CAPRI NIGHT AND DAY

OPEN DAY” AL LIDO NETTUNO CON I BIG DI CONFINDUSTRIA,
PROFESSIONISTI E HABITUÈ DELL’ISOLA

Varo positivo e vento in poppa per il “Nettuno Capri Club”, la splendida struttura balneare a picco sulla Grotta Azzurra che domenica 13 maggio ha tagliato il nastro di partenza.

Un parterre ricco di ospiti ha affollato ieri, per l’ “Open day” le splendide terrazze dello stabilimento anacaprese. Presente all’evento inaugurale l’intero entourage del Nettuno che si è spogliato degli abituali abiti confidustrialini per rivestire quelli meno formali e più colorati di gestori di una struttura turistica in un’area di particolare bellezza. E così il vicepresidente dell’Unione Industriale di Napoli Paolo Scudieri, il tributarista Pietro Gaeta, l’avvocato Vanni Cerino, il re del gourmet napoletano Marco Ponsiglione, che si è spostato a Capri dalla sua “Sagrestia” e l’amministratore unico della società Alfredo Ferraro si sono lanciati in questa nuova avventura che ha aperto ufficialmente una già caldissima stagione turistica isolana. Sarà, invece, Tonino Esposito, il manager Necombo che quest’anno compie venti anni, il responsabile del by-night, che ha già promesso di creare un ponte artistico tra Capri ed Ischia per tre grandi eventi sotto il cielo stellato del Golfo di Napoli.

E già si fanno nomi di big del mondo dello spettacolo che nella lunga estate caprese potrebbero esibirsi sulle pedane a bordo della piscina del Lido Nettuno. I gestori puntano in grande facendo trapelare un nome che è una celebrità a livello nazionale: Massimo Ranieri, che non è mai venuto a Capri..

Tra gli ospiti che ieri hanno partecipato sino allo splendido tramonto che ha chiuso il sipario sull’evento all’ inaugurazione della nuova gestione del Nettuno: il cantante napoletano Sal Da Vinci, il menestrello caprese della mitica Taverna “Anema e Core” Guido Lembo, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Franco Torturano, il Presidente del NauticSud Lino Ferrara, che è arrivato via mare con l’ultimo esemplare,
“l’ammiraglia”, del cantiere Rizzardi ormeggiando alle boe della Baia della Grotta Azzurra. Il saluto istituzionale è stato dato sindaco di Anacapri Mario Staiano, dal deputato Italo Bocchino, e dall’ex parlamentare Sergio Cola.

Nutrito anche il gruppo di imprenditori che ha partecipato all’evento: tra gli altri Giuseppe Casillo l’amministratore del gruppo Altanus, gli industriali Ciro Perrella e Felice Catalano ed il presidente della sezione abbigliamento-tessile dell’Unione industriale Luigi Giamondo.

Ufficio stampa Nettuno Capri Club
081 837 13 62 Nettuno Capri Club
335 60 06 167 Alfredo Ferraro
press.comunicazione@libero.it
media.comunicazione@email.it
http://www.nettunocapriclub.com

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.