LIBRI
Luciano Pignataro fa il tris pubblicando i ristoranti e trattorie di Campania, Basilicata e Puglia.
Luciano Pignataro, giornalista de Il Mattino, noto agli addetti ai lavori nei settori dell’agro alimentare per aver pubblicato numerosi libri sulle nostre colture agricole, in particolare sulla viticoltura e oleocoltura, ha aperto una nuova “filiera” occupandosi di ristorazione. Già qualche mese addietro avevamo detto della sua (Newton Compton), ricettario sulla gastronomia all’ interno di ristoranti e trattorie tipiche, senza trascurare le cantine con mappe e foto che illustrano percorsi e dimore.
Il dinamico scrittore, tra l’altro presidente di Borgovecchio, un antico sito medievale trasformato in centro studi e congressi a Giffoni Valle Piana, ha fatto tris con la pubblicazione di “La Basilicata è
Servita “e “La Puglia è servita”, scritti in collaborazione con Movimento Turismo del Vino, Tirso Editore. Due volumi di facile consultazione ma ricchi di indirizzi di trattorie, vinerie, fornelli, masserie, frantoi, con annesse schede di presentazione che dicono tutto, dall’ubicazione al prezzo. Anche qui non mancano foto, mappe e percorsi accattivanti nelle nostre comunità meridionali che hanno trovato in Pignataro il cantore ideale delle loro produzioni e tipicità.
E, senza cadere nella retorica, aggiungiamo che hanno ritrovato il lustro di un tempo nelle spiegazioni del nostro che, in quanto a descrizioni, sa fare quadri di indubbio richiamo bucolico, oltre che storico. Mettendo in risalto le nostre antiche vocazioni, infatti, Luciano Pignataro quasi ci spinge a curiosare come ha già fatto lui, tra casali e masserie, alla ricerca di qualcosa che ai tempi d’oggi è difficile trovare: i piaceri della buona tavola e di un buon bicchiere, ma anche la passeggiata alla scoperta di un passato che si può sempre leggere nei borghi visitati.
Libri da tenere nelle tasche della portiera della nostra auto, a portata di mano, per i nostri weekend fuori città. Ma può anche venire, mai dire mai, la voglia di “andare per zingarate” e per la bisogna Pignataro si dimostra più amico che mai.
Intanto, Pignataro e gli altri colleghi che lo hanno collaborato nella preparazione delle pubblicazioni predette, il 20 febbraio, ore 18, sarà al polo nautico di Salerno per presentare,con autorità e addetti ai lavori (ristoratori, chef e affini) “La Basilicata è servita”,
mentre il 27 si sposterà a Napoli, ore 18, alla sala Feltrinelli di piazza dei Martiri, per presentare “Cucina di mare napoletana”.
E per essere sicuro di fare centro in quelle due sere ci ha convocato prima di cena, così dopo si potrà fare…pratica.
Buona lettura, quindi, buon viaggio e prosit.
NOTA – La “Cucina di mare napoletana> ed. Newton Compton –
La Basilicata è servita” – “La Puglia è servita”, ed.Tirso, nelle edicole e librerie. Prezzo dei singoli: dai 7 ai 18 euro.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.