Katiuscia Laneri con “Agrinews” su Tele A: Alemanno per il “made in Naples” nel mondo
Questa settimana:
Un agriturismo giuglianese trasformato in sito di stoccaggio rifiuti.
Il Ministro Alemanno propone la soluzione per il “made in Naples” nel mondo
Prosegue con successo “Agrinews – criticità del sistema agro-alimentare partenopeo”, la rubrica di cinque minuti che Katiuscia Laneri, giornalista e produttrice di programmi informativi, sta proponendo a coda dei tg nazionali di Tele A, Tele A+ e Sky ch. 868, per volontà della Camera di Commercio di Napoli, Confederazione Italiana Agricoltori di Napoli e Agripromos di Roma.
La prima puntata di questa settimana (proposta in prima battuta lunedì ore 20 ed in replica martedì ore 14.25 e mercoledì ore 20), vede in prima linea le problematiche agricole dell’area giuglianese con l’intervista al sindaco di Giugliano, Francesco Tagliatatela, al proprietario di un’azienda agricola della zona, Marco Catuogno, e ad Antonietta Russo, titolare di un agriturismo la cui proprietà è stata trasformata in sito di stoccaggio rifiuti dal Comune di Aversa bloccandone la fiorente attività.
La puntata proposta invece nei giorni a seguire, cioè giovedì ore 14.25 (con repliche venerdì ore 20 e sabato ore 14.25), tratterà dell’alta qualità del latte e dei salumi di bufala, mentre il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Gaetano Cola, il Ministro alle Politiche Agricole e Forestali, Giovanni Alemanno, e il direttore dell’Ersac, Raffaele Beato, illustreranno i progetti attuati, e quelli ancora in fase di sviluppo, per affermare il “made in Naples” nel mondo.
L’Ufficio Stampa, Katiuscia Laneri


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.