volle e seppe esprimere il suo genio senza scimmiottare i modelli d’oltremare; ed è per questo che “Mira el sol” ha voluto dedicargli – 50 anni dopo Volare – un piccolo ma sincero tributo.
Alessandro Senatore
Vai su Campania che vai
Monica Piscitelli cogito, ergo … comunico web: campania che vai blog Campania che va a tutti!

——————————
Cari amici di “Mira el Sol”,
nell’annunciarvi il prossimo appuntamento dedicato ai grandi interpreti della musica italiana, in programma al “Nada de Nada”di Napoli il prossimo 5 dicembre, desidero ringraziarvi per l’affetto con il quale ci seguite da sempre.
Se le nostre manifestazioni hanno avuto successo, il merito è dell’entusiasmo e della simpatia con la quale le accogliete. Ricevere, come ci è capitato la scorsa volta, nel giro di poche ore, un centinaio di adesioni ci ha riempito d’orgoglio.
Ad offuscare la nostra gioia è stato solo il dispiacere di chiudere tanto presto le prenotazioni per esigenze di spazio.
Avendo deciso di limitare, per la serata tributo a Domenico Modugno, ad ottanta il numero dei partecipanti, vi preghiamo di prenotarvi al più presto.
Ad accompagnarci attraverso il repertorio dell’artista del “Blu dipinto di blu” è Marco Francini.
Con l’impegno di proporre sempre eventi di qualità e originali, certi del vostro sincero appoggio, vi saluto.
A venerdì prossimo
Alessandro Senatore
Presidente di Mira el sol
“MERAVIGLIOSO”
Omaggio a Domenico Modugno
Un omaggio al grande artista Domenico Modugno, al suo talento, alla sua rivoluzione nella canzone italiana e alla sua vera identità di uomo del sud.
Le canzoni, i testi, la poesia, il teatro e le collaborazioni con altri grandi autori come il suo amico Riccardo Pazzaglia sono lo spunto e l’ispirazione di questo spettacolo bello, fluido, intenso ed emozionante.
Marco Francini protagonista di punta della scena artistica napoletana canta le canzoni di Mimmo con la vera passione e con una magica interpretazione.
Durante il viaggio si alternano letture di testi scelti fra quelli più significativi e densi recitati da Ettore Nigro.
La musica, rivisitata con strumenti acustici, rispecchia fedelmente le bellissime melodie e le incredibili strutture delle canzoni di Modugno.
La scelta dei brani è stata fatta seguendo, da un lato, la sensibilità di Marco e le sue molteplici corde e, dall’altro, sintetizzando i diversi momenti storici della vita artistica del grande Mimmo.
Musicisti:
Marco Francini voce e chitarra
Edoardo Puccini chitarre
Marco Di Palo violoncello
Attore: Ettore Nigro
Seguirà l’esibizione, la cena a base di assaggi campani, costo 25 euro, elaborati dallo chef del Nada de Nada.
La prenotazione, obbligatoria, può essere fatta all’indirizzo info@miraelsol.org o ai numeri: 081 575.50.30 e 339.585.38.30).
Dove: Nada de Nada Social Club, V. Del Marzano 7 – Napoli
Quando: venerdì 5 dicembre 20008 ore 20,00
Ingresso: 25 euro
Comunicazione a cura della Campana che va Monica Piscitelli

da: mira el sol [info@miraelsol.org]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.