CENTRO STUDI
PER LA RICERCA E LA DIDATTICA DELLA STORIA
“FRANCESCO DANIELE”
Mary Attento: il 26, ore 11, Archivio di Stato loc. Torretta, 3 giorni di studio e mostra su G. Capobianco.
Via Renella, 60 – 81100, Caserta. Telefax 0823 456422 e-mail : centrodaniele@libero.it
Comunicato stampa con preghiera di diffusione Caserta, 21 ottobre 2004
Il programma delle manifestazioni indette da CIGL, CISL, UIL, ICSR “Vera Lombardi” e Centro “Francesco Daniele”, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della SUN e l’Archivio di Stato di Caserta, prevede, a conclusione del ciclo di iniziative che si sono svolte in numerosi Comuni della provincia di Caserta nelle scorse settimane, due momenti d’incontro di estremo interesse.
Martedì 26 ottobre alle ore 11, nella sede dell’Archivio di Stato di Caserta (via Nazionale Appia, località Torretta), sarà inaugurata una mostra che espone una scelta di documenti e libri tra i più significativi del fondo che Giuseppe Capobianco volle donare all’Archivio perché fosse a disposizione degli studiosi. La mostra dell’Archivio di Stato di Caserta, diretto dalla dott. Imma Ascione, è stata curata dalla dott. Elodia de Gennaro, per la parte archivistica, e dalla dott. Orsolina Funiciello, per la parte bibliografica. All’inaugurazione della mostra – che sarà visitabile nei giorni feriali con ingresso libero fino al 31 dicembre 2004 – interverranno le autorità cittadine e provinciali, la dott. Rita Crisci per la Regione Campania e Guglielmo Festa, responsabile del comitato per il centenario della CGIL nazionale.
Il convegno di studi sulla figura e l’opera di Giuseppe Capobianco si svolgerà invece presso la Facoltà di Scienze della SUN in via Vivaldi. Articolato in tre sessioni, il convegno si aprirà mercoledì 27 ottobre alle ore 9,30 nella sala della Biblioteca della Facoltà di Scienze, con i saluti del governatore Antonio Bassolino, dell’europarlamentare Riccardo Ventre, del rettore Antonio Grella, di Felicio Corvese per l’ICSR e Centro Daniele, di Imma Ascione per l’Archivio di Stato, e di Vittorio Guida per la CISL. Seguirà l’inizio dei lavori della prima sessione dedicato a “L’impegno politico e la militanza sindacale”, con interventi di Pasquale Iorio, Felicio Corvese, Abdon Alinovi, Paolo Broccoli e Andrea Geremicca e le testimonianze di alcuni studiosi e amici di Capobianco. La sessione pomeridiana, dedicata a “L’attività storiografica e all’impegno civile”, sarà aperta dall’indirizzo di saluto di Claudio Martini, presidente della Regione Toscana, e dai contributi degli storici Guido D’Agostino, Luigi Cortesi, Paolo de Marco, Michele Fatica con, a seguire, le testimonianze di intellettuali e studiosi. La terza e conclusiva sessione, dedicata al “Recupero della memoria”, si terrà nella mattinata di giovedì 28 ottobre con inizio alle 9,30. Sono previsti i contributi di Luigi Parente, Francesco Soverina, Paolo Albano, Gloria Chianese, Joseph Agnone. Concluderanno la mattinata gli interventi e le testimonianze di persone che furono vicine a Capobianco nel suo impegno civile e nella sua attività di ricerca.
I contributi offerti dall’ampia e qualificata partecipazione di intellettuali, politici e studiosi, chiamati a svolgere le loro considerazioni nelle tre sessioni del convegno, si preannunciano di notevole spessore e di forte stimolo sia per una riflessione collettiva e approfondita su un protagonista di assoluto rilievo della nostra storia recente, sia per una rivisitazione della storia politica, culturale e civile del Novecento nel Mezzogiorno ed in Terra di Lavoro che Capobianco, con il suo lavoro ed i suoi scritti, ha fortemente contribuito a valorizzare e a far conoscere.
ufficio stampa: Mary Attento – e-mail: m.atten@tin.it
INFO: centrodaniele@libero.it – icsrcaserta@libero.it 0823.456422


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.