Luciano Pignataro: I dolci napoletani. Ed.Newton Compton

Sfogliatelle, babà, pastiera, struffoli… Dalla tradizione millenaria all’arte pasticcera dei migliori ristoranti: 300 ricette da non perdere.

Il babà, la pastiera, la sfogliatella, e poi le zeppole, la zuppetta, gli struffoli, i susamielli, i rococò: attorno ai grandi classici della pasticceria napoletana, ciascuno ricco di storia e di variazioni sul tema, il libro esplora il gusto dolcissimo della città e della regione.

Una tradizione straordinaria nella quale si coniugano mirabilmente la millenaria eredità greca e mediterranea tramandata nei giorni delle feste contadine in campagna e gli aristocratici elementi di innovazione che i Borbone importarono dalla Francia dell’Ottocento.

Queste le radici profonde della scuola dolciaria partenopea, tra le più importanti al mondo, aggiornata dallo sviluppo dell’alta ristorazione e dall’inesauribile fantasia dei napoletani.

Ecco allora le ricette più famose accanto a quelle scoperte per caso; dolci classici, tradizionali o innovativi da fare a casa, con comodo, per poi sperimentare tutte le golose varianti.

Dagli agriturismi ai grandi chef, dalla memoria familiare alle invenzioni più recenti: un tripudio di dolcezza da non perdere.

IL VOLUME
Luciano Pignataro: I dolci napoletani.
Ed.Newton Compton
416 pagine
€ 19,90
ISBN 978-88-541-1073-1
IN TUTTE LE LIBRERIE IN ITALIA


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.