MUSICA TEATRO CINEMA, TMA
Puntata n. 10
Dal 18 al 24 Aprile 2006
Teatro
Al Teatro Bellini di Napoli dal 18 al 23 Aprile Mariangela Melato e Gabriele Lavia sono in scena con “Chi ha paura di Virginia Woolf?” tratto dal testo di Edward Albee per la regia di Gabriele Lavia.

Fino al 23 aprile il duo comico Ciro Ceruti e Ciro Villano torna al teatro Totò in Click, commedia in 2 atti con Lucio Pierri, Ornella Varchetta e con Floriana De Martino e Marilia Nardo. diretti da Ciro Ceruti…

Dal 21 al 23 aprile, presso il Cafè Cabaret di Afragola è di scena “Piezze e femmene”, omaggio alla donna con le sue infinite sfumature nel tempo scritto e diretto da Domenico Salierno.

Curiosità

Sono tante le compagnie teatrali che operando senza scopo di lucro riescono a mettere in piedi piece che di amatoriale hanno ben poco. E’ il caso della “Orizzonti” di Scafati che quest’anno ha lavorato su “O scipero d’è mmugliere”, commedia in due atti di Gaetano Di Maio liberamente adattata e diretta da Mimmo Grimaldi…

News:

E’ giunto a conclusione con la premiazione dei vincitori 2006, la seconda edizione di Edenoscar, lo speciale premio teatrale per le scolaresche organizzato e ideato dalla giornalista Roberta D’Agostino in collaborazione con il parco giochi Edenlandia di Napoli. Consegnate le targhe si pensa già alla nuova edizione….

Il 19 aprile parte il corso di formazione della durata di 900 ore per attori e registi nel campo teatrale, finanziato dalla Regione Campania con fondi europei. Il corso è un progetto pilota sulla formazione teatrale in Campania e si avvale di un gruppo docente che coinvolge artisti di sei nazionalità, provenienti dalle maggiori esperienze teatrali europee e vede associati in un ampio partenariato Gesco, Le Grenoble, Teatri Uniti, Città della Scienza, Premio Massimo Troisi, Le Nuvole, Alf Laila e L’Ape. Oltre 100 i partecipanti alle selezioni per pochissimi posti ed io ero lì con loro a coglierne le emozioni. ..

Cinema

Come promesso, Alessandro Siani allieterà la vostra Pasqua col suo primo film “Ti lascio perché ti amo troppo”, con Francesco Albanese, Mariana Braga e Maria Mazza. Per mantenere fede ai tempi previsti, la nuova esperienza professionale ha costretto l’artista a rinviare e addirittura disdire alcuni impegni teatrali. Ne sarà valsa la pena? Questo toccherà a voi stabilirlo dopo aver visto il film di cui vi do un piccolo assaggio…

C’è grande attesa per Music-k(ei) , la sezione ‘musicale’ del nuovo Festival delle culture giovani , ospitata dal 23 al 25 aprile al teatro Augusteo. Un evento che si annuncia un autentico viaggio nell’universo musicale delle nuove tendenze, attraverso gli aspetti tecnici , creativi, ma anche gli intrecci con altre forme ed espressioni artistiche, come il videoclip, l’opera rock, la contaminazione tra diverse forme di scrittura, narrativa o musicale. A conclusione delle tre giornate un grande concerto, quello dell’istrionico Vinicio Capossela, protagonista di un trionfale tour italiano, terrà contemporaneamente a battesimo l’XI edizione di Linea D’Ombra, che diventa da quest’anno la sezione cinematografica del festival delle culture giovani, curata Maurizio Di Rienzo.

Casting

Alessandro Galli nuovo autore e regista della compagnia teatrale “Anime di carta in un giardino di cristallo” cerca attori e attrici per il prossimo spettacolo. tel 3471444949; petronimanu@virgilio.it

Cercasi attore con esperienza, residente in Lombardia, dall’aspetto adolescenziale, per interpretare ruolo di co-protagonista in un progetto scritto e diretto da Alessandro Pazzi. L’obiettivo e’ realizzare uno spettacolo da promuovere presso circuiti teatrali e non della Lombardia. Il progetto nasce da una rilettura dei classici, in particolare di Seneca, Platone e Cicerone, contestualizzati ai giorni nostri. Inviare cv e foto all’indirizzo: crippa.francesca@libero.it

SABATO 22 APRILE ’06 presso lo IALS via Cesare Fracassini, 60 – Roma dalle 14.00 alle 18.30 si terrà una VISIONE/AUDIZIONE per attrici e attori
di età compresa tra 20 e 30 anni circa preferibilmente con esperienza di movimento per allestimento spettacolo “La scuola delle mogli” di Moliere regia di Giuseppe Pambieri sono previste anche parti coreografiche. Prevista tournée estiva e ripresa invernale Portare CV foto e un brano a memoria (testo a piacere)
INFO 360 241525 sito: www.progettomythos.it

Si cercano ballerini e ballerine dai 18 ai 24 anni di ogni etnia per il musical “FAME” stagione 2007. Uno spettacolo prodotto da Lorenzo Vitali. Direzione artistica di Marco Daverio. Si richiede formazione scolastica per la Danza solo di buon livello. Si prediligono ballerini/e con preparazione anche acrobatica. Le audizioni si svolgeranno il giorno 20 maggio 2006, in palcoscenico,durante la fiera RIMINI WELLNESS. Qui bisognerà presentare una coreografia individuale (al max un minuto) con musica su cd originale. Le audizioni sono aperte anche a chi è alla sua prima esperienza nel mondo dello spettacolo. Le selezioni finali e le prove dello spettacolo saranno presso la sede centrale dell’Artistica Production a Pavia. Inviare SOLO curriculum e una foto all’indirizzo e-mail fame@danzadance.com ed attendere risposta.

Per sostituzione urgente, cercasi attore fra i 30 e i 40 anni, solo se residente nelle province di Venezia,Padova, Treviso o Vicenza, con esperienza nell’ambito della Commedia dell’Arte e che sia in grado di portare la maschera con sicurezza.
Inviare curriculum a info@teatroimmagine.com.

Il Parco Letterario Ettore Fieramosca di Barletta seleziona attori maggiorenni di sesso maschile per le prossime produzioni di spettacoli in costume con la direzione artistica di Gianluigi Belsito. Inviare foto e curriculum presso la sede del Parco Letterario, corso Garibaldi 198, 70051, Barletta; oppure tramite mail a parcoletterario@comune.barletta.ba.it

NOTE

T.M.A. (ovvero Teatro-Musica e Attività cinematografica) intende dare una capillare informazione a quanti amano e lavorano nel mondo dello spettacolo, o aspirano a farlo.
L’idea e la conduzione sono di Katiuscia Laneri, che spiega: “Il programma è aperto a tutti coloro che operano nel mondo della musica, del teatro, del cinema. Addetti stampa, produttori ed anche compagnie amatoriali possono inviare comunicati e video certi di trovarvi spazio, perché TMA vuole essere una sorta di intermediario tra la domanda e l’offerta di professionalità nel settore ma anche un pass di accesso al backstage per il telespettatore, proprio come in un reality”.
Trasformare l’informazione in questa ultima formula di format tv è infatti una delle caratteristiche delle produzioni firmate Katiuscia Laneri (che con questa ne vanta ben quindici in dieci anni, tra produzioni dirette ed esecutive). Basti pensare, infatti, al notevole successo riscosso da “Critico per caso”, rubrica di Teatro Mon Amour (due edizioni per Televomero), che ha dato a parecchi napoletani la possibilità di avvicinarsi al teatro con un ingresso gratuito agli spettacoli in cambio del proprio commento in diretta telefonica durante la trasmissione.
“Spesso realizzo personalmente le riprese per rendere l’intervista ‘diretta’. Rivolgendosi a me, infatti, l’intervistato assume un atteggiamento più familiare dando così l’impressione di interloquire col telespettatore”, spiega Katiuscia Laneri che negli anni ha maturato anche esperienze nelle riprese e montaggio video.
T.M.A., nasce con l’ambizione di un programma a diffusione più che nazionale, non soltanto per l’emissione anche satellitare delle emittenti che lo trasmettono (Tele A e Tele A+ sono presenti per via terrestre nel Lazio, in Campania, in Abruzzo, nelle Marche, Molise, Puglia, Calabria e Basilicata) ma perché, come tutte le produzioni della neonata KL Format & Communication, ha uno spazio sul sito www.kappaelle.tv.
“Anche se la tv resta la regina incontrastata della comunicazione, la società moderna non riesce più a rispettare orari di palinsesto. Ecco quindi l’idea di lasciare libero il telespettatore di vedere e rivedere la produzione tv preferita dove, quando e tutte le volte che vuole”. Inoltre, anche questa produzione dura quindici minuti: “Il tempo giusto per una pausa!”
Ogni settimana, quindi, in qualsiasi momento della giornata e ovunque si trovi un pc connesso, sarà possibile prendere nota dei casting, dei provini, dei corsi e concorsi, comunicati a chiusura di ciascuna puntata di TMA, insieme ad altre informazioni offerte attraverso le KL news, l’AGE (Agenzia Giornalistica Europa) e la rassegna stampa dei maggiori quotidiani nazionali curata dall’ASIT.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.