19 novembre 2004 – Il Sabato sera è alle Cantine Mustilli di Sant’Agata dei Goti(Bn)
dopo i Sambahia e i loro ritmos do brasil, dopo il jazz creativo del Marco de Tilla quartett,
sono di scena alle cantine Mustilli di Sant’Agata dei Goti i Posteggia con le loro sonorità popolari
– Sabato 20, alle ore 21.30
La Posteggia di Pulcinella nasce a Napoli nel 1994 con lo spirito di offrire allo spettatore la teatralità della maschera unita alla simpatia del folklore partenopeo e delle celebri macchiette. Il repertorio è quello della canzone classica napoletana che va dal ‘600 fino ai primi del ‘900 includendo della musica popolare tammurriate e villanelle
La formazione: Franco Gaetano (pulcinella, attore e voce); Anonimo (chitarra)
Si prosegue, sabato prossimo, 27 novembre con l’etno jazz dei
World Project
Sabato 27, alle ore 21.30
World Project La metafora del viaggio. Un incontro tra musicisti ed amici, che diventa poi il desiderio di percorrere insieme i luoghi del mondo e attraverso la musica, viaggiare per il medio oriente, l’africa o il mediterraneo. Un gruppo nel mondo, alla scoperta di civiltà e costumi diversi ma sempre vicini, passando dalla pulsione del ritmo alla grande libertà e magia dell’espressione creativa.
La formazione: Michele Montefusco alla chitarra; Massimo Volpe al piano; Pasquale De Angelis al basso; Antonio Mambelli alla batteria
Ingresso libero. cantine mustilli, wine bar, via dei fiori, Sant’agata dei goti Info su www.mustilli.com
Ufficio stampa donatella bernabò silurata 347 3331576

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.