Giovedì 27 e venerdì 28 gennaio 2005 – La giornata della memoria a Caserta il 27 e 28
Comunicato stampa
Per la giornata della memoria 2005 il programma delle iniziative dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi”, sezione di Caserta, prevede due appuntamenti. Giovedì 27 gennaio, organizzata dall’ICSR di Caserta e dall’ISISS “G.B. Novelli” di Marcianise (CE), si terrà una manifestazione con i docenti e gli studenti della scuola, alla quale sono invitati anche i cittadini e le famiglie degli allievi, sul tema Storia e memoria delle persecuzioni antiebraiche in Campania. L’incontro, che avrà inizio alle ore 9,30 e si articolerà in due diversi momenti, prevede la proiezione di due documentari prodotti dalla società Xila. Il primo, dal titolo Dal cancello secondario (regia di Fabio Esposito ed Alessandra Forni, ricerca storica a cura di Gabriella Gribaudi), racconta, attraverso dieci interviste, le vicende degli ebrei napoletani dopo l’applicazione delle leggi razziali. Il secondo Qualcosa di semplice (regia di Fabio Esposito) ricostruisce la storia della comunità di ebrei confinati a Tora e Piccilli. Nel corso della manifestazione, curata dalla prof. Emilia Merola, interverranno poi il dirigente scolastico Gianfranco De Simone e Felicio Corvese (ICSR “Vera Lombardi”) che terrà una relazione storica sul tema della Shoah e sui diversi destini toccati agli ebrei campani. Venerdì 28 gennaio, con inizio alle ore 17,30, nella sala della biblioteca dell’ICSR in via Renella 58 a Caserta, Felicio Corvese (ICSR “Vera Lombardi”), Marco De Angelis (Centro studi storici “F. Daniele”), Giulio De Simone (testimone) presenteranno il libro di Piero Antonio Toma Il silenzio dei giusti, Napoli, 1943. Il ritorno degli ebrei (Napoli, Grimaldi & C. Editori, 2004), che racconta l’incredibile viaggio della Toràb nella Tora dei cattolici tra il 1942 ed il 1943, quando una cinquantina di ebrei napoletani, confinati a Tora e Piccilli, riuscirono a salvarsi dalla deportazione nei campi di sterminio, grazie alla silenziosa complicità degli abitanti. Sarà presente l’autore. Nel corso della serata sarà anche proiettato il documentario Qualcosa di semplice, che raccoglie le interviste di testimoni e protagonisti di quelle vicende.
Caserta, 20 gennaio 2005con preghiera di diffusione INFO: icsrcaserta@libero.it 0823.456422
ufficio stampa: Mary Attento


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.