– Mary Attento: Caserta, giovedì 11 il via alle attività seminariali del Centro st. F.Daniele.
Le attività seminariali del Centro Studi “Francesco Daniele” avranno inizio giovedì 11 novembre 2004, nella sala della biblioteca di via Renella n. 58 a Caserta, con il primo incontro del ciclo di conferenze e seminari di aggiornamento per i docenti dedicati alla “Storia di genere ed insegnamento della storia”, organizzati in collaborazione con l’ICSR “Vera Lombardi”. Terrà la lezione introduttiva la dirigente scolastica Aurora del Monaco, presidente del LANDIS (Laboratorio nazionale di didattica della storia) di Bologna, dal titolo “L’insegnamento, la storie e le donne”. Il corso, che è diretto da Ida Alborino del Liceo classico “Pietro Giannone” di Caserta, prevede altri quattro incontri nei quali ad una parte introduttiva, tenuta da un esperto, seguiranno le attività seminariali, al cui coordinamento parteciperà Liliana Vastano del Centro Daniele. Mercoledì 17 novembre, alle ore 16, Laura Capobianco, dell’ICSR, terrà una lezione su “L’uso delle fonti nella storia di genere”; quindi, mercoledì 24 novembre, sempre alle 16, sarà la volta di Emilia Taglialatela, del Liceo “Cuoco” di Napoli, che terrà una relazione su “Le donne e le guerre”. Seguirà, mercoledì 1 dicembre, Maria Antonietta Selvaggio, del Liceo “Labriola” di Napoli, con una lezione su “La storia di genere nella prospettiva europea”. Il corso si concluderà nel pomeriggio di giovedì 9 dicembre con un incontro a più voci su “Esperienze didattiche sulla storia di genere” al quale parteciperanno le proff. Ida Alborino, Adele Cozzella, Marisa Mattiello, Mariella Scaravilli, Liliana Vastano. Al corso, che è segnalato presso il MIUR come attività di aggiornamento accreditata e che è aperto anche al pubblico, potranno iscriversi gli insegnanti che ne facciano richiesta alla segreteria del Centro Studi Daniele (via Renella, 60 – 81100 Caserta, telefax 0823.456422, 339.8516541 e-mail centrodaniele@libero.it)


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.