CIOCCOLATO, CHE PASSIONE! CIOCCOLATO’ 2005 HA CELEBRATO TORINO COME CAPITALE DEL GUSTOSO PRODOTTO.
Si è conclusa domenica l’edizione 2005 della prelibata festa del cioccolato, “Cioccolatò”, tenutasi a Torino a partire dal 4 marzo. Dopo il successo che ha fatto registrare l’“Eurochocolate” di Perugia dell’ottobre scorso, ancora una kermesse a gusto di cacao. Ed il dolce successo è garantito. Una gremita piazza Castello, sede ufficiale dell’evento, parlava da sé. Con quattro produttori come sponsor, “Caffarel”, “Ferrero”, Lindt” e “Venchi”, una miriade di esperti e valanghe di appassionati degustatori, è stato possibile scoprire ogni segreti e ripercorrere tutte le fasi della lavorazione di quello che è il prodotto regale dell’industria dolciaria piemontese. Nella “Fabbrica del Cioccolato” allestita in piazza, infatti, i visitatori sono stati condotti per mano attraverso il percorso che inizia con la selezione della materia prima, passando per la torrefazione delle fave o delle nocciole, la preparazione degli impasti, la raffinazione, il concaggio, la tempera, il modellaggio, per poi terminare con l’incarto ed il confezionamento. Ma ogni teoria che tenga dev’essere seguita dalla prova pratica, e allora non poteva mancare qualche dolce dimostrazione da degustare: gianduiotti, cuneesi al rum, tartufi alla nocciola e baci di Cherasco. Tutti prodotti tipici della tradizione pasticcera locale, tra le più rinomate d’Italia. Il programma dell’evento, però, non finiva certo qui. Gli organizzatori hanno fatto davvero le cose in grande, includendo concerti, spettacoli, gare a suon di torte ed originalissimi face painting e tatuaggi al cioccolato. Quale modo più gradevole per essere marchiati! Ma non finisce qui! “Cioccolatò”, ad un anno dalle Olimpiadi Invernali 2006, ha voluto rendere anche lo sport protagonista con le Cioccoliadi, le speciali Olimpiadi al cioccolato che hanno tenuto banco in piazza Castello. E non poteva esserci miglior rappresentante del “signore degli anelli” Yuri Chechi, campione olimpionico che inaugurato ufficialmente la fiera. E si, gli italiani non sono mai sazi di kermesse dedicate al cioccolato! Se è vero che il 77% della nostra popolazione è pazzo di questo delizioso prodotto, allora anche a Modica ci sarà il pienone. La città in provincia di Ragusa, infatti, ospita “Cioccolato Modica”, la manifestazione al gusto di cacao, appoggiata da “Eurochocolate”, che, però, va di scena solo per tre giorni, da giovedì a domenica. Il tempo a disposizione non è tanto ma, senza dubbio, consentirà di trascorrere un dolce week-end!


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.