DAL 18 AL 20 GIUGNO PROSSIMI, IN VALLE DELL’UFITA – MIRABELLA ECLANO (AVELLINO), IL CONSIGLIO NAZIONALE SLOW FOOD

Irpinia, 18-20 giugno. Il Consiglio Nazionale Slow Food si riunisce a Mirabella Eclano

All’incontro parteciperanno i 53 Consiglieri Nazionali eletti
un mese fa ad Abano Terme

Dopo soli sette mesi torna a riunirsi in Campania il Consiglio Nazionale di Slow Food. All’incontro, fissato dal 18 al 20 giugno prossimi in Valle Ufita – Mirabella Eclano (Avellino), parteciperanno i 53 Consiglieri Nazionali eletti nel Congresso tenutosi un mese fa ad Abano Terme.

Si tratta, quindi, della prima riunione di questo nuovo organismo che, nei tre giorni, seguirà un programma organizzato dalla Condotta Slow Food Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi, con il supporto della Provincia di Avellino, della Camera di Commercio di Avellino, del Comune di Mirabella Eclano e del Comune di Taurasi.

Nella prima serata del programma, dalle ore 18,30, ci sarà la visita guidata alle Cantine di “Antonio Caggiano” e l’aperitivo di benvenuto; mentre, dalle ore 21, si terrà la cena conviviale presso il Ristorante
“Aeclanum” di Mirabella Eclano, con la presentazione del Progetto “Suoni e Canti dell’Irpinia” e la proiezione dei primi documenti di Memoria Storica raccolti dai soci della Condotta Slow Food “Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi”.

Sabato 19 giugno, invece, i lavori del Consiglio Nazionale Slow Food inizieranno alle ore 9,30 nell’Auditorium comunale di Mirabella Eclano; in tale ambito si riunirà per la prima volta anche il Consiglio di Indirizzo, organismo nato nel congresso di Abano Terme e che vede al suo interno figure storiche dell’associazione.

Il buffet della pausa pranzo presenterà tutti prodotti della Valla dell’Ufita, del Calore, del Miscano e della Baronia, con banco d’assaggio dei vini d’Irpinia; nel pomeriggio, inoltre, dopo la ripresa e la sospensione dei lavori sarà effettuata una visita guidata al sistema Museale di Mirabella Eclano – Museo del Carro, Museo dei Misteri – e all’Azienda Agricola “Quinto Decimo“ di Luigi Moio.

La giornata sarà chiusa da “Metti una sera le Chiocciole a Tavola”, cena riservata ai consiglieri e alle autorità locali presso l’Enoteca Regionale dei vini d’Irpinia a Taurasi.

Nella mattinata di domenica 20, infine, dopo la conclusione dei lavori del Consiglio Nazionale di Slow Food, ci sarà l’incontro con le Comunità del Cibo di Terra Madre Campania e i soci Slow Food, con gli interventi del Presidente di Slow Food Italia Roberto Burdese, del Segretario Nazionale Daniele Buttignol e del Sindaco di Mirabella Eclano Vincenzo Sirignano.

Un buffet con i prodotti del territorio e banco d’assaggio dei vini d’Irpinia chiuderà la tre giorni.

Sandro Tacinelli
ufficio stampa:
Slow Food Campania
mob.339 2073143 339 2073143 –
e-mail: sandrotacinelli@tin.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.