MISS ITALIA
Antonella Caruso vince la finale regionale di Miss Italia 
 conquistando la fascia di Miss Napoli all’Agorà Morelli
 La diciannovenne accede così alle semifinali del concorso nazionale di bellezza, in programma a Jesolo dal 27 al 30 agosto, dove tenterà l’accesso alla finalissima  
Napoli, 1 agosto 2017 – Antonella Caruso, un metro e 76 centimetri, capelli scuri con grandi occhi color marrone, taglia 40 e fisico da modella, ha vinto la fascia di Miss Napoli alla finale regionale del concorso nazionale di bellezza Miss Italia. Con questa fascia rappresenterà la città di Napoli alle semifinali del concorso, in programma a Jesolo dal 27 al 30 agosto, tentando così di conquistare uno dei 30 pass per accedere alla finalissima del 9 settembre che incoronerà la più bella d’Italia. 
Nello spettacolare scenario dell’Agorà Morelli, centro focale degli eventi cittadini, sede di numerosi appuntamenti di prestigio e punto di riferimento dell’imprenditoria partenopea, un numeroso pubblico ha assistito ad una gara emozionante intervallata da sfilate di moda e musica.
Pochi secondi dopo la mezzanotte è stata proclamata la vincitrice tra le 33 ragazze in gara. La bellissima Antonella Caruso, di Mugnano del Cardinale (AV), appena diplomata come tecnico turistico, ha conquistato corona e fascia superando di un solo punto la seconda classificata. 
Alle spalle della bellissima avellinese è arrivata Teresa Caterino  di San Cipriano di Aversa (CE)  , mentre al terzo posto è giunta una “miss mamma”, Mariagrazia del Gaudio (23) che vive a Marano di Napoli ed è  mamma di una bellissima bimba di 3 anni e mezzo. 
 Tra le lacrime di gioia la neo eletta ha dichiarato: “Non pensavo di poter vincere, ma sono onorata di rappresentare da avellinese la mia regione alle semifinali, in particolare – ha concluso Antonella Caruso – perché porterò la fascia di Miss Napoli, io adoro questa città e sono una grande amante della pizza perciò ho coronato più di un sogno in una sola sera”. 
 Soddisfazione anche per gli organizzatori, che dopo sette tappe gestite in collaborazione con Il Mattino.it, hanno coinvolto numerosi imprenditori e aziende in un progetto articolato e durato ben tre mesi. Tra i partner del circuito Jambo1, i brand della moda Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anchemedia con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli
————————————————-
31 luglio 2017 – Oggi all’Agorà Morelli la finale regionale di Miss Italia. In gara le sette Miss scelte con il concorso online Miss 3.0 
Conclusa la gara sulla pagina e sul sito de Il Mattino.it le sette finaliste si confrontano 
con le avversarie oggi, lunedì 31 alle ore 20.30, per staccare il pass per le finali di Jesolo
        Napoli, 31 luglio 2017 – Si svolgerà oggi, lunedì 31 agosto alle ore 20.30, nello spettacolare scenario dell’Agorà Morelli a Napoli, centro focale degli eventi cittadini e sede di numerosi appuntamenti di prestigio, la finale regionale del concorso Miss Italia. L’evento, aperto al pubblico, decreterà la vincitrice che parteciperà alle finali nazionali del concorso di bellezza a Jesolo a fine agosto rappresentando la bellezza femminile campana. Alla tappa di qualificazione nazionale parteciperanno anche le sette finaliste che giungono dal concorso online che si è svolto per la prima volta, nel coeso degli ultimi tre mesi su IlMattino.it.
Delle oltre 150 concorrenti in gara, prima sulla pagina facebook e poi sul quella del sito del quotidiano, sono rimaste solo in sette che hanno acquisito il diritto di partecipare all’appuntamento che rilascerà il pass per le finali di Jesolo (27-30 agosto). Tonia Maisto, Alessia Fusaro, Fabiana Cataldo, Melania Viscardi, Andrea  Paola Del Prete, Giorgia Amenta e Federica Ciancio sono le 7 bellezze scelte dal pubblico di lettori de Il Mattino.it.
L’evento, che ha raggiunto numeri esponenziali – oltre 400.000mila consensi in totale – , evidenzia che il noto concorso nazionale è pronto ad affrontare anche i tempi dell’era digitale: “Un esperimento che ci ha dato ragione – afferma Fabrizio Kuhne che unitamente a Lorenzo Crea ha organizzato la particolare modalità di selezione – d’altronde le partecipanti sono di fatto <> dei social e del mondo del web.  Ma a credere nella nostra azione sono stati anche noti imprenditori che, con il pubblico hanno molti followers come, ad esempio, gli organizzatori della nota fiera TuttoSposi, gli stilisti Mattia Pisano e Vincenzo Romanelli”.  
 Dopo la fase di qualificazione, le sette Miss scenderanno nella vera arena del concorso nazionale di Miss Italia, confrontandosi con le altre ragazze qualificate in altre tappe. All’Agorà Morelli di Napoli, con inizio alle 20.30, saranno più di 35 a  contendersi l’unica fascia a disposizione per accedere a Jesolo: quella denominata MISS Napoli 3.0.       
       Alla finale regionale, che sarà condotta sul palco dal presentatore Erennio de Vita e che sarà a libero ingresso, le ragazze in gara interpreteranno anche due momenti di moda che animeranno il palco del concorso nazionale, mentre lo stilista casertano Mattia Pisano presenterà un defilée con alcune creazioni (10) della sua collezione femminile. L’azienda di Vincenzo Romanelli, accessori e calzature realizzate a mano, fornirà le scarpe per le dieci modelle.
Tra i partner delle tappe il centro commerciale Jambo1, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come IlMattino.it e Radio Amore Napoli.

——————————————————–
27 luglio 2017 – ​Salta la tappa di Miss Italia a Sant’Agnello per ordine pubblico
Tornano a casa le miss in concorso per l’annullamento dell’evento, inserito nella manifestazione Foodlandia, dettato da necessità di sicurezza. Lunedì la finale regionale all’Agorà Morelli
Napoli, 27 luglio 2017 – Si doveva svolgere venerdì 28, durante la manifestazione Foodlandia a Sant’Agnello, la tappa provinciale del concorso nazionale di Miss Italia, ma a causa della stretta applicazione della circolare prefettizia sulla gestione degli eventi, pervenuta dopo i tragici fatti di Torino, l’evento è stato annullato dalla commissione di vigilanza del comune della Penisola Sorrentina.  Ben 34 ragazze in concorso, alcune delle quali già presenti sul posto, hanno dovuto rinunciare ai loro sogni tornando a casa. Lunedì 31, all’Agorà Morelli di Napoli, si svolgerà la tappa regionale del concorso che diplomerà la miss che accederà alle semifinali nazionali in programma a Jesolo (Ve) dal 27 al 30 agosto. “Abbiamo fatto l’impossibile per salvare l’evento – affermano gli organizzatori del Comitato Miss Italia Napoli – ma non c’è stata alcuna possibilità. Abbiamo anche proposto di far svolgere la tappa senza montare il palco, ma su un tappeto di moquette. Tutto inutile, persino Foodlandia, che ci ospitava nell’arco del suo programma, ha dovuto cancellare le sue date nel comune sorrentino”. Intanto l’attenzione si sposta sul web dove è in svolgimento la tappa virtuale di Miss Italia 3.0 sulle pagine del quotidiano online ilmattino.it. Sono trenta le concorrenti che stanno lottando per conquistare una delle prime sette posizioni per accedere alla finale regionale a suon di voti. Ad esprimersi non solo amici e parenti, ma anche i lettori fissi o occasionali del quotidiano più noto del centro sud Italia. Le sette ragazze più votate accederanno alla finale regionale di Napoli, unendosi alle sette selezionate in ognuna delle tappe provinciali che si sono disputate in Campania che hanno conquistato, il diritto di accesso nella speranza di di approdare ad Jesolo. La tappa virtuale si concluderà domenica 30 luglio alle ore 12,00, aprendo di fatto le porte della finale regionale all’Agorà Morelli – in programma lunedì 31 luglio alle ore 21.00. Alla tappa regionale,che sarà condotta sul palco dal presentatore Erennio de Vita parteciperanno, quindi, oltre 35 ragazze che sfileranno per ben tre uscite sottoponendosi al giudizio della giuria. Cantanti e momenti di moda animeranno il palco del concorso nazionale, mentre lo stilista casertano Mattia Pisano presenterà un defilée con alcune creazioni (10) della sua collezione femminile. L’azienda di Vincenzo Romanelli, accessori e calzature realizzate a mano, fornirà le scarpe per le dieci modelle.
 Tra i partner delle tappe il centro commerciale Jambo1, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come ilmattino.it e Radio Amore Napoli.

—————————————————— 
Napoli, 17 luglio 2017 –Si votano on line le candidate 3.0 di Miss Italia
Sino a giovedì 20 è possibile scegliere la Miss sulla pagina FB de Il Mattino,
poi le migliori 30 al voto sul sito del quotidiano, per decretare le sette finaliste Ultimi quattro giorni per partecipare al concorso Miss Italia 3.0 con il quotidiano Il Mattino. Giovedì 20 terminerà, infatti, la prima fase di selezione che il quotidiano ha ospitato sulla sua pagina Facebook per scegliere le 30 ragazze più votate che potranno accedere alla seconda fase. Quindi il concorso da venerdì si sposterà, sul sito ufficiale de Il Mattino, www.ilmattino.it  sul quale il pubblico potrà votare le sette bellezze campane che accederanno alla finale regionale che si svolgerà lunedì 31 all’Agorà Morelli di Napoli. 
Al momento sono oltre 150 le concorrenti che si contendono il passaggio di turno sulla pagina facebook de Il Mattino, ma solo trenta di loro potranno superare il primo sbarramento e sperare di partecipare alla finale nazionale di Miss Italia in programma a Jesolo il 9 settembre.
In particolare la seconda fase, su www.ilmattino.it, consentirà al pubblico di votare e scegliere le 7 ragazze che andranno alla finale regionale dove verrà eletta la miss Campania che giungerà alla finale nazionale 
Intanto una delle ragazze campane in concorso, grazie al Comitato Miss Italia Napoli gestito dai giornalisti Fabrizio Kuhne e Lorenzo Crea, ha già acquisito il diritto a partecipare alla fase finale. Annalisa Falco, vincitrice della prima tappa, ha vinto anche la prima finale regionale a San Giorgio del Sannio (BN) staccando di fatto il biglietto per Jesolo. La bella napoletana di Caivano, un metro e 78 centimetri, capelli castani e taglia 38, è così la prima qualificata per la finale nazionale della nostra regione.
 Ancora due le tappe del circuito il che incoronerà la prima Miss 3.0, a S. Agnello, il 28 luglio durante l’evento Foodlandia e la finale regionale, in programma il 31 luglio all’Agorà Morelli di Napoli.  
Tra i partner delle tappe il centro commerciale Jambo, i brand della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi  , Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto  percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.
u f f i c i o   s t a m p a KÜHNE & KÜHNE 
————————————————————
Andrea Paola Del Prete vince fascia e corona a Miss Italia  La casertana trionfa alla tappa al centro commerciale Jambo   Tra le 30 concorrenti in gara trionfa la ventenne, mora, di Macerata Campania (CE) che accede alla finale regionale.  Prossima tappa al centro commerciale Jambo il 6 luglio 
Napoli, 7 luglio 2017 – Andrea Paola Del Prete, un metro e 68 centimetri, capelli biondo scuro con grandi occhi marroni, con il sogni di lavorare nel mondo della pubblicità, ha vinto la  tappa di qualificazione del concorso nazionale di Miss Italia, al centro commerciale Jambo1 a Trentola Ducenta, acquisendo così il diritto a partecipare alla finale regionale campana il prossimo 31 luglio. La giovanissima ragazza di Santa Maria Capua Vetere (CE), 19 anni, ha superato la concorrenza delle altre concorrenti aggiudicandosi la fascia Jambo1.   
Ad ospitare la quarta tappa, del circuito gestito dal Comitato Miss Italia Napoli, è stato il centro commerciale Jambo1. Nella struttura espositiva, che conta oltre 100 negozi e 4 ristoranti a Trentola Ducenta in provincia di Napoli, un numeroso pubblico ha assistito ad una gara emozionante, intervallata dalle esibizioni musicali di Ludovica Broscritto, da una sfilata di moda dello stilista Mattia Pisano e di calzature realizzate a mano da Vincenzo Romanelli. 
Andrea Paola Del Prete, diplomata in scienze umane, è fidanzata ma dedica buona parte del suo tempo libero alla danza classica, sogna di entrare a far parte del mondo della pubblicità non solo come modella, ma anche come professionista del settore. Papà tipografo e mamma docente, ha una sorella più piccola, è tifosa della Roma ed ha in Francesco Totti il suo idolo, mentre tra le donne si ispira a Lorella Cuccarini. Si definisce semplice e umile, resta sempre con i piedi per terra, ma questo non le impedisce di pensare in grande. Tra i suoi obiettivi di vita il lavoro nel campo della pubblicità e la speranza di essere sempre contornata da molti amici. 
Alle spalle della bellissima casertana due partenopee: la ventenne Ilaria Pesacane di Napoli,  seguita al terzo posto da Raffaella Orefice (20). Al quarto posto Raffaella Gervasio (21 anni) di Napoli, quinta Vincenza Dell’Aversana (19) di Salerno, sesta Carmela Biondi (20) di Monte di Procida (Na) e settima Assunta Conte Cipriano (20) di Villa Di Briano in provincia di Caserta. Queste sette ragazze hanno  acquisito il diritto a partecipare alla finale regionale il prossimo 31 luglio all’Agorà Morelli di Napoli, quando sarà scelta la finalista campana che sarà a Jesolo il 9 settembre.  
Ancora tre gli appuntamenti previsti dagli organizzatori che il 13 luglio prossimo saranno al BCO Best Company Outlet (13 luglio) al Centro Campania di Caserta, il 28 luglio a S. Agnello durante l’evento Foodlandia. L’ultima tappa, in programma il 31 luglio, concluderà il ciclo tornando all’Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un’iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all’organizzazione di questa innovativa e futuribile è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito. 
Tra i partner delle tappe i grandi centri commerciali, come Jambo e BCO, i brand della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto  percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.
————————————–
6 luglio 2017 Miss Italia fa tappa al centro commerciale Jambo1
Il circuito campano del concorso nazionale Miss Italia torna nel casertano a Trentola Ducenta.
Giovedì 6 luglio, alle ore 20.00, si svolgerà il quarto appuntamento del circuito regionale
Napoli, 4 luglio 2017 – Si svolgerà al Centro Commerciale Jambo1, giovedì 6 luglio alle ore 20.00, la tappa provinciale di selezione per il concorso nazionale di Miss Italia 2017. L’appuntamento vedrà sul palco ben 30 ragazze che cercheranno di conquistare una delle sette fasce che consentiranno l’accesso alla finale regionale. Una solo però, Miss Italia Jambo1, sarà la vincitrice della serata.
Il Comitato Miss Italia Napoli, organizzatore di sette tappe del concorso, ha scelto la prestigiosa location per rendere omaggio all’imprenditoria territoriale, da sempre un punto di riferimento del movimento commerciale di Terra di Lavoro. A premiare la miss vincitrice, giovedì sera sul palco, sarà il direttore del centro commerciale, Paolo Scutellaro che, con gli organizzatori della manifestazione, consegnerà la fascia di Miss che assegna la vittoria ed il diritto a concorrere per la finale regionale con la titolazione: Miss Italia Jambo1.
Alla serata, che sarà condotta sul palco posizionato al primo dei tre piani del mall, dal presentatore toscano Erennio de Vita, parteciperanno oltre 30 ragazze che sfileranno per ben tre uscite sottoponendosi al giudizio della giuria. Momenti di spettacolo animeranno il palco del concorso nazionale e lo stilista casertano Mattia Pisano presenterà un defilée vestendo 10 aspiranti miss con alcune creazioni della sua collezione femminile. L’azienda di Vincenzo Romanelli, renderà protagoniste dieci ragazze che faranno da modelle, in un momento moda in cui saranno presentati accessori e calzature realizzati a mano
Il ciclo dei sette appuntamenti in calendario previsti dagli organizzatori si concluderà all’Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un’iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all’organizzazione di questa innovativa e futuribile iniziativa, partita il 1° giugno, è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito.
Tra i partner delle sette tappe i grandi centri commerciali, come Jambo1 e BCO Best Company Outlet, firme della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.

—————————————————————-
23 giugno 2017 – Marika Carrillo vince fascia e corona a Miss Italia La casertana trionfa alla tappa del Napoli Pizza Village
Tra le 30 concorrenti in gara trionfa la ventenne, mora, di Macerata Campania (CE)
che accede alla finale regionale. Prossima tappa al centro commerciale Jambo il 6 luglio
Napoli, 23 giugno 2017 – Marika Carrillo, un metro e 68 centimetri, capelli castani, taglia 38 e fisico da atleta, perfetto per il suo lavoro di fotomodella, ha vinto la tappa di qualificazione del concorso nazionale di Miss Italia, al Napoli Pizza Village, acquisendo così il diritto a partecipare alla finale regionale campana il prossimo 31 luglio. La giovanissima ragazza di Macerata Campania (CE), 20 anni, ha superato la concorrenza di ben 30 concorrenti aggiudicandosi la fascia Tutto Sposi.
Nello spettacolare scenario del lungomare Caracciolo al Napoli Pizza Village, sul paco eventi
della manifestazione e precedendo il concerto della cantante Bianca Atzei, un numeroso pubblico ha assistito ad una gara emozionante, intervallata dalle esibizioni musicale delle cantanti Marika Cecere e Ludovica Broscritto, da una sfilata di moda dello stilista Mattina Pisano e di calzature realizzate a mano da Vincenzo Romanelli.
Marika Carrillo, diplomata in ragioneria, coltiva già da un anno l’aspirazione di entrare a far parte del mondo dello showbiz, magari potendo un giorno diventare attrice. Papà operaio e mamma casalinga, ha un fratello più piccolo (16 anni), adora gli animali tanto da soccorrere spesso quelli abbandonati e randagi, ma ha anche due gatti. Fidanzata da oltre un anno con un coetaneo, Domenico, passerà le vacanze estive in Sicilia e poi in Calabria. Al suo rientro un obiettivo: studiare per diventare attrice, ma cercare di conquistare un posto per le finali di Miss Italia a Salsomaggiore il 26 agosto.
Alle spalle della bellissima casertana la diciottenne Rosaria Iannotti di Casoria (Na), seguita al terzo posto da Alexandra Mititelu (23) che vive a Contursi Terme a Salerno. Al quarto posto Adriana Cristiano (21 anni) di Napoli, quinta Maria Bazzicalupo (25) Giugliano di Napoli, sesta la napoletana Laura Liguori (19) e settima Annalisa Cipriano di Torre del Greco (25).
Ancora quattro gli appuntamenti previsti dagli organizzatori che il 6 luglio prossimo saranno al centro Commerciale Jambo di Trentola Dugenta, poi al BCO Best Company Outlet (13 luglio), il 28 luglio a S. Agnello durante l’eventoFoodlandia. L’ultima tappa, in programma il 31 luglio, concluderà il ciclo tornando all’Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un’iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all’organizzazione di questa innovativa e futuribile è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito.
Tra i partner delle tappe i grandi centri commerciali, come Jambo e BCO, i brand della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.

——————————————————–
10 giugno 2017 – Miss Italia fa tappa al Gran Caffè Margherita di Caserta
Raffaella Pirozzi vince a Caserta la corona di Miss Italia
La napoletana trionfa alla tappa del Gran Caffè Margherita
Tra le 28 ragazze in gara trionfa una diciassettenne di Giugliano (Na) che conquista la finale regionale. La prossima tappa in programma al Napoli Pizza Village il 22 giugno
Napoli, 10 giugno 2017 – Compirà 18 anni il giorno di ferragosto e potrà così, in caso di vittoria alla finale regionale, andare regolarmente alle fasi finali di Salsomaggiore il 26 agosto. Raffaella Pirozzi, un metro e 76 centimetri, di Giugliano (Na), occhi verdi e capelli castani con l’hobby della pesca, ha conquistato la corona di miss vincendo la tappa ieri a Caserta al Gran Caffè Margherita, sbaragliando il campo delle 28 concorrenti in gara. A consegnarle la fascia di Miss è stato il Primo cittadino di Caserta, il sindaco Carlo Marino unitamente a Rossella Izzo titolare del locale che ha ospitato l’evento.
Nella centralissima e storica piazza Dante, a due passi dalla Reggia di Caserta, sul palco della manifestazione del concorso nazionale di Miss Italia, hanno sfilato ben 28 ragazze tra le quali due ucraine, una italo americana e due concorrenti abruzzesi. Il folto pubblico presente ha accolto le due ragazze con un commuovente applauso a seguito dell’ennesima scossa di terremoto che ieri ha interessato l’Abruzzo.
Alle spalle della bellissima giuglianese, Raffaella Pirozzi, è arrivata la ventitreenne casertana Antonella Fiorillo ed a completare il podio terza ancora una casertana di 19 anni, Francesca Rosita Affabile. Quarta piazza per Claudia Sgrigno (26) di Casal di Principe (Ce), quinta l’italo americana di Pozzuoli (Na) Ethel Maria Lewis (25) che vince la fascia Miss Tutto Sposi, sesta Rossella Iavarone (23) di Marano di Napoli e settima un’altra giuglianese, Maddalena di Nardo (20). Per tutte loro, oltre le fasce, il diritto di partecipazione alla finale regionale del concorso.
Il prossimo appuntamento è previsto a Napoli, giovedì 22 giugno (ore 18), dove si svolgerà la tappa del concorso provinciale di Miss Italia al Napoli Pizza Village sul lungomare partenopeo. La prestigiosa manifestazione dedicata alla pizza ospiterà infatti sul grande palco eventi la terza tappa del Comitato Miss Italia Napoli, organizzatore dell’intero circuito di 8 appuntamenti.
Nel calendario sono infatti previste ancora le prove concorso al centro Commerciale Jambo di Trentola Dugenta (6 luglio) e del BCO Best Company Outlet (13 luglio). Il 20 luglio la sesta selezione si svolgerà ad Ischia ed otto giorni dopo a S. Agnello, perla della penisola sorrentina il 28 luglio, durante Foodlandia.
L’ottava tappa, in programma il 31 luglio, concluderà il ciclo tornando all’Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un’iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all’organizzazione di questa innovativa e futuribile iniziativa che è partita il 1° giugno u.s, è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito.
Tra i partner delle otto tappe i grandi centri commerciali, come Jambo e BCO, i brand della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.

———————————————————–
Nella storica piazza Dante, venerdì 9 alle ore 21.30, si svolgerà la selezione del concorso nazionale.
La vincitrice sarà premiata dal sindaco Marino e dall’imprenditore Emilio Izzo
Caserta, 8 giugno 2017 – Si svolgerà nella centralissima piazza Dante a Caserta, venerdì 9 giugno alle ore 21.30, la tappa provinciale del concorso nazionale di Miss Italia 2017.
Ad ospitare l’evento lo storico Gran Caffè Margherita, dell’imprenditore Emilio Izzo, che negli ultimi cinque anni è diventato sempre più punto focale della vita notturna casertana.
Il Comitato Miss Italia Napoli, organizzatore di otto tappe del concorso, ha scelto la prestigiosa location per rendere omaggio alla città di Caserta, da sempre un punto di riferimento del movimento turistico campano per la sua bellezza e per la monumentale Reggia di Caserta. A premiare la miss vincitrice, domani sera in pazza, sarà il sindaco della città Carlo Marino che, unitamente all’imprenditore e titolare del Gran Caffè Margherita, Emilio Izzo, consegnerà la fascia che assegna la vittoria ed il diritto a concorrere per la finale regionale.
La serata, che sarà condotta sul palco posto in piazza Dante dal presentatore toscano Erennio de Vita, vedrà la partecipazione di oltre 30 ragazze che sfileranno per ben tre uscite sottoponendosi al giudizio della giuria. Cantanti e momenti di moda animeranno il palco del concorso nazionale, mentre lo stilista casertano Mattia Pisano presenterà un defilée con alcune creazioni (10) della sua collezione femminile. L’azienda di Vincenzo Romanelli, accessori e calzature realizzate a mano, fornirà le scarpe per le dieci modelle.
Il ciclo degli otto appuntamenti in calendario previsti dagli organizzatori si concluderà all’Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un’iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all’organizzazione di questa innovativa e futuribile iniziativa, partita il 1° giugno, è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito.
Tra i partner delle otto tappe i grandi centri commerciali, come Jambo e BCO, i brand della moda, come Romanelli e Mattia Pisano, gli imprenditori Piemme&Matacena, Far, Amoy, Eurograf, gli organizzatori di grandi eventi commerciali, Tutto Sposi e Napoli Pizza Village, ma anche media con grande diffusione, come Il Mattino.it e Radio Amore Napoli, che hanno aderito e sostenuto questo progetto percependone non solo i positivi riflessi e il suo potenziale futuro.
FOTO IN ALLEGATO
u f f i c i o s t a m p a KÜHNE & KÜHNE e-mail: kuhnepress@tin.it

Categorie: Attualità

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.