21 novembre 2005 – Nando Cirella: Obbligo UE segnalazione in etichetta vino “con solfiti”.
A partire dal prossimo 25 novembre entrerà in vigore l’obbligo di indicare sulle etichette del vino prodotto in Europa la dicitura “contiene solfiti”, per quei vini che hanno un contenuto di anidride solforosa (SO2) al di sopra dei 10 mg/kg o 10 mg/l, dovrà essere scritto nella lingua ufficiale che ciascun Paese comunitario vorrà adottare, al fine di rendere facilmente comprensibile il messaggio dovuto.
L’anidride solforosa, viene comunemente utilizzata come conservante nella preparazione di alimenti, bevande analcoliche come succhi di frutta, e bevande alcoliche vino, birra, liquori, la sua funzione è antisettica e serve a limitare lo sviluppo di batteri nel vino e a prevenirne l’ossidazione e il deperimento. In altre parole, l’anidride solforosa svolge un ruolo di stabilizzante. La necessità di segnalare la presenza dei solfiti, è scaturita dal fatto che questi sono ritenuti responsabili di lesioni alla mucosa intestinale e della riduzione dei livelli di vitamina B1. Inoltre studi hanno dimostrato che causano reazioni allergiche nei soggetti sensibili.
La legge, prevederà la possibilità per le aziende di smaltire tutte le etichette già pronte, praticamente a questi livelli di solforosa tutti i vini verranno toccati dalla normativa, eccetto alcune rarissime eccezioni. Non prevista almeno per il momento l’indicazione precisa della quantità di solfiti, che penalizzerà le aziende che ne fanno minor utilizzo.
I produttori italiani, si dichiarano d’accordo nell’indicare in etichetta la presenza di solfiti, ma puntano il dito sulla complicata serie di problemi pratici , a causa dell’obbligo di utilizzare lingue diverse in ogni Paese, infatti qualunque Paese dell’Unione Europea può richiedere l’indicazione “contiene solfiti” nella propria lingua. Per i produttori rimangono soltanto due strade: o realizzare etichette che contengano questa dicitura in 16 lingue, oppure fare 16 etichette diverse.
Nando Cirella


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.