10 settembre 2004 – La cooperazione con il Mars Ricerca, a Benevento i nuovi progetti Nasa
Benevento. Grazie alla verifica delle potenzialità di una nuova generazione di sensori, la cooperazione tra Nasa e Mars, il sistema di rilevamento satellitare creato a Benevento dalla Provincia, produrrà una sempre maggiore attendibilità in fatto di previsioni metereologiche. Ma nel Sannio si sta anche sviluppando uno «know how» per il monitoraggio dei sistemi franosi, il controllo energetico e delle infrastrutture civili, nonché degli inquinanti nei corsi d’acqua per fornire quelle risposte che ormai necessitano per la sicurezza del territorio.
È quanto spiegato ieri a Napoli da William Smith, responsabile scientifico per la Nasa del progetto sperimentale ”Proteus 2” che parte ora a Benevento. «La collaborazione tra Stati Uniti e Italia nella ricerca sui rilevamenti del satellite è un’esperienza unica della quale va dato atto agli scienziati italiani per il loro pieno coinvolgimento», ha detto Smith. Il ”Proteus 2”, macchina unica al mondo per la sua capacità di volare alcune migliaia di metri più in alto di qualsiasi velivolo sub-orbitale, è un aeromobile stratosferico talmente sofisticato da non essere nemmeno contemplato nei protocolli di navigazione civile e militare italiani (per consentirne il sorvolo sui nostri cieli e l’utilizzo delle dovute aerovie è stato necessario superare non poche difficoltà tecniche ed amministrative); è venuto espressamente dagli Usa per raccogliere, con l’ausilio del Mars, i dati sullo stato di salute dell’atmosfera. «I dati, confrontati con quelli rilevati dal Mars di Benevento, consentiranno una rivoluzione nelle scienze che si occupano dell’atmosfera», ha spiegato Smith, ringraziando l’Università del Sannio, di Potenza e del Wisconsin, nel corso della conferenza stampa tenutasi presso l’aeroporto militare di Napoli «Ugo Niutta». Insomma, un’operazione che consente di sfatare l’immagine di un Sud arretrato. «L’investimento effettuato nella ricerca – ha evidenziato il presidente della Provincia di Benevento Nardone – sta consentendo a tanti ”cervelli” campani di tornare nella loro terra». (Gianni De Blasio, Il Mattino)

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.