IL CARNEVALE DI LIMATOLA
Pro Loco Limatola, via Annunziata 1, 82030 Limatola (Bn)

AL VIA LA VENTESIMA EDIZIONE DEL CARNEVALE LIMATOLESE

Ventesima edizione del Carnevale limatolese.
Una faccia buffa con in testa un cappello che ha per cupola il Castello di Limatola e una trombetta che ricorda la vecchia Chiesa di San Biagio.
E’ il manifesto ufficiale di questa edizione del Carnevale di Limatola che inizia il 6 febbraio sera con una festa inaugurale nella piazza di Biancano in collaborazione con il Comitato festa del Vitello paesano.
Il manifesto voluto dalla Pro Loco di Limatola, che per il quarto anno consecutivo organizza la manifestazione, è stato ideato e realizzato dalla giovanissima socia volontaria del Servizio Civile Nazionale, Sabrina Marotta.
L’immagine scelta è semplice ma di forte impatto comunicativo: la faccia buffa invita al divertimento puro, genuino, che ha sempre caratterizzato la manifestazione limatolese, così come il cappello e la trombetta evocano il territorio con alcuni dei suoi beni storico-artistici più importanti, proprio nell’anno in cui verrà riaperto al pubblico il Castello di Limatola.
I festeggiamenti del Carnevale in quest’edizione durano ben 7 giorni: tre di sfilate e quattro di feste in maschera che vedranno le quattro frazioni protagoniste.
La prima sfilata è prevista per domenica 7 febbraio.
Seguiranno le feste in maschera:
l’11 febbraio a Giardoni in collaborazione con l’Associazione
“Rinascita”,
il 13 febbraio a Ponte Galiano in collaborazione con il Comitato rionale “Paradiso”,
il 15 febbraio a piazzetta Trivio in collaborazione con il Rione Trivio.
Il 14 e il 16 febbraio si terranno le altre due sfilate di carri allegorici e di maschere.
Sei i carri allegorici di cartapesta che sfileranno per le strade della cittadina.
La Pro Loco Limatola pur attenta a rispettare la tradizione non manca ogni anno di apportare delle novità migliorative, grazie anche al contributo di centinaia di volontari coinvolti dall’allestimento dei carri alla preparazione degli spettacoli. Abolito il carro palco itinerante, piazza San Biagio sarà l’unica piazza ad ospitare gli spettacoli tradizionali: gli sbandieratori diretti da Serena Marotta con i suonatori di tamburi diretti da Maurizio Della Rocca, le majorettes dirette da Marina Viscusi, il gruppo folk diretto da Adelaide Calcagno e Rosanna Magliocca e “La Brunetta” diretta da Luigi Vigliotti. Le musiche saranno a cura di Pietro Marotta. Ospiti della manifestazione: l’Associazione “Ave Gratia Plena” che sfilerà il 16 febbraio e farà danzare la piazza con una “Mascherata barocca per il Carnevale” e un Pulcinella che animerà gli spettacoli il 7 e il 14. Non mancherà il carro gastronomico che distribuirà gratuitamente il pane con mortadella, sarde, lardo e vino.

Info:
www.prolocolimatola.it,
cell. 3771835866.
Ufficio stampa
Filomena Marotta
Tel. 0823 481974 cell. 3332572199
e-mail: filomena.marotta@libero.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.