A S.GIORGIO A CREMANO(NA):UNA SERATA ENO GASTRONOMICA.

Giovedì 18 dicembre la “tombola scostumata” di Enzo Calabrese a LA POSTA DE’ CAVALIERI

Centro di Cultura Enogastronomica e ristorante nelle antiche scuderie di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA)
Giovedì 18 dicembre (ore 20,30) a La Posta de’ Cavalieri, Centro di cultura enogastronomica e ristorante ospitato nelle antiche scuderie della settecentesca Villa Bruno di San Giorgio a Cremano (Na), serata all’insegna del gusto condito da tanto divertimento con la “tombola scostumata” condotta dallo showman Enzo Calabrese.
Tra gag esilaranti, ironia, improvvisazione ed estrazioni recitate dei numeri della tombola, la golosa selezione enogastronomica, curata da Antonio Basile e preparata dallo chef Vincenzo Lebano, propone come di consueto i sapori della tradizione più verace, tra cui le frivolezze dello chef, il polpo arrostito con pomodori secchi e patate, i mezzanelli lardiati, variazione di baccalà in cassuola, baciotto alla nocciola di Giffoni e ‘o spassatiempo, accompagnati dal vino Falanghina Vigne Sannite Castelvenere (Bn).
La Posta de’ Cavalieri è un ritrovo gestito dal Gruppo Sire, nato per promuovere la tradizione culinaria napoletana e dove l’attenzione è rivolta ai temi della valorizzazione della cultura enogastronomica del territorio. Un luogo ideale dove rilassarsi e trascorrere un piacevole viaggio nel tempo e nel gusto.
Giovedì 18 dicembre menu degustazione: 35 euro. Prenotazione obbligatoria.
Gruppo SIRE
La Posta de’ Cavalieri
Villa Bruno – San Giorgio a Cremano

———————–
Giovedì 11 dicembre
———————–
ore 20,30, il novello beneventano incontra la gastronomia vesuviana a
LA POSTA DE’ CAVALIERI Centro di Cultura Enogastronomica e ristorante nelle antiche scuderie di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA).
Giovedì sera a La Posta de’ Cavalieri, con ristorante ospitato nelle antiche scuderie della settecentesca Villa Bruno, un nuovo appuntamento con i profumi, i sapori e i colori della terra vesuviana, che questa volta incontreranno il vino novello delle colline beneventane.
Una serata con degustazioni a base di prodotti tipici del territorio e materie prime di stagione accompagnati da vino novello.
La golosa selezione enogastronomica, curata da Antonio Basile e preparata dallo chef Vincenzo Lebano, propone i sapori di fine autunno, tra cui:

– le primizie dell’orto in tempura,
– i cannelloncini di baccalà in salsa di zucca napoletana,
– il filetto di maialino alle erbe vesuviane,
– il tortino di castagne e patate
– la frolla al cioccolato in sinfonia di mela annurca,

il tutto abbinato al Novello 2008 dell’Azienda Vigne Sannite di Castelvenere (Bn), vino dal sapore fruttato, dal gusto morbido e dalla freschezza inconfondibile.
La Posta de’ Cavalieri è un ritrovo gestito dal Gruppo Sire, nato per promuovere la tradizione culinaria napoletana e dove l’attenzione è rivolta ai temi della valorizzazione della cultura enogastronomica del territorio.
Un luogo ideale dove rilassarsi e trascorrere un piacevole viaggio nel tempo e nel gusto.

Giovedì 11 dicembre
menu degustazione, 35 euro.
Prenotazione obbligatoria
tel. 081 471271 oppure email:
lapostadecavalieri@sirericevimenti.it

INFO
Gruppo SIRE
La Posta de’ Cavalieri
è in via Cavalli di Bronzo, 20 – Villa Bruno – San Giorgio a Cremano (NA)
Tel. 081 471271
www.sirericevimenti.it
lapostadecavalieri@sirericevimenti.it
Contatti con la stampa:
Mariacristina Coppeto per Ogham | m.coppeto@libero.it | 338 2425968


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.