GAMBERO ROSSO OFFRE “I DRINK PINK”: GRANDE FESTA DELL’ESTATE ALLA CITTA’ DEL GUSTO DI NAPOLI:
MERCOLEDI 2 LUGLIO MUSICA, FINGER FOOD A TEMA ED UNA FAVOLOSA COLLEZIONE DEI MIGLIORI VINI ROSATI ITALIANI

Per la prima volta sarà il pubblico a decretare il miglior rosato dell’anno per Gambero Rosso.
Una serata da non perdere nella splendida cornice della Città del Gusto di Napoli.
E intanto ancora aperte le iscrizioni a “Professione Cuoco” e ai corsi di cucina amatoriale di settembre.

NAPOLI – Alla Città del Gusto del Gambero Rosso la grande festa dell’estate “I drink pink”.

Mercoledì 2 luglio, dalle ore 20 alle ore 23, musica, finger food a tema ed una favolosa collezione di rosati, originali e leggeri, ma anche strutturati e complessi, in grado di raccontare i differenti territori di produzione.

Protagonisti dell’evento saranno i migliori vini rosati di ventidue grandi cantine italiane: un’occasione da non perdere, quindi, per scoprire e riscoprire i profumi e i colori di questi vini, immediati e freschi, decisamente adatti all’estate, che saranno proposti in abbinamento con sfiziose proposte gastronomiche e salumi Renzini.

L’evento “I drink pink” sarà caratterizzato da una grande novità. Quest’anno, infatti, per la prima volta, sarà il pubblico, durante la degustazione a Napoli del 2 luglio e quella del giorno successivo a Roma, a decretare il Miglior Rosato dell’Anno per Gambero Rosso.

La Città del Gusto di Napoli continua dunque a proporre grandi novità al suo pubblico. Sono infatti aperte le iscrizioni alla seconda edizione di “Professione Cuoco”, il corso di Gambero Rosso che partirà a Napoli il 16 settembre, della durata di tre mesi, rivolto ad appassionati che, pur avendo poca esperienza in cucina, intendono acquisire tutte le nozioni fondamentali e i segreti per intraprendere la professione di chef. I partecipanti a fine corso otterranno un diploma Gambero Rosso con la qualifica di aiuto cuoco.

Tra gli insegnanti del corso di Napoli ci saranno nomi come Ernesto Iaccarino (Don Alfonso 1890), Christoph Bob (Relais Blu), Armando Sposito (Taverna Estia), Vincenzo Bacioterracino (George’s del Grande Hotel Parker’s) Antonio Tubelli (Timpani e Tempura), Giuseppe Daddio, Alfonso Caputo (Taverna del Capitano) e altri chef tra i migliori sulla piazza, selezionati dal Gambero Rosso.

Il corso ha “laureato” numerosi chef, molti dei quali hanno potuto continuare la loro formazione andando a fare stage pratici da grandi chef quali Bruno Barbieri, Igles Corelli, Antonello Colonna, Angelo Troiani , Fabio Baldassarre, Scabin, Antony Genevose, Valeria Piccini, Alfonso Iaccarino, Ciccio Sultano, Moreno Cedroni, Salvatore Tassa. Alcuni di questi hanno poi continuato a lavorare in questi locali o comunque hanno portato avanti con profitto la carriera di chef; altri ancora hanno aperto ristoranti propri.

Grandi novità a settembre anche con i Corsi di Cucina Amatoriale (già acquistabili on line all’indirizzo ww.gamberorosso.it)

IL CALENDARIO
il 10 settembre “I Primi di Pesce”,
il 15 e il 22 ettembre “Decorazione del Piatto”, il 16 settembre “I secondi di pesce”,
il 18 settembre “Fichi che passione”,
il 19 settembre “Il Risotto”,
il 23 e 24 settembre “Torte e crostate”,
il 25 settembre “Il Menu con i Funghi” e, infine,
il 29 e 30 settembre “La Pizza”.

INFO

Città del Gusto è in Via Coroglio, 104, a Napoli (uscita Tangenziale Fuorigrotta, proseguire in direzione Mostra d’Oltremare, all’ultimo semaforo girare a destra e percorrere Via Diocleziano e, al temine, svoltare a sinistra).

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alla segreteria di Città del Gusto: tel. 081.3723728 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17, sabato dalle ore 9 alle ore 13) – e mail napoli@cittadelgusto.it oppure visitare il sito www.gamberorosso.it.

UFFICIO STAMPA
“CITTA’ DEL GUSTO” NAPOLI
Diana Cataldo
Tel.: 320.4332561
da: stampa.na@cittadelgusto.it
marzia.morganti@gmail.com


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.