RETE PER IL NUOVO MUNICIPIO DI POZZUOLI

La giornalista inglese Hilary Wainwright, entusiasta della visita a Pozzuoli,
scriverà un articolo per raccontare l’esperienza
della Rete per il Nuovo Municipio nel suo prossimo libro

“Un’interessante esperienza, unica nel suo genere, che deve essere oggetto di studi più approfonditi”. Così la giornalista inglese del Guardian, Hilary Wainwright ha commentato l’incontro che si è tenuto martedì scorso nei locali dell’associazione C.g.h. (Coordinamento Genitori portatori di Handicap) nel grande quartiere periferico di Toiano a Pozzuoli.

“La realtà in cui operate – ha detto la Wainwright – è molto particolare e il vostro lavoro si differenzia dalle altre esperienze di partecipazione nel mondo. Avete quasi inventato un nuovo modo di agire, un’agenzia, non in contrapposizione ai partiti, ma in una posizione di dialogo perché riconoscete la loro funzione: ma allo stesso tempo chiedete un cambiamento radicale nel modo di fare politica”.

La questione periferie è stata al centro dell’incontro al quale hanno partecipato numerosi cittadini: “La democrazia partecipata – ha concluso Hilary – è da sempre attenta alle periferie delle città contrapponendosi all’interesse bieco dei politici che spingono gli investimenti privati più verso il centro che nei quartieri periferici”.

Hillary Wainwright, che collabora alla rivista inglese “Red Pepper”, è venuta a Pozzuoli per presentare il suo libro “Sulle strade della partecipazione” (edizioni Ediesse) nel quale racconta le esperienze di partecipazione a Porto Alegre in Brasile, Luton, Newcastle e Manchester in Inghilterra.

Nell’occasione è stato presentato un aggiornamento del Programma Partecipato a cui stanno lavorando i ricercatori della RNM di Pozzuoli dopo circa 200 interviste e 2 assemblee di quartiere.

All’iniziativa sono intervenuti Antonio Damiano (Coordinatore della Rnm Pozzuoli), Osvaldo Cammarota (Responsabile del Gruppo di Ricerca), Ciro Biondi (responsabile comunicazione Rnm) e il professor Carlo Amirante (docente costituzionalista della “Federico II” e componente del “Comitato per il No” al Referendum).

La RNM di Pozzuoli, oltre a sostenere il NO al referendum, ha anche aderito alla manifestazione “Le isole si accedono” per cui, durante l’iniziativa, sono state declamate delle poesie tra la quali “La Costituzione è un ulivo giovane” del poeta Mimmo Grasso.

Tutti di documenti della Rete sono disponibili sul sito www.rnmpozzuoli.org

Pozzuoli, 23 giugno 2006
Infoline:
393.5861941 – 339.5445737
www.rnmpozzuoli.org
rnmpozzuoli@libero.it

in allegato: foto dell’iniziativa nella sede del CGH a Toiano


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.